menù

INDIA ETNIE DEL GUJARAT IN OCCASIONE DI KAWANT FESTIVAL

Prezzo
In aggiornamento€ per persona
Data
15/03/2025
Durata
14 giorni 13 notti
Destinazione
India
Viaggiatori
15 persone
  • Informazioni
  • Mappa
  • Recensioni
  • Informazioni aggiuntive
  • Tour simili

Cosa è incluso

Destinazione
India Mappa India
Prezzi aggiuntivi
Suppl. Singola: In aggiornamento€
Programma del tour

 

1°GIORNO ROMA – AHMEDABAD

Arrivo ad Ahmedabad, incontro con la  nostra guida e trasferimento in hotel. Pernottamento.

2°GIORNO AHMEDABAD

Prima colazione e visita della città. Partenza dall’hotel alle ore 08:00 per la passeggiata storica della città vecchia di Ahmedabad, fondata nel XV secolo dal sultano Ahmed Shah, sul fiume Sabarmati, come capitale del sultanato di Gujarat. Secondo la leggenda, durante una battuta di caccia, il sultano vide un branco di conigli che affrontarono i suoi cani, pur di salvare le loro tane e i loro piccoli. Ahmed Shah interpretò questo episodio come un buon auspicio e decise di costruirvi la sua nuova capitale, dandole il suo nome, Aḥmedābād appunto. Dal 1960 al 1970 è stata la capitale del Gujarat, finché non fu scelta Gandhinagar come nuova capitale. La visita comprenderà la visita della Moschea di Jami Masjid, chiamata anche Moschea del Venerdì è la più antica moschea della città costruita nel 1424 durante il regno di Ahmed Shah. La Jami Masjid ad Ahmedabad era probabilmente la più grande moschea del subcontinente indiano costruita durante questo periodo. A ovest della moschea ci sono le tombe di Ahmed Shah , suo figlio e suo nipote. Nelle vicinanze si trovano le tombe della regina e delle altre mogli del sultano.

Jama Mosque, Ahmedabad - Wikipedia

A seguire si procederà alla visita della Moschea di Sidi Saiyyed. Le bellezze della Moschea di Sidi Saiyyed sono molto note. La leggenda narra che una parte del muro nell’antica cittadella della moschea fu costruita dallo schiavo di Ahmed Shah, Sidi Saiyyed, L’edificio antico è famoso in tutto il mondo per i suoi squisiti trafori alle finestre in pietra, un superbo e impareggiabile esempio di delicata filigrana scultorea.

Sidi Saiyyed Mosque – Ahmedabad, India - Atlas Obscura

In seguito, visita del tempio Jain Huthesing. Costruito nel 1848, questo tempio jainista è il più conosciuto tra i tanti templi decorati della città. Costruito in marmo bianco e riccamente decorato da un marchese di religione janista, questo tempio è dedicato al dharmanath, il quindicesimo tirthankar Jain.

Hutheesing | Hathisingh Jain Temple, Ahmedabad - Location, Places to Visit, Timing - Trodly

Visita del Gandhi Ashram, un rifugio tranquillo e pacifico fondato da Gandhi nel 1915 come ashram satyagraha sulla riva del fiume Sabarmati. Hirday kunj, il semplice cottage in cui viveva, è ora un monumento nazionale ed è conservato esattamente com’era al tempo del Mahatma. L’Ashram è dotato di un centro studi e di una biblioteca.

Gandhi Ashram / Sabarmati Ashram | Heritage of Ahmedabad

Visita del pozzo-palazzo di Adalaj Step, situato alla periferia di Ahmedabad. Costruito nel 1499 d.C. da Ruda Rani, moglie di Raja Virsingh. Presenta un ingresso su tre lati con colonnati aperti di crescente altezza e complessità sui pianerottoli delle scale. La decorazione delle colonne, dei mensoloni ricurvi e degli architravi, è molto elaborata con fregi ripetuti e ornamenti con motivi animali e divinità.

Adalaj Ni Vav

Rientro ad Ahmedabad. Pernottamento.

3°GIORNO AHMEDABAD – POSHINA

Prima colazione e partenza per Poshina, un villaggio che si trova nord-ovest di Ahmedabad, abitata dai tribù Garacia e Bhil dove giungerete verso l’ora di pranzo. Visita al villaggio dove si potrà assistere alla vita quotidiana dei suoi abitanti: artigiani al lavoro che forgiano spade, pugnali, archi e frecce, vasai che realizzano cavalli di terracotta e altre statuette, nonché utensili di argilla, gioiellieri che vendono grandi ornamenti ai tribali.

Darbargadh Poshina Heritage Palace – Poshina, Gujarat | Currylines – Caroline's

Pernottamento in hotel.

4°GIORNO POSHINA

Dopo la colazione partiremo per l’escursione in jeep che offre affascinanti scorci della vita rurale indiana. Il più interessante è l’esercito di cavalli di terracotta. L’escursione attraverso la pittoresca campagna includerà la visita ai remoti villaggi delle tribù Adivasi e Garasia dove assisterete ad una dimostrazione di tiro con l’arco.

Votive Horses of Poshina, Gujarat | Garland Magazine

Pernottamento in hotel.

5°GIORNO POSHINA – PATNA – MODHERA – LITTLE RANN OF KUTCH

Prima colazione e partenza per Patan. Si tratta di una splendida città antica dove visiterete un famoso pozzo a gradini chiamato Ranakivav, Patrimonio Mondiale dell’UNESCO.

File:Rani ki vav-Patan-Ahmedabad-Gujarat-O0A0110.jpg - Wikimedia Commons

Visita al Museo Patola della, per ammirare la tessitura dei famosi saari omonimi.

The Legacy Of Patan Patola: India's Ancient Heritage In Fine Fabric

Proseguimento per Modhera, dove si visiterà il famoso il Tempio del Sole, uno dei migliori esempi di architettura dei templi indiani del suo periodo. Costruito nel 1026 d.C., il tempio è dedicato al dio-sole, Surya, e sorge su un piedistallo che domina una profonda vasca di pietra: ogni centimetro dell’edificio, sia all’interno che all’esterno, è splendidamente scolpito con la raffigurazione di divinità, animali e fiori.

Modhera Sun Temple

Al termine delle visite proseguimento per il Piccolo Runn di Kutch. Pernottamento in hotel.

6°GIORNO LITTLE RANN DI KUTCH – BHUJ

Safari mattutino nel Little Rann di Kutch che ospita l’asino selvatico indiano, una varietà caratteristica che non si trova in nessun’altra parte del mondo. Kutch ospita anche una vasta gamma di fauna carnivora caratteristica di questa zona, come la pantere, i fenicotteri, il lupo e ultimi esemplari di khur, l’asino selvatico dell’Asia.

LITTLE RANN OF KUTCH: Tutto quello che c'è da sapere (AGGIORNATO 2023) - Tripadvisor

Visita ad alcuni villaggi vi nelle vicinanze per osservare le diverse comunità.

Bhuj to Rann of Kutch, Places to visit in Kutch beyond Kutch Festival - My Simple Sojourn

Dopo le visite partenza per Bhuj. Nel tardo pomeriggio visita all’animato bazar negli stretti vicoli della città. Sistemazione in hotel. Pernottamento.

7°GIORNO VISITA DEI VILLAGGI

Prima colazione. Escursione di un’intera giornata ai villaggi del lato nord per vedere lavori di ricamo, arte rogan, lavori di lacca e fabbricazione di campane votive di rame. Nel mezzo di terre deserte dalle dimensioni infinite, si trovano villaggi pittoreschi, situati al confine fra India e Pakistan. Qui vedrete maestri artigiani che forgiare ed esporre la loro arte tradizionale, che si trasforma in piccoli capolavori. Anche gli abiti che le donne indossano sono diversi da quelli indossati in altri luoghi dell’India.

Turismo de Gujarat: Historia, Cultura, Tradición, Comida, Hoteles, Vuelo, Arte y Artesanía | adotrip.com

Pernottamento in hotel.

8°GIORNO BHUJ – GONDAL

Prima colazione e partenza per Gondal con soste lungo il percorso. All’arrivo a Gondal visita del famoso Palazzo Naulakha, che fra l’altro conserva una collezione di auto d’epoca del Maharaja,

The Beautiful Navlakha Palace from Gondal, Gujarat, India

Visita dello splendido Tempio Swaminaryan.

Pernottamento a Gondal.

9°GIORNO GONDAL – JUMAGADH – SASAN

Prima colazione e partenza per Junagadh. All’arrivo visita del forte Uparkot, alla rocca di Ashoka e al Mohabatt Ka Maqbara. Nel pomeriggio Safari a Sasan per vedere i leoni asiatici. Sistemazione in hotel. Pernottamento.

10°GIORNO SASAN – BHAVNAGAR

La mattina, prima dell’alba, secondo safari fortografico a Sasan. In seguito, rientro in hotel per la prima colazione, quindi proseguimento per Bhavnagar. All’arrivo visita al Tempio Taktehswar e passeggiata al mercato locale. Sistemazione in hotel e pernottamento.

11°GIORNO BHAVNAGAR – PALITANA – BARODA

Alle ore 05.30 partenza per Palitana ( colazione formato box ) per visitare i famosi templi Jainisti situati sul monte Shetrunjaya. Per arrivare alla sommità bisognerà salire 4000 scalini di pietra. Il sito è il più famoso e venerato da parte dei seguici della religione jainista. Dopo la visita proseguimento per Baroda. Sistemazione in hotel. Pernottamento.

12°GIORNO BARODA – CHAMPANER – JAMBHUGODHA

Prima colazione e partenza per Baroda. All’arrivo visita del Palazzo Laxmi Vilas e del Museo Fatehsingh. Al termine delle visite artenza per Jambughoda. Lungo il percorso sosta per una visita a Champaner per vedere la Moschea Jumma, Patrimonio Mondiale dell’UNESCO. Arrivo a Jambughoda e sistemazione in hotel. Pernottamento.

13°GIORNO FIERA KAWANT GHER

Prima colazione. Oggi parteciperete alla Fiera di Kawant Gher, un evento speciale, che vi consentirà di vedere molto da vicino usi e costumi del Gujarat. Si tratta di un raduno della comunità Rathva per celebrare la gioia dell’esistenza e della vita. Vedrete gli uomini de le donne nei loro abiti tradizionali riunirsi e ritrovarsi per cantare e ballare, discutere di matrimonio e relazioni, barattare beni e servizi, il tutto in un g crescendo di allegria che trascina. Le popolazioni di questo gruppo, che aveva un passato di cacciatori nomadi, sono ora diventate stanziuali e si occupano principalmente di agricoltura. Nonostante il cambiamento i Rathva sono orgogliosi della loro cultura tradizionale e del loro passato di pastori. La musica è una parte estremamente importante della loro vita e nessun Rathva si sentirebbe completo senza il suo flauto decorato e istoriato come ricordo della sua foresta natale. I Rathva praticano anche una forma di pittura murale basata su credenze rituali tradizionali sulle pareti interne delle loro case e dedicata a Pithora, il dio universale Rathva del benessere. La festa dura dall’alba la tramonto. Al termine rientro in hotel. Pernottamento.

14°GIORNO JAMBUGODHA – AHMEDABAD – ROMA

Prima colazione e partenza per l’aeroporto di Ahmedadab per il volo di rientro

LA QUOTA COMPRENDE

  • Sistemazione in camera doppia per 13 notti negli alberghi indicati o similari;
  • Trattamento di mezza pensione secondo programma;
  • Tutti i trasferimenti in esclusiva con mezzo privato con aria condizionata;
  • Assistenza in aeroporto in arrivo;
  • Guida accompagnatore in italiano per tutto il viaggio;
  • 01 Jeep Safari a Gir;
  • 01 Jeep Safari in deserto di Rann di Kutch;
  • Tutte le tasse governative.

LA QUOTA NON COMPRENDE

  • Il volo dall’Italia
  • Il visto d’ingresso in India on line
  • I pranzi e le bevande, Mance a guide / autisti e personale locale: prezzo in aggiornamento

Di più India

  1°GIORNO ROMA – AHMEDABAD Arrivo ad Ahmedabad, incontro con la  nostra guida e trasferimento in hotel. Pernottamento. 2°GIORNO AHMEDABAD Prima colazione e visita della città. Partenza dall’hotel alle ore 08:00 per la passeggiata storica della città vecchia di Ahmedabad, fondata nel XV secolo dal sultano Ahmed Shah, sul fiume Sabarmati, come capitale del sultanato...

Non ci sono ancora commenti.

Scrivi la tua recensione

L’indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

Maggiori informazioni su questo tour

LA QUOTA COMPRENDE

  • Sistemazione in camera doppia per 13 notti negli alberghi indicati o similari;
  • Trattamento di mezza pensione secondo programma;
  • Tutti i trasferimenti in esclusiva con mezzo privato con aria condizionata;
  • Assistenza in aeroporto in arrivo;
  • Guida accompagnatore in italiano per tutto il viaggio;
  • 01 Jeep Safari a Gir;
  • 01 Jeep Safari in deserto di Rann di Kutch;
  • Tutte le tasse governative.

LA QUOTA NON COMPRENDE

  • Il volo dall’Italia
  • Il visto d’ingresso in India on line
  • I pranzi e le bevande, Mance a guide / autisti e personale locale: prezzo in aggiornamento
Da 4.970,00€
10/01/2025
16 giorni – 15 notti
India
15 persone
Da 3.390,00€
29/01/2025
12 giorni 12 notti
India
12 massimo 16 persone
Da 2.270,00€
09/08/2024
10 giorni 9 notti
India
15 persone
Da 3.680,00€
10/01/2025
12 giorni – 11 notti
India
15 persone
05/03/2023
13 giorni - 11 notti
India
15 persone
17/07/2023
14 giorni 13 notti
India
10 persone
25/11/2019
21 giorni 19 notti
India
10 persone
04/03/2023
10 giorni - 9 Notti
India
10 persone
Da 3.390,00€
30/08/2024
17 giorni 16 notti
India
10 persone
Condividi sui social network

I VIAGGI DI GIORGIO

I viaggi sono come le persone: non ce ne sono due uguali. Reputiamo la trasparenza una forma di correttezza nei riguardi di chi si fida di noi: così il tempo investito in ricerca si trasforma in dettaglio di informazioni fornite a chi parte.

CONTATTI

Viale Cesare Pavese 37, 00144 Roma

I MIEI VIAGGI 2015 SRL

P.IVA e CF: 13326011007

Tel. 0645667875

Cell. 3801252107

WhatsApp 3882412507

iviaggidigiorgio@libero.it

booking1@iviaggidigiorgio.it

imieiviaggi2015srl@pec.it

REA: RM-1439135

Privacy Policy Cookie Policy

GIORNI E ORARI

Aperti dal lunedì al venerdì dalle 9:30/13:30 alle 14:30/18:30

SEGUICI SUI SOCIAL

Facebook

Instagram

NEWSLETTER

    CREDITS

    © I Viaggi di Giorgio | Tutti i diritti riservati

    Powered by Antonio De Lorenzi

    ×