fbpx
Print Friendly, PDF & Email

Capodanno in Marocco: un tour tra le dune

tour a marrakechtour marrakechtour maroccoviaggio maroccotour viaggio maroccoviaggio maroccoViaggio Marocco Marrakechviaggio in marocco

In Breve

Un viaggio in Marocco che tocca le diverse mete di un tour davvero straordinario per la sua tipicità esotica. Da Marrakech fino alle montagne dell’Alto Atlante passando per per le oasi del deserto. Marocco come una delle culle della civiltà araba e residenza di numerosi pascià. Un tour tutto da vivere in 9 giorni che ripercorrono la storia millenaria di questo paese.

Capodanno in Marocco alla scoperta della sua storia millenaria

Un paesaggio mirabolante quello che si potrà osservare in Marocco: tra valli contornate da rigogliosi palmeti e sconfinati deserti. Antiche residenze degli uomini più potenti della storia di questo Paese, come i Pascià che nel corso dei secoli hanno governato e tessuto le redini del paese nordafricano.
All’interno di questo spettacolare viaggio si andrà alla scoperta delle gole del Dades e del Todrà. Il tutto attraversato da verdissimi campi e piccoli villaggi districati lungo il percorso tra le dune. La peculiarità principale del Marocco è proprio questa; montagne desertiche che lasciano davvero senza fiato. Una tra le più importanti che si andranno a visitare è il ‘Jebel Sahro’. Eroso negli anni dalla forza della sabbia e del vento ha assunto delle particolari forme bizzarre.
Altra importante tappa del tour è quella della ‘Valle del Draa’, caratterizzato dalla presenza di antichi villaggi fortificati e composti di argilla denominati “ksur”. Successivamente si raggiungerà ‘Zagora’, famosa per l’appellativo de ‘La porta del deserto’.
Altra punta fondamentale che farà parte del corollario dei luoghi da visitare è l’oasi di Mahmid. Circondata da meravigliose dune e teatro delle scorribande antiche di carovane di cammelli del Sahara, il deserto più conosciuto al mondo.
Nel percorso lungo il territorio desertico si raggiungerà anche il Mhazil, situato nella parte sud del Marocco. Proprio lì è in programma una delle otto notti che si vivranno all’interno di un confortevole campo tendato, per vivere a pieno la tipica atmosfera dei cieli stellati e le dune del deserto. Il programma del tour prevede il ritorno a Marrakech. Un viaggio in Marocco designato per addentrarsi nell’ambiente del Nord Africa con guide in lingua italiana.

viaggio in marocco

 

 

Partenza: 29 Dicembre - 06 Gennaio
Durata: 9 giorni 8 notti
Gruppo minimo: 10 persone
Costo per persona: Euro 1.220,00 in camera doppia, suppl. singola Euro 250,00 - quota volo a partire da Euro 660,00.
Prenotazioni entro: Sino ad esaurimento dei posti disponibili. Saldo da versare al momento della prenotazione. N.B. Tariffa aerea non garantita sino ad emissione

Il Programma di Viaggio

1°Giorno: Roma – Marrakech

Ritrovo dei partecipanti in aeroporto e operazioni di imbarco. Volo di linea per Marrakech anche con scalo. Trasferimento in hotel. Pernottamento.

viaggio in marocco

 

2°Giorno: Marrakech – passo di Tizi-n-Tichka – Ouarzazate – Boumalne

Prima colazione in hotel. Il tour in Marocco inizierà con un primo punto di partenza da Marrakech, direzione verso l’ Alto Atlante. Dalle montagne di questo altopiano si andrà a varcare il famoso passaggio di ‘Tizi-n-Tichka’ (il “passo dei pascoli”). La caratteristica più bella di questo scenario è che fino ai mesi primaverili spesso queste montagne che circondano il passo sono ricoperte di neve ed è possibile ammirare una discrasia ed un contrasto di colori, paesaggi e climi con le altre aree del paese: una diversificazione del paesaggio circostante davvero unica al mondo, per via sia della formazione morfologica che per la flora e la fauna presente all’interno di questa catena montuosa. Raggiungeremo Ouarzazate, nelle cui vicinanze sono stati girati film quali Lawrence d’Arabia e Il tè nel deserto. Ci si dirigerà quindi verso la cittadina di Boualme , ove si potrà ammirare lo spettacolo visivo di quei villaggi tipici di queste terre, contenenti case in argilla. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

3°Giorno: Boumalne – Tinerhir – gole del Todrà e del Dades –    Boulmane

Prima colazione in hotel. Oggi un’escursione ci porterà in direzione di Tinerhir, una bellissima e rigogliosa oasi che viene alimentata dalle gole del Todrà. Proprio tra queste gole si vivrà una avventura nella risalita delle gole, formate da pareti rocciose che hanno nel loro contrasto scenico e cromatico il loro vero punto di forza e vanno a toccare le cime di questi altipiani di oltre 2000 metri. Attraverseremo la vallata del Dades (detta “Strada delle 1000 kasbah”), famosa per le innumerevoli costruzioni fortificate che svettano dai palmeti circostanti e per le sue gole.
Rientro in hotel per il Cenone di Capodanno. Pernottamento.

viaggio marocco

4°Giorno: Boumalne – passo Tizi-n-Tazazert – Zagora

Prima colazione in hotel. Ci si dirige verso sud, attraversando il passo di Tizi-n-Tazazert. Rocce scolpite dall’erosione del vento, come le montagne della ‘Valle del Draa’, altro punto del nostro viaggio in questa giornata.
Come nell’immaginario collettivo, questa valle ospita una vegetazione tipica di questi ambienti: oasi, palme e piante ombreggianti. Uno spettacolo meraviglioso.
Altra tappa che coinvolge il nostro percorso è la cittadina di Zagora, importante oasi del sud marocchino, ai margini del deserto. Nella storia marocchina ha rappresentato uno dei porti del paese, mirati ad accogliere le sempre numerose carovane di merci e cammelli. Uno snodo portuale di tutto rilievo che riusciva a collegare l’Africa centrale con quella del nord ed era dunque luogo di importanza vitale anche per gli europei e per quei paesi del Mediterraneo che nel corso dei secoli hanno commerciato con il Marocco. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

tour viaggio marocco

5°Giorno: Zagora – Mhamid – Erg Mhazil

Prima colazione in hotel. Il nostro viaggio sarà ancor più all’interno del deserto e dunque ancora più a sud. Primo punto di arrivo è quello di a Tamgroute, per visitare una Biblioteca Cranica che ospita al suo interno un gran numero di manufatti.
Inoltre sarà oggetto di visita l’antico villaggio di Mhamid, che a livello storico ha gettato le basi per l’importanza strategica del Marocco nel continente africano. E’ proprio da qui che partì infatti la conquista marocchina del deserto sahariano. Ulteriore tappa sarà l’Erg Mhazil, una vasta estensione di dune circondata dalle montagne, dove ad accoglierci ci sarà un campo di tende. Un’emozione impossibile da non vivere.
Il campo è supportato da ogni genere di fabbisogno e ci ospiterà per la notte in vista della partenza per il giorno seguente.

viaggio marocco

6°Giorno: Erg Mhazil – Foum Zguid – Takenakht – Ouarzazate

Prima colazione. Dopo questo bellissimo e approfondito excursus al sud, ci dirigeremo stavolta in direzione contraria. Un tour all’insegna del tipico paesaggio subsahariano tra montagne, deserto e oasi, passando tra quello che rimane di un antico lago (Iriki) e l’oasi di Foum Zguid. Il percorso attraversa il massiccio del Jebel Siroua, che supera i 3ooo metri.
Meta principale di oggi sarà la cittadina di Ouarzazate. Organizzata e ben allestita, questa piccola città ospita torri e case tipiche della storia pluricentenaria del Marocco. Il Taourirt, questo il nome della residenza più bella di Ourzazate, una volta casa dell”ultimo Pascha di Marrakech. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

tour marocco

7°Giorno: Ouarzazate – la pista del Sale – Telouet – Marrakech

Prima colazione in hotel. Percorrendo la famosa “pista del sale”, antico sentiero dei beduini del deserto, attraverseremo paesaggi in terre sconfinate e ricche di montagne e vallate verdeggianti, raggiungeremo come tappa di viaggio Telouet dove potremo visitare i resti dell’ultima residenza del Pascha Glaoui, uno dei personaggi storici più importanti e al tempo stesso controversi della storia del Marocco, soprattutto sotto il dominio francese.
Un vero e proprio dominatore dello scenario politico del Marocco. Fu proprio il protettorato francese ad affidargli il territorio di tutto il Marocco del Sud.
Attraversando strade sterrate si raggiungerà il ‘Passo di Tizi-n-Tichka’, per proseguire successivamente in quella che è la megalopoli del sud del paese, vale a dire Marrakech. Denominata come “la magica città rossa”, sarà oggetto di visita nel pomeriggio. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

tour marrakech

8°Giorno: Marrakech

Prima colazione in hotel. 8° giorno di viaggio interamente dedicato alla visita di Marrakech. Città tra le più riconoscibili del Marocco, è tra le più interessanti da visitare. Ha conosciuto il massimo dello splendore sotto l’epoca degli  Almoravidi (XI e XII secolo). Gran parte della città fu però distrutta sotto l’egemonia degli integralisti degli Almohadi, che al contempo però si sono preoccupati di costruire la maggior parte degli edifici religiosi di Marrakech, tra cui il famoso minareto della Kotubia, e di rilanciare la città come capitale dell’impero.
Una delle attrattive turistiche di maggior rilievo a Marrakech è rappresentata dalla sua famosa piazza, la Jemaa el Fna, la conformazione urbanistica di piccoli viottoli che formano nel loro insieme ‘La Medina’ e i suoi mercatini tipici (souk).
Nella nostra giornata di tour si avrà la possibilità di districarsi all’interno di negozi, bistrot e altre località della città.
Cena e pernottamento in hotel.

tour a marrakech

9°Giorno: Marrakech – Roma

Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto.Volo di rientro. Fine dei servizi.

Informazioni generali

La quota comprende: 

  • Sistemazione in hotels 4****, e  in campo tendato a Erg Mhazil
  • Trattamento di mezza pensione
  • Cenone di Capodanno
  • Guida in lingua italiana
  • Trasferimenti con minibus deluxe con aria condizionata
  • Escursioni ed ingressi come da programma
  • Assicurazione medico bagaglio (massimali 1500,00 bagaglio e 10.000,00 spese mediche)

La quota non comprende:

  • Voli Italia – Marrakech e ritorno a partire da Euro 660,00 da riconfermare all’emissione dei biglietti
  • Spese personali
  • Mance
  • Tutto quanto non espressamente previsto in La quota comprende

FACOLTATIVA ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO EURO 40

 

torna su