Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur
adipiscing elit. Etiam posuere varius
magna, ut accumsan quam pretium
vel. Duis ornare

Latest News
Follow Us
GO UP

Primavera in Tunisia

separator
Prezzo €945 16 aprile 2020 - 23 aprile 2020
Scorri giù

Primavera in Tunisia

€945 a persona

Una diversità di paesaggi e climi che rendono la Tunisia in primavera un luogo impossibile da non esplorare. Tra le rovine del periodo romano e le meraviglie dell’antichità che sono ottimamente conservate e che si affacciano sul Mar Mediterraneo.

Viaggio in Tunisia aprile: tra deserto e archeologia

In questo viaggio in Tunisia in primavera dove andremo in visita nei diversi luoghi più importanti culturalmente parlando dell’intera Tunisia e del Nord Africa più in generale.
Tra le diverse mete infatti ci sono le città di Tunisi, Medina e Hammamet. Anche dal punto di vista religioso ci sono importanti siti, come quello di Kairouan, che rappresenta un punto di riferimento spirituale importantissimo per l’Islam nell’intera area geografica. C’è una grande parte di storia che andremo a visitare; come ad esempio la città di Tozeur, che è un centro risalente addirittura all’epoca medievale, oppure il centro di Caratagine, che circa 2000 anni fa combatteva con l’Impero Romano per l’egemonia del Mediterraneo e del Nord Africa.

Non solo oasi, ma bazar e cultura in Tunisia

La Tunisia troppo spesso collegata solo a oasi e deserto è infatti molto più di questo. Tanti i bazar che saranno oggetto della nostra visita, così come le pittoresche moschee e le tipiche case variopinte di Tunisi che fanno da cornice ad uno scenario mozzafiato che sembra unirsi in un tutt’uno con il Mar Mediterraneo. Da sempre questa terra ha rappresentato uno snodo importantissimo sia in termini di commercio che di scambio culturale con le altre civiltà europee e ancora oggi attira a sé migliaia di turisti ogni anno.
Di tutti i paesi del continente africano infatti la Tunisia è tra i più visitati proprio per via delle sue bellezze artistiche e culturali. Inoltre nel mese di aprile il clima risulta anche ottimo per affrontare un tour come questo. Uno spettacolo da non perdere nella maniera più assoluta, culturalmente affascinante e pieno di bellezze da vedere.

Print Friendly
16 aprile 2020 - 23 aprile 2020
  • Partenza da
    Italia
  • Giorno Partenza
    16 aprile 2020
  • Giorno Ritorno
    23 aprile 2020
1
Giorno 1 (Tunisi)
Arrivo all’aeroporto di Tunisi-Carthagine, assistenza ed incontro con la guida locale. Trasferimento al museo del Bardo  conosciuto per la sua bellissima collezione di mosaici romani. Conosciuto al mondo per la preziosa collezione di mosaici romani (una delle più importanti del mondo), conserva a oggi un numero importante di maschere funerarie dell’epoca punica, statue di bronzo greche, ceramica islamica e il carico di una nave affondata al largo di Mahdia nel I secolo a.C. Successivamente, sistemazione in Hotel  4 * a Tunisi , cena e pernottamento. tunisia
2
Giorno 2 (Medina - Cartagine - Sidi Bou Said - Hammamet)
Dopo la prima colazione partenza per la visita al centro storico della medina di Tunisi (la 'Grande Moschea) che è stato valutata come patrimonio dell'umanità UNESCO attraversando i suoi coloratissimi souk, ovvero sia dei pittoreschi mercatini locali incentrati nei vicoli limitrofi alla moschea. Pranzo a Cartagine, na delle città più potenti del mondo antico, acerrima nemica addirittura di Roma come narrato all’interno di diversi poemi antichi e nella storia. I cartaginesi, viste le loro abilità belliche rappresentavano un vero pericolo nemmeno troppo celato per la capitale romana e proprio per questo decise di attaccare la stessa Cartagine, radendola al suolo al termine della terza guerra punica. Nella stessa città cartaginese si visiterà il sito archeologico: partendo dal museo e passando per le rovine della collina della Byrsa, un tempo città importantissima dell’intera area fenicia, ma che poi venne distrutta dagli stessi romani, che invece ne hanno edificato il loro campidoglio e il foro. Attualmente vi sorge la cattedrale di San Luigi mentre il museo ospita iscrizioni, sarcofagi di marmo, oggetti d’uso quotidiano della Cartagine punica e romana. Per riuscire a comprendere tutte le meravigliose ricchezze artistiche del territorio basti pensare che nei pressi della stessa Byrsa sono visibili i resti di una villa punica scoperta dagli archeologi francesi. Il nostro tour proseguirà poi con la visita dei famosi porti punici e delle terme di Antonino. In seguito, dopo aver pranzato all’interno di un vero e proprio ristorante locale, nel pomeriggio si visiterà un tipico villaggio di architettura arabo-moresca. Si tratta della terza ed ultima tappa del nostro secondo giorno di viaggio presso Sidi Bou Said, che è simbolo del famoso centro sufita, riconoscibile per la sua spettacolare veduta sul golfo di Tunisi e per le colorite stradine formate da ciottoli in pieno stile arcaico. Un’urbanistica che ancora a oggi si presenta per quella che era, costruita sugli stretti vicoli della cittadina. Rientro in hotel a Tunisi, cenone di Capodanno e pernottamento. Continuo verso Hammamet , cena Pernottamento Hotel Mehari Hammamet 4* o similare. viaggio in tunisia
3
Giorno 3 (Hammamet - Kairouan - Gafsa - Tozeur)
Prima colazione e partenza per Kairouan, città santa dell’Islam. Fu fondata nel settimo secolo d.C. da Okba Ibn Nefaa che ne fece la capitale dell’Ifriqya. I suoi principali monumenti: la Grande Moschera “Okba Ibn Nefaa”, il Mausoleo del Barbiere “Sidi Sahbi”, i bacini degli Aglabiti, la Medina racchiusa fra imponenti mura. Questa capitale religiosa islamica fu fondata nel IX secolo d.C. da Okba Ibn Nefaa nel punto dove, stando a quanto riportato dalle leggende islamiche, gli capitò di inciampare in una coppa d’oro persa a La Mecca. Sempre secondo quanto riportato, su quello stesso punto del suolo si creò una fonte d’acqua. Città di primaria importanza che può vantare anche un Mausoleo dedicato al Barbiere “Sidi Sahbi” che prende il nome da un amico del Profeta che portava sempre con sé tre peli della barba di Maometto; una bellezza estetica costituita da un bellissimo cortile, sovrastato da un minareto del 1690. All’interno della città di Kairouan ci sono anche i bacini degli Aghlabiti, ovvero sia un insieme di grandi cisterne costruite nell’860 e che costituivano un sistema idraulico tra i più complessi e al contempo ben riusciti del mondo arabo. Continuo verso Gafsa e Pranzo. Dopo pranzo partenza per Tozeur via Metlaoui. Cena e pernottamento all' hotel Ras El Ain Tozeur 4* o similare. Possibilità di visitare di sera il Museo Dar Craiet (facoltativo). tunisia
4
Giorno 4 (Tozeur - Oasi di montagna - Tozeur)
Dopo la prima colazione partenza per visitare le oasi di montagna (Tamerza e Chebika) in 4x4. Una vera e propria meraviglia della natura queste oasi di montagna che già ai tempi dei romani erano tappa fondamentale per la perlustrazione della Tunisia. Quella di Tamerza è addirittura la montagna più alta di questo paese e si trova nella regione di Djerid, a solo un paio di chilometri dal confine con l’Algeria. E' presente anche una bellissima cascata, alta più di 5 metri e che proprio in primavera rappresenta una vera e propria fonte d'acqua. Un'autentica oasi che inquadra alla perfezione la maestosità di queste oasi che rappresentano il fiore all'occhiello naturalistico di questo viaggio in Tunisia. Ritorno in albergo pranzo. Pomeriggio visita di Nefta e della Corbeille. Cena e pernottamento all’hotel Ras El Ain Tozeur (4 *) o similare. tamerza viaggio in tunisia
5
Giorno 5 (Tozeur - Kebili - Douz)
Dopo la prima colazione partenza per la scoperta del quartiere medievale di Tozeur a piedi. Nei tempi passati Tozeur era una tappa per i mercanti che venivano a scambiare l'olio. Calata la notte, la città si avvolge in un'atmosfera misteriosa. Datteri, oasi, deserto, uno scenario tipico della Tunisia e che va assolutamente visitato. Un'aria esotica e al tempo stesso mistica contraddistinta da antiche costruzioni che dispongono di un fresco e splendido cortile interno attorno al quale vi è una successione di vestiboli, arcate, camere dai soffitti alti fatti di foglie di palma intrecciate e piccole finestrelle da cui si godono scorci di incredibile bellezza. Continuazione in direzione di Douz via Chott El Jerid. Una distesa di circa 5,000 km quadrati che forma una conca che è facilmente riconducibile ad un piccolo lago salato. Sosta in mezzo al lago per fare delle foto al paesaggio lunare e proseguimento per Douz. Sistemazione in pensione completa al Mouradi Douz 4*. viaggio in tunisia chott el jerid
6
Giorno 6 (Douz - Matmata - Gabes - Sfax)
Partenza per Matmata e scoperta delle abitazione troglodite di Matmata, che in passato è stato anche teatro del famoso film di 'Star Wars' per via del territorio grezzo e terroso. Successivamente andremo in visita al mercato delle Spezie di Gabes, uno dei più importanti dell'intero polo nordafricano e non solo della Tunisia. Un gigantesco bazaar dove è possibile reperire di tutto, non solo le tipiche spezie di queste terre. Pranzo a Mahres e continuazione verso Sfax seconda capitale dopo Tunisi. Cena e pernottamento all'Hotel Sfax center 4*o similare.matmata viaggio tunisia
7
Giorno 7 (Sfax - El Djem - Monastir - Sousse)
el djem viaggio tunisiaPrima colazione e partenza per El Djem. Visita dell' Amfiteatro Romano e del Museo. Continuazione per Monastir e visita del Ribat. Proseguimento per Sousse e sistemazione in pensione completa all' HotelMouradi Palace 5*. Dopo pranzo visita della Medina di Sousse tempo libero nella marina di porto El Kantaoui. Cena e pernottamento all' Hotel Mouradi Place 5* o similare.
8
Giorno 8 (ritorno in Italia)
Dopo la prima colazione, trasferimento all' aeroporto di Tunisi . Assistenza alle formalità d’imbarco e partenza per l’Italia. Fine dei nostri servizi.

Costo per persona

€ 945,00 in camera doppia - Supplemento Singola € 150,00

Prenotazioni entro

Prenotazioni con acconto di euro 400,00 entro 20 Febbraio, saldo entro 20 giorni dalla partenza.

La quota comprende

-       I transfer IN/OUT -       La guida parlante italiano per tutto il tour ( esperto in archeologia ) -       Il trasporto in Minibus Otokar  A/C -       La pensione completa dalla cena del giorno d’arrivo fino alla prima colazione del giorno di partenza -       Gli ingressi ai siti archeologici e musei cittati nel programma -       La bottiglietta d'acqua nel pullman 01 / gg.

La quota non comprende

-       Quota Volo a partire da € 300,00 -       Mance , bevande , e gli extra d’ordine personale.
it_ITItalian
it_ITItalian