fbpx
Print Friendly, PDF & Email

ISOLE PELAGIE:LAMPEDUSA-LINOSA-LAMPIONE

In Breve

Le mille sfumature del mare di Lampedusa vi lasceranno senza fiato: chiazze azzurre in corrispondenza della sabbia, verde smeraldo e blu intenso dove cresce la Posidonia Oceanica. Dalla costa sud con un mare così trasparente che le barche sembrano volare a quella nord dove grotte e anfratti creano atmosfere suggestive. Lampedusa non è solo mare, la sua biodiversità si esprime nel suo mare ma anche sulla sua terra, con i suoi tesori naturali, conservati nella sua riserva protetta terrestre, che insieme a quella marina, racchiudono in sè i veri tesori dell’isola.

Lampedusa: come arrivare, dove dormire e spiagge - Sicilia.info

Più vicina all’Africa che all’Italia, la piccola isola di Lampedusa nell’arcipelago delle Pelagie è una sorta di trait d’union tra due mondi. A differenza della vicina isola di Linosa, Lampedusa non è di origine vulcanica bensì sorge su una placca calcarea: i suoi paesaggio regalano spiagge di sabbia bianchissima le quali evocano atmosfere caraibiche. Le acque che la circondano sono di un incredibile colore azzurro; splendidi fondali e l’abbondanza di flora e fauna marina Lampedusa rendono l’isola uno dei luoghi preferiti in Italia (e non solo) dagli amanti delle immersioni subacquee. Anche le tartarughe amano l’isola e hanno scelto l’incantevole Spiaggia dei Conigli come luogo per deporre le loro uova. Questo piccolo paradiso terrestre conta ben 320 ettari di riserva naturale: immersi in una natura di una bellezza mozzafiato dimenticherete problemi, scadenze, litigi. Una vacanza da sogno per chiunque ami il mare e i ritmi lenti.

L’isola di Lampedusa, situata nel Mediterraneo centrale, è molto più vicina all’Africa (138km) che alla Sicilia (215km). E’ l’isola maggiore dell’arcipelago delle Pelagie, con una superficie di circa 20 kmq.

Si effettueranno due magnifiche escursioni sull’isola di Linosa e Lampione.

Partenza: 16 Luglio - 23 Luglio
Durata: 8 giorni 7 notti
Gruppo minimo: 20 persone
Costo per persona: Quota a persona in camera doppia € 1590,00, Camera singola supplemento di 225,00€
Prenotazioni entro: prenotazioni entro il 15 giugno con acconto di 400,00 € saldo 20 giorni prima della partenza N.B in caso di annullamento a causa emergenza pandemia, intera somma sarà rimborsata senza NESSUNA PENALE. In ogni caso è compresa la polizza contro ANNULLAMENTO AL VIAGGIO anche nel caso in cui ,dovrete annullare anche per altre cause, non legate alla pandemia.

Il Programma di Viaggio

1° giorno:  ROMA(o altre città)  ISOLA DI LAMPEDUSA

Ritrovo dei partecipanti presso aeroporto di Roma per prendere volo diretto a Lampedusa.

Arrivo e trasferimento in hotel.

Sistemazione e pernottamento in hotel.

Spiaggia Cala Croce (Lampedusa): AGGIORNATO 2022 - tutto quello che c'è da sapere - Tripadvisor

2° giorno: TOUR DELL’ISOLA VIA TERRA

Prima colazione inclusa in hotel, incontro con la guida per iniziare il magnifico tour via terra dell’isola di Lampedusa.

Partendo dal porto di Lampedusa ,faremo marcia in direzione del  faro, facendo poi una prima sosta a Cala Creta e Mar Morto, sono due spiagge molto vicine fra loro da non perdere.

          Lampedusa Spiagge e Cale | Lampedusa Pelagie - Info Turistiche

Si continua il tour in direzione del nord dell’isola fino ad arrivare a Capo Ponente qui di giorno si vede un mare stupendo, mentre la sera si può ammirare un tramonto davvero suggestivo.

A Ponente Sprizzando al Tramonto – Il Diario di Lampedusa

Si prosegue verso il sud dell’isola girando dietro l’aeroporto, dove si trova alla Porta d’Europa il punto più a sud dell’isola e d’Europa, opera-monumento dedicata ai migranti deceduti e dispersi in mare durante gli anni, inaugurata a giugno del 2008 e realizzata dall’artista, scultore e pittore Domenico Palladino.

PORTA D'EUROPA, A LAMPEDUSA - Mediterranea

Si prosegue la visita per le Grottacce, luogo in cui si possono fare tuffi a ben 15-16 metri di altezza e Cala Francese.Al termine tempo libero per attività individuali.

Cena e pernottamento in hotel.

3° giorno: L’ISOLA DEI CONIGLI – CALA CROCE

Prima colazione in hotel e si parte per la meravigliosa gita in barca per scoprire L’isola dei conigli.

Si tratta di un’autentica meraviglia, in uno scenario da sogno, immersa in un’atmosfera incantata che si trova nella parte sud ovest dell’isola di Lampedusa. L’isolotto è il regno del gabbiano reale, che conta una popolazione di circa 100 coppie, ed è qui che nidifica; inoltre vive esclusivamente sullo scoglio (oltre che nelle zone africane dalle quali proviene) una particolare specie di lucertola, la psammodromus algirus.

L’’origine del nome L’isola dei Conigli,  è dovuta dal fatto che, molti anni addietro, una colonia di conigli raggiunse l’isolotto proprio nel momento in cui esso era collegato alla terraferma. Quando il ponte di sabbia sparì e le acque del mare riemersero, i conigli rimasero intrappolati, si riprodussero, divenendo così numerosi tanto da far battezzare il luogo “Isola dei Conigli”.

L'Isola dei Conigli a Lampedusa (e la sua Spiaggia da Sogno) -

Si rientra nel primo pomeriggio per dedicare il resto della giornata ad una pausa relax. Si consiglia la visita alle splendenti acque di Cala Croce, la spiaggia ideale per rilassarsi e godersi la paradisiaca isola Siciliana.

Cena e pernottamento n hotel.

4° giorno: GIRO DELL’ISOLA IN BARCA 

Prima colazione in Hotel.

Escursione in barca per vedere l’isola da un’altra prospettiva ed ammirare le sue coste via mare. Inizia la gita presso il porto dell’isola di Lampedusa dove ci attenderà la barca turistica che ci accompagnerà per l’intera giornata alla scoperta delle spiagge più incantevoli di Lampedusa con pranzo e bevande a bordo per poterci godere e rilassare il sole siciliano.

I migliori 10 giri turistici a Lampedusa nel 2022 - Tripadvisor

 

Contraddittoria e bellissima: Lampedusa, un paradiso nascosto nell'ultimo pezzo d'Europa

Si prosegue la giornata  con escursione facoltativa, alla visita del Santuario della Madonna di Porto Salvo. Questo piccolo santuario dalle origini antiche, è uno dei luoghi più importanti per Lampedusa e sicuramente merita una visita. Si ha notizia di esso già nel 1202. Una testimonianza storica la troviamo nella relazione che il governatore Bernardo Maria Sanvisente invia a Ferdinando II , dalla cui testimonianza si evince che la grotta fosse divisa in chiesa cattolica e moschea maomettana.

Lampedusa tra feste e tradizioni – Vicolo del Porto Lampedusa

Durante la seconda guerra mondiale però, il santuario venne distrutto da un bombardamento, lasciando indenne la statua della Madonna. Quel bombardamento non fece vittime e i lampedusani devoti, riconoscenti di ciò, ricostruirono il Santuario.

Rientro in hotel per cena.

5 giorno: CALA MADONNA – CALA CROCE- CALA GALERA

Prima colazione in hotel, giornata libera dove si propone la scoperta delle magnifiche spiagge paradisiache di Lampedusa: la spiaggia di Cala Madonna che ci regala le sue acque incontaminate, ricche di pesci, è il paradiso per chi pratica snorkeling. Una magnifica insenatura di sabbia bianca a poca distanza dalla spiaggia di Cala Croce.

VILLETTE CALA GALERA Hotel (Lampedusa): Prezzi 2022 e recensioni

Un’altra spiaggia dell’isola di Lampedusa da non perdere assolutamente è Cala Galera, la quale fa parte della Riserva Naturale di Lampedusa, situata alla fine della vallata, in una profonda insenatura.

Rientro in Hotel prevista per tardo pomeriggio con cena e pernottamento.

6° giorno: ISOLA DI LINOSA – ISOLA DI LAMPIONE – ARCHIVIO STORICO DI LAMPEDUSA

Prima colazione in hotel, incontro con la guida per una giornata dedicata alla scoperta dell’isola di Linosa e Lampione (pranzo a bordo incluso).

Linosa, incantevole isola di origine vulcanica piccola e remota, è un angolo di paradiso nel Mediterraneo. Grazie all’istituzione di riserve naturali che coprono gran parte del suo territorio e le acque circostanti è rimasta ancora un’isola incontaminata, dall’aspetto selvaggio, infatti le attrazioni dell’isola sono tutte naturali. Il mare limpidissimo si infrange contro ripide scogliere di colore scuro, dove potremo vedere spuntare dal mare i noti  Faraglioni di Linosa il quale colore scuro della roccia vulcanica crea uno scenografico contrasto con il blu del mare.

Alla scoperta delle isole PELAGIE: LINOSA, L'isola citata da Plinio il Vecchio

Sull’isola di Linosa possiamo trovare tre vette: Monte Vulcano, Monte Rosso e Monte Nero. Sono montagne di nome più che di fatto: la più alta, il Monte Vulcano, non raggiunge nemmeno i 200 metri d’altezza e si può raggiungere a piedi percorrendo un sentiero facile, alla portata di tutti. Si tratta di una piacevole passeggiata immersi nella tipica vegetazione mediterranea. Dalla sommità del monte potrete godere di una meravigliosa vista su tutta l’isola.

L'isola di Linosa Covid-free - Il Vacanziere

Nel tragitto di ritorno si potrà visitare la piccola isola di Lampione, la leggenda narra che l’isola in realtà sia un grande masso sfuggito dalle mani di un Ciclope. Si narra anche che due eremiti la abitarono in passato, ma non vi è alcuna testimonianza certa. Attualmente l’unico segno dell’uomo è la presenza di un faro automatico da cui deriva il nome dell’isola di Lampione. L’Isola di Lampione è disabitata. È lunga 200 metri, larga 180 e la sua altezza massima è di 36 metri.

I misteri di Lampione, la più piccola delle Pelagie | Mediterraneo Cronaca

Rientro a Lampedusa nel pomeriggio, si propone visita all’archivio storico di Lampedusa. Si trova su via Roma e merita una visita per la ricchezza delle informazioni che si possono raccogliere sulla cultura e sulle origini dell’isola.

Cena in hotel.

7° giorno: CALA PULCINO- RIENTRO A ROMA

Prima colazione in hotel,  rilascio delle camere entro le ore 11.00 e tempo libero per visitare la spiaggia di Cala Pulcino che è una caletta la quale può essere visitata via mare e via terra. Lampedusa infatti accontenta anche gli amanti del trekking. L’escursione inizia da Casa Teresa, un antico dammuso ristrutturato nel bel mezzo dell’isola. Siamo nell’estremità occidentale di Lampedusa dove la bassa vegetazione mediterranea la fa da padrone ed inizia la stradina di sassi che conduce ad un cartello che segna l’inizio del sentiero di Cala Pulcino.

Lampedusa, trovati a Cala Pulcino resti umani di migranti dispersi in mare - Gazzetta del Sud

Rientro in hotel  per la cena e il pernottamento.

8° giorno: Lampedusa – Roma

Dopo la prima colazione secondo l’operativo dei voli tempo libero per un ultimo bagno e trasferimento in aeroporto e  partenza per Roma con volo diretto, o altre città. Fine dei servizi.

 

Itinerario di Viaggio

La quota comprende:
-N. 7 notti in Hotel
-Trattamento di mezza pensione prima colazione e cene
-N. 2 pranzi in escursione nave
-Visite guidate come da programma
-Volo aereo diretto Roma-Lampedusa
-Escursioni turistiche come da programma (Escursione via terra, gita in barca dell’isola con pranzo e bevande, escursione isola dei conigli, isola di Linosa e Lampione con pranzo, Cala Paulcino)
-Assicurazione medico (10000,00€) bagaglio(1500,00€)ANNULLAMENTO AL VIAGGIO (massimale intero costo del viaggio  assicurato)
-Assicurazione contro Covid19

La quota non comprende:

-Tasse aeroportuali 86€
-I pasti e le visite non previste nel programma;
-Bevande ai pasti;
-Tutto quanto non espressamente previsto nella quota comprende.
-Mance per guide autisti, camerieri facchini.

torna su