menù

India sconosciuta con Hornbill Festival

Data
25/11/2019
Durata
21 giorni 19 notti
Destinazione
India
Viaggiatori
10 persone
  • Informazioni
  • Mappa
  • Recensioni
  • Informazioni aggiuntive
  • Tour simili

Cosa è incluso

Destinazione
India Mappa India
Programma del tour

Un viaggio nell’India più remota, meno conosciuta ma affascinante. Ai confini con il Tibet e la Birmania nell’area dell’Assam, Arunachal Pradesh e Nagaland. Un’area che ospita gli ultimi gruppi adivasi con le loro tradizioni, costumi e usanze.
Il tutto in occasione del Chalu Loku Festival e dell’Hornbill Festival, due straordinarie occasioni per assistere alle celebrazioni, manifestazioni, danzi, rituali delle popolazioni locali.

Hornbill Festival: il mistico tour in India

In questo viaggio in Assam Arunachal Pradesh e Nagaland non avremo solamente un incontro con queste remota popolazioni, ma anche con una vegetazione e un paesaggio unico insolito percorrendo la valle Brahmaputra, foreste, l’isola fluviale di Majuli.
Il calendario del viaggio è scandito e fissato dai festival per cui le date sono fisse e poco elastiche.
L’Hornbill Festival è una tipica celebrazione che ogni anno viene fatta i primi dieci giorni del mese di dicembre e ha luogo nella regione del Negaland, nel nordest dell’India.
Visitando questi luoghi così pittoreschi ma al tempo stesso così tribali, si ha la possibilità di scandagliare tutte le particolarità di queste tribù non ostili certamente al turismo ma anche “distanti” dalla vita comune occidentale. In questi ultimi anni sempre più persone si sono interessate all’Hornbill Festival e un numero sempre maggiore di turisti ha voluto aggiungere questa tappa a quella del loro tour in India.

hornbill festival tour india


1° giorno – 25 novembre : Italia / New Delhi/o Calcutta

Partenza da Roma o Milano  con volo di linea e arrivo a Delhi. Pernottamento in volo.

2° giorno – 26 novembre: New Delhi/Calcutta  – Dibrugarh

In giornata con volo di linea da Calcutta o da New Delhi o Calcutta arrivo a Dibrugarh nello stato dell’Assam.
Questa è una città dell’India in quanto rappresenta quasi uno Stato federato, una suddivisione rispetto al paese indiano.
Pernottamento a Dibrugarh.

dibrugarh india

3° giorno – 27 novembre: Dibrugarh – Ziro

Prima colazione e partenza alla volta della Valle di Ziro, nota come la terra delle tribù degli Apatani. Lung oil percorso visita al villaggio abitato dalla tribù Nyshi .  Arrivo a Ziro e sistemazione in hotel.
Gli Apatani sono contadini che di solito coltivano su terrazzamenti. La loro economia, pur se retta solamente dall’agricoltura, è abbastanza fiorente. I loro volti sono di solito tatuati, soprattutto quelli delle donne anziane che portano anche vistosi orecchini alle narici. Le giovani generazioni si stanno modernizzando.

dibrugarh

 

4° giorno – 28 novembre: Ziro

Prima colazione. Intera giornata dedicate alla visita di altri villaggi abitati dagli Apatani, dalle tribù Hong, Dutta e Hari. Vedremo le loro abitazioni e potremo anche interagire con loro, specialmente con le persone anziane che vivono ancora nella maniera tradizionale. In seguito visita del mercato locale della tribù Apatami dove potrete vederne gli abiti tradizionali, gli usi e i costumi. Pernottamento a Ziro.

atapani india

5° giorno – 29 novembre: Ziro

Prima colazione e visita al museo locale, all’emporio e ad altri villaggi per meglio comprendere le usanze di queste tribù.  Visita alle risaie dove i contadini coltivano il riso e allo stesso tempo allevano il pesce.
Pernottamento.

ziro india

6° giorno – 30 novembre: Ziro – Maujuli

Prima colazione e partenza per Maujuli, situate sulle rive del fiume Brahmaputra . Visita del mercato locale. Visitare la cittadina è come fare un tuffo nel passato. Il traffico, in confronto a certe zone dell’India, solitamente molto trafficata, qui è estremamente ridotto, ci sono molte biciclette, persone che vanno a piedi, animali e casette dove la il ritmo della vita è antico. Pernottamento in hotel.

maujuli

 

7° giorno – 01 dicembre: Maujuli

Prima colazione e visita dei famosi Anuati sattras e Uttar  Kamalabari sattras. Si tratta di monasteri tutt’ora  attivi dove i monaci vivono e pregano e seguono gli insegnamenti del Buddha.. In seguito visita del villaggi tribali dei Mishing.
Visita al villaggio dove si costruiscono le maschere tradizionali usate durante le feste. Pernottamento.

maujuli india

8° giorno – 02 dicembre: MAUJULI –PARCO NAZIONALE di KAZIRANGA

Prima colazione e partenza in ferry per il Nemati ghat da dove prenderemo il mezzo per arrivare al Parco Nazionale di  Kaziranga, sito Patrimomio dell’UNESCO. Il parco è la dimora del rinoceronte da un corno solo.  All’arrivo sistemazione in hotel. Nel pomeriggio jeep safari nel parco. Pernottamento.

kaziranga-national-park

9° giorno – 03 dicembre: PARCO NAZIONALE di KAZIRANGA

Al mattino presto partenza per un’escursione a dorso di elefante alla scoperta della rigogliosa flora e dalla fauna del parco. Rientro per la prima colazione. In seguito visita al Orchid center, un magnifico giardino dove vengono coltivate moltissime orchidee. Nel pomeriggio jeep safari all’interno del parco. Pernottamento.

kaziranga national park

10° giorno – 4 dicembre: PARCO NAZIONALE di KAZIRANGA- KOHIMA

Prima colazione a partenza per Kohima,  il capoluogo del Nagaland, la patria della tribù degli Angami , i depositari dell’antichissima civiltà Naga. Siamo sulle pendici dell’Himalaya dove l’aria è pulita e la vita che conducono le persone è molto semplice.  Sistemazione in hotel. Pernottamento.

kohima angami india

11° giorno – 5 dicembre: KOHIMA – FESTIVAL di HORNBILL

Prima colazione. Oggi parteciperemo ad uno dei festival più affascinanti del Nagalan, quello di Horbill, il momento in cui le diverse tribù si danno appuntamento. Situato nell’angolo nord-orientale dell’India, il Nagaland è composto da sedici grandi tribù ognuna con una propria lingua, culture e tradizioni. Tutte le tribù Naga celebrano le loro feste distinte che sono stagionali e caratterizzate da grandi manifestazioni di colore, musica e danza. Nel mese di dicembre l’ Hornbill Festival si svolge nel villaggio di Kisema: una grande festa cui partecipano tutte le tribù del Nagaland. Giornata dedicata alla scoperta di questo grande evento che si svolge presso il Kisama Heritage Comples. Qui potrete assistere alle varie performances delle tribù e immergervi nell’atmosfera colorata e vivace del festival. Ci saranno danze culturali effettuate dalle 16 tribù, di guerra, canti popolari, giochi indigeni, musica e sfilate di monda oltre la cucina. Pernottamento.

hornbill-festival-rubyt-travel-tailor-made-2

12° giorno – 6 dicembre: KHOIMA

Prima colazione. In mattinata proseguimento della visita del Festival. In seguito visita del villaggio di Khonoma, abitato dalla tribù degli  Angami, di origine guerriera che si distinsero nelle battaglie condotte contro gli inglesi al tempo della colonia, oggi impegnati in un progetto eco sostenibile di conservazione della natura e di un tipo di turismo rispettoso e attento. Visita del cimitero della II Guerra Mondiale, dedicato alla memoria dei soldati che perirono durante quel periodo. Visita del Museo Statake di Khoima, un museo etnografico dove sono esibiti manufatti artigianali e utensili appartenenti alla cultura Naga e Amgami. Pernottamento.

hornbill festival tour india

 

13° giorno – 7 dicembre: KOHIMA – MOKOKCHUNG
Prima colazione e partenza per Mokokchung. Lungo il percorso visita ad alcuni villaggi tribali. Sistemazione in hotel. In seguito visita al mercato locale. Pernottamento.

mokokchung india

14° giorno – 8 dicembre: MOKOKCHUNG –MON  

Prima colazione e partenza per Mon, il luogo dove vive la tribù degli Konyak. Lungo il percorso visita ai alcuni villaggi delle tribù Ao. Sistemazione in hotel. Pernottamento.

15° giorno – 9 dicembre: MON

Prima colazione e partena verso il villaggio di Longwah. Il villaggio è il posto dove la civiltà Naga è meglio rappresentata. E’ situato al confine con la Birmania. Visita di alcuni villaggi della tribù Konyak. Visita alla casa del primo cittadino, situata lungo il confine con la Birmania.  Pernottamento

mon

16° giorno – 10 dicembre: MON

Prima colazione. Intera giornata di esplorazione ai villaggi tribali circostanti. Gli abitanti dei villaggi sono molto ospitali, rispettando  antichissime tradizioni che sostengono che l’ospite è sacro come una divinità. Pernottamento

17° giorno – 11 dicembre: MON – DIBRUGARH 

Prima colazione e partenza per Dibrugarh, considerata la capitale del pregiatissimo tè dell’Assam.
All’arrivo sistemazione presso il Tea Estate Bungalow. Nel pomeriggio visita ad una piantagione. Pernottamento

dibrugarh india

18° giorno – 12 dicembre: DIBRUGARH – escursione a NAMPHAKE  

Prima colazione e visita del giardino del tè a Dibrugarh. In seguito proseguimento per il villaggio di Namphake dove vive la tribù dei  Phake. Visita del villaggio e del tempio Buddhista.  Al termine delle visite rientro a Dibrugarh. Pernottamento.

namphake-village-1

19° giorno – 13 dicembre: DIBRUGARH

Prima colazione, trasferimento all’aeroporto di Dibrugarh e volo per Delhi. Arrivo e trasferimento in hotel. Pernottamento.

20° giorno – 14 dicembre: DELHI – ITALIA

Prima colazione, trasferimento in aeroporto e volo di rientro.

 

Di più India

Un viaggio nell’India più remota, meno conosciuta ma affascinante. Ai confini con il Tibet e la Birmania nell’area dell’Assam, Arunachal Pradesh e Nagaland. Un’area che ospita gli ultimi gruppi adivasi con le loro tradizioni, costumi e usanze. Il tutto in occasione del Chalu Loku Festival e dell’Hornbill Festival, due straordinarie occasioni per assistere alle celebrazioni, manifestazioni, danzi,...

Non ci sono ancora commenti.

Scrivi la tua recensione

L’indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

Maggiori informazioni su questo tour

La Quota comprende: 

Voli di linea in classe economica,Italia-Delhi o Calcutta e ritorno, franchigia bagaglio 20 kg .Hotel come da programma o similari in mezza pensione(colazione e cena). Voli interni come da programma in classe economica.Tutti i trasferimenti. Circuito con autovettura private con autista, tipo Toyota Innova o similari. Tutti gli ingressi ai monumenti / siti menzionati nel programma-Guida locale a Khonsa, Along, Daporijo, Ziro,  e Mon. Guida accompagnatore in lingua italiana per tutto il tour.

Biglietti ( tre ) per i Ferry-01 bottiglia d’acqua minerale al giorno per persona-Permesso ufficiale per poter visitare l’Arunachal Pradesh.Assicurazione medica (massimale 10.000,00) bagaglio (massimale 1.500,00).kit da Viaggio.

  LA QUOTA NON COMPRENDE: Tasse aereoportuali pari a euro 330,00 da riconfermare sino emissione dei biglietti aerei.I pasti non indicati nella quota "comprende"-Eventuali tasse per poter fotografare/filmare-Extra personali in genere -Le mance al personale locale ( guida, autistic, facchini ecc. )- Tutto quanto non menzionato alla voce: “ La quota comprende” .Visto per ingresso in India da euro 110,00

image002Donna tribù Apatani con tipico tappi sul naso e tatuaggi nel viso

INFORMAZIONI GENERALI Le condizioni delle strade nel Nord Est dell’India sono precarie, soprattutto negli Stati che interessati dal viaggio, ovvero Arunachal Pradesh e Nagaland. Spesso troverete in atto lavori di manutenzione che rallentano il traffico. Le condizioni atmosferiche della zona sono imprevedibili. E’ importante portare sempre con voi un indumento per proteggersi dalla pioggia-A volte, causa pioggia,  il livello dell’acqua  del fiume Brahmaputra non cosente il trasporto della autovetture turistiche, pertanto, in questi casi, verrete traghettati con mezzi locali di ivello inferiore, ma gli unici disponibili. - Durante i percorsi montani sarà disattivato l’uso dell’aria condizionata sul Vostro veicolo. - Il funzionamento del wi-fi è soggetto a disponibilità a seconda della zona e è disponibile a Along, Khonsa, Ziro, Mokokchung e Mon. -Sono frequenti le interruzioni di energia  elettrica -A volte è necessario fare una piccolo donazione alla comunità locale per poter scattare le fotografie - La sistemazione alberghiera è limitata, soprattutto a Ziro, Mokokchung e Mon e anche e migliori sistemazioi sono basiche e non possono essere classificate secondo alcuna categoria alberghiera. -Durante il Festival di Horbill le camere sono spesso sold out, pertanto si raccomanda la conferma  con molto anticipo. - Le quote potrebbero subire variazioni qualora le camere nelle strutture citate non siano disponibili -Le quotazioni sono state calcolate considerando le migliori strutture alberghiere in loco.  
Da 4.970,00€
10/01/2025
16 giorni – 15 notti
India
15 persone
Da 3.390,00€
29/01/2025
12 giorni 12 notti
India
12 massimo 16 persone
Da 2.270,00€
09/08/2024
10 giorni 9 notti
India
15 persone
Da In aggiornamento€
15/03/2025
14 giorni 13 notti
India
15 persone
Da 3.680,00€
10/01/2025
12 giorni – 11 notti
India
15 persone
05/03/2023
13 giorni - 11 notti
India
15 persone
17/07/2023
14 giorni 13 notti
India
10 persone
04/03/2023
10 giorni - 9 Notti
India
10 persone
Da 3.390,00€
30/08/2024
17 giorni 16 notti
India
10 persone
Condividi sui social network

I VIAGGI DI GIORGIO

I viaggi sono come le persone: non ce ne sono due uguali. Reputiamo la trasparenza una forma di correttezza nei riguardi di chi si fida di noi: così il tempo investito in ricerca si trasforma in dettaglio di informazioni fornite a chi parte.

CONTATTI

Viale Cesare Pavese 37, 00144 Roma

I MIEI VIAGGI 2015 SRL

P.IVA e CF: 13326011007

Tel. 0645667875

Cell. 3801252107

WhatsApp 3882412507

iviaggidigiorgio@libero.it

booking1@iviaggidigiorgio.it

imieiviaggi2015srl@pec.it

REA: RM-1439135

Privacy Policy Cookie Policy

GIORNI E ORARI

Aperti dal lunedì al venerdì dalle 9:30/13:30 alle 14:30/18:30

SEGUICI SUI SOCIAL

Facebook

Instagram

NEWSLETTER

    CREDITS

    © I Viaggi di Giorgio | Tutti i diritti riservati

    Powered by Antonio De Lorenzi

    ×