menù

CAPODANNO IN OMAN

Prezzo
3.490,00€ per persona
Data
28/12/2024
Durata
8 giorni 7 notti
  • Informazioni
  • Recensioni
  • Informazioni aggiuntive

Cosa è incluso

Informazioni aggiuntive
Saldo entro: 45 giorni dalla partenza Prenotazioni entro: fino ad esaurimento posti disponibili
Prezzi aggiuntivi
Suppl. Singola: acconto: 1.800,00€
Programma del tour

28 dicembre – 1° giorno: Roma – Muscat 

Ritrovo dei partecipanti in  aeroporto e operazioni di imbarco per Muscat. Pasti e pernottamenti a bordo.

29 dicembre – 2° giorno – Muscat

Arrivo all’aeroporto Internazionale di Muscate(II visto dell’Oman on line possiamo farlo noi) e dopo aver espletato le formalità di ingresso, incontro con il nostro rappresentante e trasferimento in hotel.

Cena libera e pernottamento Hotel.

30 dicembre – 3° giorno:  -MUSCAT – QURIYAT – BIMAH SINKHOLE-WADI SHABSe il Souk di Muscat è un intricato labirinto di vicoli in cui la vostra vista era rimasta offuscata dal fumo e profumo dell’incenso, noterete subito che il Souk di Niwza è molto diverso. Sicuramente ha un aspetto più moderno e vi sorprenderà l’ordine e la pulizia che regna sovrana. Se quello di Muscat vi era piaciuto, ora preparatevi a lustrarvi gli occhi. Troverete fucili, pugnali, argento, otre giganti, ceramiche, spezie coloratissime, legumi di ogni tipo. I monili in argento sono più cari rispetto a Muscat e non si contratta, il prezzo è fisso ma la qualità nettamente superiore. Io nel dubbio ho comprato un ricordino in entrambi i posti. Qui i venditori sono omaniti, e non pakistani o indiani e rispetto al Souk di Muscat potrete curiosare con calma senza l’assillo dei negozianti che tentano di vendersi ogni cosa su cui posate gli occhi.

Forte Bahla, e il Forte di Jabrin 2024 - Mascate

 

 

Misfat Al Abriyeen, Oman: The Ancient Mud Village

 

 

Nizwa (Oman), Al Dakhiliya: città storica, dintorni interessanti

 

31 dicembre – 4° giorno: -MUSCAT CON TOUR IN BARCA AL TRAMONTO

Prima colazione e Inizia la giornata con una visita alla magnifica Grande Moschea del
Sultan Qaboos. Ammira la stupefacente architettura islamica, le decorazioni intricate e
la grandiosità di questo luogo spirituale. Dedica del tempo ad apprezzare la bellezza
della sala delle preghiere, la cupola imponente e l’atmosfera serena. Si consiglia ai
visitatori di vestirsi in modo modesto, con le donne che coprono testa, spalle e
ginocchia. Prosegui il tuo viaggio verso il Souk di Mutrah, uno dei mercati più antichi
dell’Oman. Perditi nei vicoli stretti pervasi dal profumo di spezie esotiche, tessuti
colorati e manufatti tradizionali omaniti. Contratta per i souvenir e immergiti
nell’atmosfera vivace interagendo con i venditori locali. Questo souk vivace offre una
ricca panoramica della cultura omanita ed è un luogo ideale per acquistare autentici
ricordi. Dopo l’esplorazione del souk, recati al Museo Bait Al Zubair. Immergiti
nell’eredità culturale dell’Oman, poiché il museo presenta una collezione diversificata
di manufatti, costumi tradizionali omaniti, antiche armi e documenti storici. Ottieni una
prospettiva sulla evoluzione del paese dall’antichità ai giorni nostri attraverso le
esposizioni attentamente curate. Successivamente, dirigiti verso il Palazzo Al-Alam, il
palazzo cerimoniale di Sua Maestà il Sultan Qaboos. Ammira la sua sorprendente
facciata blu e oro e le due fortezze portoghesi, Mirani e Jilali, che ne presidiano i lati.
Sebbene l’ingresso al palazzo possa essere limitato, la sua estetica offre un’anteprima
della ricca storia reale dell’Oman

Birkat al Mawz a Nizwa: 2 opinioni e 13 foto

Luxury Wahiba Sands Tours, Private & Tailor-made | Jacada Travel

 

01 gennaio   – 5° giorno: MUSCAT – FABBRICA DI PROFUMI – WADI BANI KHALID – WAHIBA SANDS(circa 350 km) 

 

niziate la giornata con una deliziosa colazione prima di intraprendere un tour del quartiere delle
ambasciate dei profumi, con particolare attenzione all’incantevole “Amouage”, dove scoprirete i
segreti di queste mitiche fragranze. Successivamente, dirigetevi verso Wadi Bani Khalid, una vera oasi
incastonata in una valle stretta e lussureggiante, nota per il suo bacino naturale dalle acque turchesi.
Avrete l’opportunità di nuotare in queste acque calde e godere di un magnifico paesaggio. Dopo la
visita all’oasi, il viaggio prosegue attraverso le maestose montagne alla volta del deserto di Wahiba
Sands, una vasta distesa di dune che variano in colore, simili a montagne di sabbia. Pranzo in un
ristorante locale o in un luogo suggestivo, circondato da dune alte anche più di 100 metri. Questo
territorio è l’habitat naturale dei beduini da oltre 7000 anni. Lungo il percorso, fermatevi per esplorare
caratteristici borghi che sembrano fermi nel tempo, catturando scatti fotografici suggestivi. Il
pernottamento al campo completerà questa giornata avvolta dalla magia delle dune di Wahiba
Sands.Pernottamento al Campo.

Wadi Bani Khalid: how to escape the crowds at Oman's most popular wadi — Walk My World

BIMMAH SINKHOLE: Tutto quello che c'è da sapere (AGGIORNATO 2024) - Tripadvisor

02 gennaio  – 6° giorno: -WAHIBA SANDS SINAW JABRIN BAHLA NIZWA
(circa 250km) 

 

Inizia la vosta giornata con una colazione nutriente, quindi esplora il vasto deserto che vi
circonda. Prosegui l’avventura con un viaggio in 4×4 verso Al Mintrib, godendoti il paesaggio
mozzafiato. Una sosta a Sinaw per visitare l’antico villaggio e il vostro vivace souk locale, dove
potete immergerti nelle tradizioni omanite.
Dopo Sinaw, dirigivi verso Jabrin per visitare il vostro magnifico castello, famoso per i soffitti
dipinti e le decorazioni elaborate. Continua il vostro viaggio con un pranzo a Bahla, gustando
piatti tipici locali e visitando il vostro storico forte preislamico.
Concludi la vostra giornata a Nizwa, dove potete passeggiare nel suo rinomato souk, perfetto
per acquistare artigianato locale e assorbire l’atmosfera culturale della città. Questo itinerario
vi permetterà di vivere un giorno ricco di storia, cultura e avventure naturalistiche in Oman.

 

03 gennaio – 7° giorno -NIZWA – AL HAMRA-MISFAH-DJEBEL SHAMS
MUSCAT (circa 230km)

Iniziate con una ricca colazione prima di dirigervi a Nizwa, la capitale dell’interno
dell’Oman e fulcro dell’Islam nel Sultanato. Esplorate il maestoso Forte di Nizwa e
immergetevi nell’atmosfera vivace del mercato del bestiame. Ammirate la moschea
antica mentre vi dirigete verso Al Hamra per una visita a Bait Al Safah, un’esperienza
autentica della vita tradizionale omanita. Proseguite verso Misfah per una
passeggiata tra le strade del villaggio e poi verso Jebel Shams per ammirare il Grand
Canyon dell’Oman. Godetevi una pausa pranzo nel campeggio prima di continuare il
viaggio verso Muscat in autobus o macchina, concludendo la giornata con una cena
libera e un pernottamento confortevole in hotel.

 

04 gennaio – 8° giorno Partenza Per L’aeroporto

Prelievo dall’hotel come da programma dei voli.

Arrivo in Italia e fine dei servizi.

 

LA QUOTA COMPRENDE

  • Volo di linea Roma – Muscat in classe economica con franchigia bagaglio di 20 kg.
  • • Trasferimento andata e ritorno dall’Aeroporto Internazionale di Muscat all’hotel
    • 04 notti di alloggio presso l’hotel Ramada o simile, Muscat
    • 01 notte di alloggio presso il Desert Rose Campo o simile, Wahiba Sands
    • 01 notte di alloggio presso il Nizwa heritage o simile, Nizwa
  • Trasferimenti durante il tour
  • Colazione e cene come da programma
  • Guida in lingua italiana
  • Ingressi ai siti come da programma
  • • Pranzo il giorno 02(Pranzo Picnic), 04.
    • 06 Cena in hotel dal 01 GG al 06 Giorno
  • Cena di gala il 31 dicembre
  • • Tutte le visite come da itinerario
    • Acqua in omaggio durante il tour
    • Tasse e oneri di servizio applicabili
    • Guida parlante italiano
  • Assicurazione medico bagaglio
  • Assicurazione annullamento

LA QUOTA NON COMPRENDE

  • Tasse aeroportuali € 390,00
  • Bevande ai pasti
  • Mance guida e autista
  • Extra di carattere personale
  • • Costi del VISTO on line € 80,00
    • Tutti i pasti non menzionati
    • Tutte le spese di natura personale
  • Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”

Scelta del posto a bordo dell’aereo:  

I voli sono previsti in una specifica classe di prenotazione. Nel caso sia consentita una preassegnazione gratuita del posto da parte del vettore aereo, la preassegnazione verrà effettuata automaticamente all’emissione del biglietto.

Eventuali preferenze sull’assegnazione del posto ci devono pervenire al momento della conferma del viaggio.

Ricordiamo che con alcune compagnie, la preassegnazione del posto è a pagamento e che la preassegnazione di posti speciali (es. uscita di sicurezza…) è soggetta a restrizioni.

Eventuali modifiche sui posti preassegnati vanno richieste direttamente al banco di accettazione del volo.

I posti preassegnati possono subire cambi per esigenze aereoportuali e nessuna pretesa, reclamo o rimborso può essere avanzato se non verranno assegnati i posti prescelti; nel caso di cambi di posti precedentemente pagati, potrà essere richiesto il rimborso dell’importo pagato.

L’assegnazione del posto specifico verrà convalidata solo al momento del check-in sulla carta d’imbarco.

Documenti per l’espatrio:

  • Passaporto: necessario, con validità residua di almeno sei (6) mesi al momento dell’arrivo nel Paese.
  • Visto d’ingresso: non necessario
28 dicembre – 1° giorno: Roma – Muscat  Ritrovo dei partecipanti in  aeroporto e operazioni di imbarco per Muscat. Pasti e pernottamenti a bordo. 29 dicembre – 2° giorno – Muscat Arrivo all’aeroporto Internazionale di Muscate(II visto dell’Oman on line possiamo farlo noi) e dopo aver espletato le formalità di ingresso, incontro con il nostro...

Non ci sono ancora commenti.

Scrivi la tua recensione

L’indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

Maggiori informazioni su questo tour

OMAN

L’Oman è una meta ancora poco conosciuta, che si sta timidamente aprendo al turismo, una terra per certi aspetti incontaminata e proprio per questo vi suggerisco di visitarla prima che venga presta d’assalto da frotte di cinesi e giapponesi.

Per il momento il paese ha aperto le sue porte principalmente all’Europa ma non passeranno troppi anni prima che venga sponsorizzata dalle agenzie di viaggio di tutto il mondo, con il rischio che vada perdendo quella autenticità che ancora lo contraddistingue e lo rende unico all’interno della Penisola Araba.

Terra affascinante tra passato e futuro. Un Paese che raggruppa testimonianze di un passato con interessanti resti archeologici, molte fortezze di fango, in parte restaurate, posizionate in luoghi strategici per osservare le grandi carovane che in tempi antichi attraversavano il Paese per raggiungere il Mediterraneo, trasportando e scambiando merci provenienti dall’India e dall’Oriente con resine preziose quali l’incenso di cui il Paese è ricco. Attualmente l’Oman è proiettato verso il futuro e di questo ci si accorge girando per la bella Muscat, ammirando l’architettura dove viene amalgamata la tradizione architettonica araba, con archi e giardini racchiusi. Bello il deserto di sabbia dorata con alte dune che arrivano fino alla spiaggia.

Un viaggio completo di 8 giorni per assaporare appieno tutta la bellezza del Sultanato, la parte dell’Oman centrale con Muscat, il deserto, le oasi, i forti, i villaggi locali.

Un paese con delle caratteristiche geografiche particolari e abitato da una popolazione pacifica. Un paese moderno nelle strutture, ma che offre una natura incontaminata e selvaggia grazie ad una scarsa densità di popolazione; con una superficie similare a quella dell’Italia è abitato da solo 3 milioni di persone.

Effettuare il tour dell ‘Oman vi consentirà di arrivare in zone, in villaggi autentici, tradizionali, e poter ammirare paesaggi davvero unici.

L’ Oman è uno dei paesi più pacifici al mondo nonostante in tutta la zona limitrofa ci siano guerre interne e tensioni religiose, basti pensare alla Siria, allo Yemen e all’Iraq. L’Oman è un paese musulmano ma grazie al loro spirito non estremista è una meta al momento super sicura. L’ Oman è infatti l’unico paese al mondo in cui i fedeli seguono l’ibadismo, una corrente religiosa aperta al dialogo e neutrale al conflitto tra sunniti e sciiti.

Cosa vedere

Una natura incontaminata, un paesaggio arido dove per chilometri e chilometri non si incontra nessuno se non qualche pacifico cammello e capretta, micro paesini che spuntano all’improvviso in mezzo a verdi palmeti, i wadi, le sorgenti di acque calda che sgorgano dalle montagne, i Souk straripanti di ogni meraviglia e i mercati più tradizionali dove si può ancora assistere alle aste di pesce e bestiame. Scogliere che precipitano nel blu intenso del mare, il deserto con le sue altissime dune color albicocca, i forti dalle torri merlate, insomma il fascino dell’oriente assieme a tutte le comodità del mondo moderno. L’Oman vi abbaglierà e tornerete a casa con il groppo alla gola, speranzosi di tornare presto a scoprirne altri angoli nascosti.

Condividi sui social network

I VIAGGI DI GIORGIO

I viaggi sono come le persone: non ce ne sono due uguali. Reputiamo la trasparenza una forma di correttezza nei riguardi di chi si fida di noi: così il tempo investito in ricerca si trasforma in dettaglio di informazioni fornite a chi parte.

CONTATTI

Viale Cesare Pavese 37, 00144 Roma

I MIEI VIAGGI 2015 SRL

P.IVA e CF: 13326011007

Tel. 0645667875

Cell. 3801252107

WhatsApp 3882412507

iviaggidigiorgio@libero.it

booking1@iviaggidigiorgio.it

imieiviaggi2015srl@pec.it

REA: RM-1439135

Privacy Policy Cookie Policy

GIORNI E ORARI

Aperti dal lunedì al venerdì dalle 9:30/13:30 alle 14:30/18:30

SEGUICI SUI SOCIAL

Facebook

Instagram

NEWSLETTER

    CREDITS

    © I Viaggi di Giorgio | Tutti i diritti riservati

    Powered by Antonio De Lorenzi

    ×