fbpx

Tour in Thailandia: Chang Mai e altre meraviglie

bangkok thailandiaayutthaya thailandiaphitsanulok thailandiasukhothai thailandiathailandiachiang mai thailandiathailandia paithailandiathailandia

In Breve

Un tour in Thailandia è un’esperienza di vita che si può vivere grazie ai ‘Viaggi di Giorgio’. Il Sud – est asiatico oggi giorno è forse la zona più visitata nel mondo. Le bellezze che si trovano in questi territori però esistono da secoli e secoli e affascinano l’uomo occidentale per via dei paesaggi e del misticismo presente in questa cultura e in questa religione.

Tour in Thailandia: alla scoperta di Bangok, Chiang Mai e Sukhothai

Alla scoperta di una terra davvero unica per costumi e cultura. Un tour che vi farà vedere non solo Bangok, ma anche altre città come Chiang Mai e Sukhothai. Spiagge dal clima tropicale, antichi palazzi e rovine che hanno contraddistinto la cultura millenaria thailandese, passando per i templi del Buddha presenti in gran quantità nelle zone che andremo a visitare.
Recenti ritrovamenti storici hanno indicato come questa cultura sia databile addirittura al paleolitico (circa 40 mila anni fa) ed è possibile vedere reperti risalenti proprio a quel periodo.
Tra le località che andremo a toccare nel nostro tour in Thailandia c’è anche quella di ‘Mae Sariang’, con le meraviglie rappresentate dalle “grotte di cristallo”. Baie e paesaggi incontaminati, con bacini acquatici da mozzare il fiato. Altra curiosità che è in programma nel nostro viaggio è la visita al campo di addestramento degli elefanti di Mae Tamman.
Nel nostro tour si visiteranno anche zone non troppo centrali e popolate in Thailandia, come quella a confine con il Myanmar. Tanti i paesaggi che saranno punti fermi del viaggio, come quello Hmong e Ban Rak Thai. Il tutto senza dimenticare misticismo e religione buddhista, i due elementi fondamentali della Thailandia. Tra quelli più affascinanti quelli di Wat Phra Keow e Wat Lampang Luang. Nel percorso in questi giorni in cui ci troveremo in questo paese da sempre molto accogliente.

thailandia

Partenza: 06 novembre - 20 novembre
Durata: 15 giorni 14 notti
Gruppo minimo: 10 persone
Costo per persona: Quota base a persona in camera doppia € 2.465,00 - Supplemento Singola € 490,00
Prenotazioni entro: Entro il 5 settembre versando acconto di euro 1.100,00 saldo entro un mese dalla partenza.

Il Programma di Viaggio

1° Giorno:  ROMA/BANGKOK

Ritrovo dei partecipanti in aereoporto e operazioni imbarco.Volo di linea in direzione di Chang Mai via Bangkok.Pasti e pernottamento a bordo

2° Giorno: Chang Mai – Mae Sariang

In mattinata arrivo all’aeroporto di Chiang Mai, incontro con la nostra guida in italiano e partenza per Mae Sariang. Lungo il percorso, sono previste diverse soste per visitare il parco nazionale del Doi Inthanon, le cascate di Wachiratharn e il mercato  delle tribù Hmong. Pranzo in ristorante locale.
Si prosegue con la gola di Ob Luang, altrimenti conosciuta come Il “Grand Canyon” thailandese, e visita alle sorgenti termali di Thep Phanom. Sosta anche al Ban Rai Phai Ngam per ammirare i manufatti locali in cotone. Arrivo a Mae Sariang, in serata, breve  visita della cittadina, cena libera e pernottamento.

chiang mai thailandia

3° Giorno: Mae Sariang – Mae Hong Son

Dopo la prima colazione in hotel partenza per Mae La Noi dove si visitano le Grotte di Cristallo.
Si prosegue verso Khun Yuam per la visita dei templi Wat Tor Pae e Wat Muia Tor. L’arrivo a Mae Hong Son è previsto in tempo per il pranzo in ristorante locale.
Nel primo pomeriggio partenza con una tipica barca long tail per la visita di Baan Huay Pukeng, che ospita un famoso villaggio di etnia Karen Padong, meglio conosciute come le “donne giraffa”. Rientro a Mae Hong Son per la visita dei suoi templi locali.  Cena libera e pernottamento a Mae Hong Son.

thailandia

4° Giorno: Mae Hong Son – Pai

Dopo la prima colazione visita al mercato del mattino ed al tempio di Wat Hua Wiang. Il tempio ha caratteristiche architettoniche di origine Shan ed il legno utilizzato per i pilastri della sala cerimoniale provengono dalle foreste circostanti il sito. Accoglie al proprio interno cinque immagini del Buddha.
Da qui si prosegue il cammino verso il confine con il Myanmar per le visite di un villaggio Hmong e del villaggio cinese di Ban Rak Thai. Pranzo in ristorante locale. Si prosegue per Soppong dove si sosta per la visita alla Grotta dei Pesci.
A Lod visita della famose grotte utilizzando una zattera di bambù. Arrivo a Pai,un piccolo distretto situato ad est di Mae Hong Son, un luogo affascinante visto che è uno dei maggiori centri culturali del paese. Un luogo ideale per sfuggire dal caos dei grandi centri abitati della Thainlandia. Pai ha una sua dimensione internazionale: un luogo che attrae artisti, musicisti e persone alternative. Una scena musicale non sono riscontrabili in altre località thailandesi così come le gallerie d’arte che offrono arte moderna a prezzi convenienti. Cena libera e pernottamento.

thailandia pai

5° Giorno: Pai – Chiang Rai

Dopo la colazione in hotel trasferimento verso Chiang Rai. Pranzo in ristorante locale lungo la strada e visita al Doi Mae Salong. Arrivo in serata. Cena e pernottamento.

chiang rai

6° Giorno: Chiang Rai – Chiang Mai

Prima colazione in hotel. Partenza alla volta di Chiang Saen, per imbarcarsi su una motolancia per la visita del fiume Khong, che segna il confi ne tra Thailandia e Laos. Si arriva al famoso Triangolo       d’Oro, visita del punto d’incontro dei tre paesi:  Birmania, Laos e Thailandia. A Chiang Rai visita del museo Baan Dam (anche conosciuto come la Casa Nera),interessante solo a livello artistico (non ha nessun signifi cato e/o intento religioso). Pranzo in un ristorante tipico. Partenza per Chiang Mai via Doi  Sakhet. Visita del tempio di Wat Phrathat Doi Suthep in serata per godere dell’atmosfera che aleggia sul tempio durante il tramonto, con possibilità di ascoltare i canti serali dei monaci Buddhisti.

sukhothai thailandia

 

7° Giorno: Chiang Rai – Chiang Mai

Prima colazione in hotel. Partenza dall’hotel per visitare il campo d’addestramento degli elefanti e assistere ad uno show di questi maestosi animali. Possibilità di passeggiare a dorso di un elefante (facoltativo/a pagamento). Al termine rientro a Chiang Mai. Pranzo in un ristorante tipico. Visita del centro di Chiang Mai in risciò, si visiteranno il Wat Chedi Luang (Tempio dello Stupa Reale) ed il Wat Phra Sing (Tempio del Buddha  Leone), rappresentato in questo modo solo in tre specifi che zone della Thailandia,: Chiang Mai, Nakon Pathome e Nakon Sri Tammaraj. Al termine, visita delle fabbriche d’artigianato locale. Pernottamento.

thailandia

8° Giorno: Chiang Mai – Sukhothai

Colazione e partenza dal vostro hotel di Chiang Mai verso Lampang per la visita dei bellissimi templi Wat Phra Keow e Wat Lampang Luang. Lampang, dopo la sua fondazione, fu la principale città del Regno Lan Na Thai (spesso abbreviato come Regno Lanna)  in seguito venne messa in ombra dalle città di Chiang Mai e Chiang Rai poste più a nord.
Il primo tempio, nome completo Wat Phra Kaeo Don Tao, custodì tra il 1436 ed il 1468 il prezioso Buddha di Smeraldo, poi catturato dai laotiani ed ora, infine, esposto a Bangkok.
Il secondo invece, nome completo Wat Phra That Lampang Luang, è uno dei più alti esempi di architettura Lanna oggi meglio conservati. Si prosegue per la visita dei siti archeologici di Sri Satchanalai e Wat Chaliang per poi arrivare a Sukhothai dove si visita il Parco Storico dal 1991 sotto la tutela dell’UNESCO, si possono osservare le rovine di quella che fu la capitale dell’omonimo  regno nel XIV Secolo. Sono ancora visibili parte della cinta muraria, con una delle porte di accesso alla città, e ben 26 templi di cui il più importante è il Wat Mahathat. Al termine delle visite trasferimento in hotel.
Pranzo incluso durante la giornata e cena in hotel, pernottamento in hotel a Sukhothai.

 

phitsanulok thailandia

9° Giorno: Sukhotai - Ayutthaya

Dopo la colazione in hotel partenza per Ayutthaya.
Arrivo e visita del Wat Phu Khao Thong (Golden Mount. Situato a circa due chilometri a nord-ovest della città, fu costruito da re Ramesuan nel 1387. Re Burengnong, il re birmano costruì tre strati  della grande base sovrapposta in stile birmano dopo aver conquistato Ayutthaya. Il re Borom Kot portò avanti i lavori di ristrutturazione durante il suo regno e cambiò il suo aspetto in un chedi con 12 angoli. Solo la parte inferiore mantiene il suo stile  Mon originale. Pranzo durante le visite.
Al termine trasferimento in hotel. Cena e pernottamento.

ayutthaya thailandia

 

10° Giorno: Ayutthaya - Bangkok

Dopo la colazione in hotel inizio delle visite del parco storico di  Ayutthaya.
Fondata nel 1350 Ayutthaya fu la prima capitale del Regno del Siam. Distrutta nel 1767 dall’esercito birmano è oggi possibile visitarne i meravigliosi resti in quello che viene denominato   Parco Storico di Ayutthaya già sotto la tutela dell’UNESCO come  Patrimonio Mondiale dell’Umanità.
Nel pomeriggio rientro verso Bangkok con navigazione sul fiume Chao Phraya. Lungo il tragitto si possono ammirare le tradizionali abitazioni sul fiume con lo sfondo dei più moderni grattacieli, il Palazzo Reale, il Wat Prakeow ed il Wat Arun, il Tempio  dell’Aurora.
Pranzo a bordo durante la navigazione con buffet di specialità tipiche thai e cucina internazionale.
Lungo le sponde del fiume si potrà ammirare la vita tipica delle campagne thai attraversando le province di Pathumthani e Nonthaburi fino all’ergersi dei moderni grattacieli una volta giunti nell’area metropolitana di Bangkok.
Coffee break a bordo mentre si naviga nel centro di Bangkok con la cornice del Palazzo Reale e del Wat Arun, anche conosciuto come Tempio dell’Aurora. Arrivo al River City Pier e trasferimento in hotel. Cena e pernottamento.

bangkok thailandia

11° Giorno: Bangkok- Mercato galleggiante e Palazzo reale/Estensione Mare

Dopo la colazione in hotel partenza per la visita del mercato galleggiante (Damnoen Saduak floating market), che dista circa 100 km da Bangkok. Una volta arrivati farete il giro dei canali con le caratteristiche barche (paddle boat) della durata di circa  mezz’ora  ; è possibile scendere e fare delle soste per comprare merce o semplicemente godersi lo spettacolo di colori che offre il mercato. Altra tappa, visita al railway market, nel limitrofo paese di Maeklong , dove si trova il caratteristico mercato del  fresco sui  binari ferroviari che viene spostato al passare del treno. Rientro verso Bangkok per il pranzo e visita del palazzo reale,ogni viaggiatore dovrebbe visitare il Royal  Grand Palace almeno una volta. E’ il simbolo della nazione e il monumento reale  più lodato in Thailandia. Il complesso di 61 ettari comprende: Wat Phra Kaeo, il luogo buddhista più sacro del paese, in cui risiede l’immagine più importante, il Buddha di Smeraldo,   il Chedi d’oro, il Pantheon dei re Chakri, e le colorate otto torri. Poi  visitiamo  l’adiacente tempio Wat Pho , il tempio sede della piu’ famosa e riconosciuta in tutto il mondo scuola di massaggi thailandesi . In un grandioso giardino di alberi bonsai si   trova la piu’ grande statua del buddha sdraiato di tutta la Thailandia di ben 46 metri  di lunghezza! Ultima tappa della giornata, il Wat Traimit , il tempio del Buddha d’oro , 5 tonnellate e mezzo di oro , unica statua di Buddha superstite della guerra con i birmani  ad Ayuttaya.
Al termine delle visite  trasferimento in aeroporto per il volo domestico verso Koh Samui per estensione mare.

12°-14° Giorno: Koh Samui – Estensione Mare

Soggiorno estensione mare nella meravigliosa Koh Samui,  terza isola della Thailandia per estensione, che incanta per la sua bellezza, dove l’emanazione del divieto di costruire edifici che superino in altezza gli alberi da cocco ha permesso di mantenere un rapporto equilibrato fra urbanizzazione e ambiente naturale. Si tratta sicuramente di una delle località più ambite della Thailandia dove i ritmi di vita rilassati, la gastronomia e l’atmosfera fanno innamorare i visitatori.

15° Giorno: Koh Samui/Roma

Voli di rientro in Italia. Fine dei servizi.

Informazioni generali

La quota comprende:

  • Voli di linea in classe economica con scalo. franchigia bagaglio 20 kg più 1 bagaglio  a mano peso e misure consentite;
  • Pasti come menzionati in programma
  • Visite guidate in lingua italiana da guide locali esperte
  • Ingressi ove previsti in programma
  • tutti i trasferimenti previsti nel programma
  • Pernottamento in Hotel come da programma
  • Assicurazione medica e bagaglio.

Non comprende:

  • Tasse aeroportuali soggette a riconferma sino emissione dei biglietti aerei pari a euro 230,00 € ;
  • pasti non menzionati in programma;
  • le bevande ove non previste;
  • tutto quanto non espressamente previsto nella quota comprende.
  • Mance
  • Estensione mare – Koh Samui a persona in camera doppia €695 - Supplemento Singola €275. Quote comprensive di : voli interni BKK – Koh Samui – BKK, soggiorno presso Hotel 4* in camera e colazione, trasferimenti aeroportuali
torna su