Le Foto dei Viaggiatori

La Nostra Filosofia

I Viaggi di Giorgio opera da numerosi anni, nel settore della promozione della cultura e dell'arte. Gli ambiti di riferimento sono: TURISMO e CULTURA, EVENTI e SPETTACOLI, FORMAZIONE e DIDATTICA. Per raggiungere questo obiettivo, cerca e collabora con le migliori guide e associazioni culturali dei luoghi da visitare al fine di ottenere un valore aggiunto alla propia offerta. Oltre ai servizi turistici standard organizziamo: cene spettacolo, visite in forma di spettacolo, itinerari enogastronomici, visite guidate narrate, degustazioni e servizi turistici generici caratterizzano la nostra offerta, con l’obbiettivo di trasmettere al visitatore le emozioni e il sapere con una modalità rilassante ma intensa. Il teatro, il gusto, la cultura e il folklore sono le quattro parole chiave, con le quali ci prendiamo cura del cliente, unendole a una sapiente organizzazione e gestione dei tempi di visite

Viaggi in Evidenza



Altre partenze

Giramondo

reflexdog
Carnevale in Sardegna 02/03/2017

Cari Amici di Giorgio,siamo appena rientrati dal tour in oggetto,carichi di soddisfazione per le cose belle interessanti che abbiamo vissuto insieme e...

5 commenti

Curiosità, Storie, News

bnb
Hostels vs Airbnb 11/04/2019

Se sei in procinto di organizzare una vacanza in un posto che hai sempre desiderato, per alloggiare hai a disposizione diverse opzioni tra cui gli ost...

depressione
Perché viaggiare può aiutarti a combattere la depressione

Viaggiare non vuol dire solo spostarsi da un luogo all’altro e scoprire un posto nuovo, ma rappresenta soprattutto un’esperienza personale...

Le voci dei viaggiatori

New York

"Buonasera, seguo sempre gli aggiornamenti dei vostri viaggi e vedo che avete già dei programmi per agosto. Noi quest..."

Stranezze della vita e del “tappeto volante”

"Caro Claudio, Incuriosita dai racconti del poeta e viaggiatore e dalla tua esperienza in Persia, ho partecipato ad una s..."

napoli e dintorni

"Caro Claudio, è stato il classico viaggio che senza di te sarebbe stato un disastro. Invece TU, con le tue trovate mera..."

Che viaggio sei?

torna su