LE PERLE DELL’EST: PRAGA E BUDAPEST

pragapontecarlo-466x3501795_praga-torre-delle-polveri-466x350singagoga_spagnola-466x350praga-san-giorgio-466x350tour_14_20140404180810_y4oqy-466x350ungheria_n58fr-t0-466x350

In Breve

Partenza: 27 giugno - 01 luglio
Durata: 5 giorni 4 notti
Gruppo minimo: minimo 15 persone
Costo per persona: quota a persona in camera doppia € 790,00 - supplemento singola € 200,00
Prenotazioni entro: entro il 10 Aprile versando acconto di euro 350,00 + saldo biglietto aereo saldo entro un mese dalla partenza

Il Programma di Viaggio

   1° giorno: ITALIA – PRAGA

pragapontecarlo

1795_praga-torre-delle-polveri

Ritrovo dei sigg. partecipanti in aeroporto. Incontro con la ns. assistente ed imbarco con volo in classe economica per Praga. All’arrivo incontro con la guida e trasferimento in bus in città. Visita della Città Vecchia con la Casa Municipale un bellissimo edificio liberty degli inzi del XX secolo; la Torre delle Polveri; Piazza Venceslao e la Piazza della Città Vecchia con il Municipio.

  • Pranzo libero

Pomeriggio le visite proseguono con il medievale Orologio Astronomico, una delle più importanti attrazioni turistiche, un meccanismo che, allo scoccare di ogni ora, mette in movimento delle figure rappresentanti i 12 Apostoli.La Chiesa di Tyn e lo storico Ponte Carlo ampio circa 10 m e lungo 516 m, è collocato su 16 archi in pietra, fortificato da torri, è decorato da 30 statue e composizioni barocche risalenti agli inizi del XVIII secolo rappresentanti santi e personaggi storici e biblici.Sistemazione nelle camere riservate in hotel. Cena e pernottamento

2° giorno: PRAGA

800px-Praha_Jewish_Cemetery_2003

Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita con guida del quartiere ebraico Josefov.
Il cimitero ebraico di Praga è stato per oltre 300 anni l’unico luogo dove gli ebrei praghesi potevano seppellire i loro morti. Le dimensioni attuali sono all’incirca quelle medievali e nel tempo si è sopperito alla mancanza di spazio sovrapponendo le tombe. La densità di lapidi, tardogotiche, rinascimentali, barocche, l’una quasi contro l’altra ed il silenzio del luogo creano un’effetto unico.

singagoga_spagnola

Dal cimitero si accede alla Sinagoga Pinkas, fondata nella seconda metà del XV secolo. Durante i secoli l’edificio è stato più volte ricostruito e gli scavi hanno portato alla luce moltissime testimonianze della vita del ghetto durante il Medioevo, tra cui un bagno rituale.
La sinagoga è oggi diventata un monumento agli Ebrei della Boemia e della Moravia uccisi dai nazisti, sui suoi muri all’interno sono scritti 77297 nomi, sono le vittime praghesi dell’olocausto.

sinagoga_pinkas_1

  • Pranzo libero

Nel pomeriggio, visita guidata della zona del Castello uno dei più sontuosi e emblematici edifici del grande passato storico. Fondato nel IX secolo, fu la residenza dei re di Boemia, imperatori del Sacro Romano Impero, presidenti della Cecoslovacchia e presidenti della Repubblica Ceca. Dentro il castello sono custoditi i Gioielli della Corona boema. Con 570 metri di lunghezza e 130 di larghezza media, è considerata la maggiore fortezza medievale del mondo. All’interno del complesso si trovano la cattedrale di Praga, il convento di San Giorgio che ospita arte antica della Boemia, la basilica di San Giorgio, il Palazzo Reale, gallerie di pittura rinascimentale e barocca.

praga san giorgio

Continuazione della visita con Mala Strana, in italiano il Quartiere Piccolo, adiacente al Castello. Centro del quartiere, da sempre, è stata la piazza, su cui si affaccia la chiesa di San Nicola, il maggiore luogo di culto della città dopo la Cattedrale di San Vito.  Fa parte del quartiere anche l’isola di Kampa con i resti di vecchi mulini.Tempo libero per visite facoltative o per girovagare nei mercatini.

  • Cena e pernottamento

3° giorno: PRAGA – BUDAPEST

tour_14_20140404180810_y4oQY

  • Prima colazione in hotel.

In mattinata, trasferimento  in stazione. Viaggio in treno per BUDAPEST, chiamata anche la “Perla del Danubio” o la “Parigi dell’Est”. Incontro con la guida e visita di BUDA, la città antica sulla collina. Soste al Quartiere Medievale con il complesso barocco del Palazzo Reale oggi sede di istituzione come la Biblioteca Nazionale e il Museo Storico di Budapest; alla neogotica Chiesa di Mattia, la cui denominazione ufficiale è la Chiesa dell’Assunta, e deve l’altro nome al suo maggior mecenate, il re Mattia, il quale si sposò qui per ben due volte; al Bastione dei Pescatori, che venne costruito nel 1905 al posto del medioevale mercato del pesce (da qui il nome), ma non ha mai avuto scopi di difesa, mentre è ottimo come belvedere.

  • Pranzo libero

gellert

Un altro punto d’interesse è la collina di Gellèrt, che trae il nome da San Gerardo, vescovo-missionario veneziano che sul monte fu martirizzato nel 1046, sullo sperone si trova la Cittadella e la statua della Libertà, da qui si offre un magnifico panorama di Budapest e del Danubio. Tempo libero per visitare i famosi mercatini natalizi dell’Est. Al termine sistemazione nelle camere riservate in hotel.

  • Cena e pernottamento

In serata giro in battello sul Danubio (facoltativo in supplemento).

4°giorno: BUDAPEST 

Jewish-quarter

  • Prima colazione in hotel.

Visita guidata di BUDAPEST. La parte moderna della metropoli con edifici risalenti all’epoca della monarchia austro-ungarica: il Ponte delle Catene il più antico e bello della città, il Parlamento, uno dei più grandi edifici parlamentari del mondo, che si estende per ben 268 m lungo la riva del Danubio, un’infinità di archi rampanti e 88 statue di governanti ungheresi fanno volgere lo sguardo verso la cupola di 96 m (un chiaro riferimento all’anno della “conquista della patria” l’896); la Basilica di Santo Stefano, dedicato al primo re christiano ungherese, la più grande chiesa della capitale; il Boulevard Andrassy con i suoi edifici eclettici del fine XIX secolo, tra i quali il Teatro dell’Opera; l’imponente Piazza degli Eroi con il monumento del Millennio, un insieme di statue dei grandi personaggi della storia d’Ungheria; e infine gli edifici dell’inconfondibile liberty ungherese.

ungheria_n58fr.T0

  • Pranzo libero

tour_img-354804-90

Pomeriggio escursione a Gödöllö per la visita del castello barocco costruito dal conte Grassalkovich, uno degli aristocratici più potenti del 700, confidente dell’imperatrice Maria Teresa d’Asburgo. Durante il regno dell’imperatore Francesco Giuseppe, più di un secolo più tardi, l’edificio venne usato come seconda residenza estiva dell’imperatore e sua moglie Sissi.Tempo libero per attività individuali.

  • Cena e pernottamento in hotel

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Possibilità di partecipare ad una cena tipica con folklore (facoltativa in supplemento).

5° giorno: BUDAPEST – ITALIA

  • Prima colazione in hotel.Mattina libera per escursioni facoltative o ultimare lo shopping
  • Trasferimento in aeroporto e rientro  in Italia.Imbarco e fine dei servizi.

Itinerario di Viaggio

Informazioni generali

La quota comprende:

  • Trasferimento in treno da Praga a Budapest biglietto di seconda classe
  • Trasferimenti in Bus GT da aereoporti hotel e stazioni ferroviarie
  • Visite guidate come da programma a piedi nei centri storici e guide in lingua italiana.
  • 4 pernottamenti in in hotel  4 **** in trattamento di mezza pensione.
  • Assicurazione medico bagaglio
  • Kit da Viaggio

La quota non comprende:

  • Voli Roma-Praga – Budapest-Roma classe economica a partire da € 250,00
  • Eventuali biglietti di ingresso ai siti monumenti e musei da pagare in loco.
  • Extras personali ed escursioni facoltative.
  • Bevande ai pasti.
  • Mance per guida,autisti,facchini,camerieri pari a 15,00 € p.p.
  • Tutto quanto non espressamente incluso nella “quota comprende”.
torna su