SUD AFRICA:dal capo ai tropici

Barra-Beach-Club-Mozambicothebeachhouse-21375-112522Massinga-Beach-Lodge-Inhambane-800x600Maputo-Mozambique-800x600l_kruger-park-game-drive-full-screen-1500x630l_kruger-park2leopard_bigMpumalanga2-1-2blyde-river-mountains-canyonsowetojohanncity-hall_6865729_m20-cc_96846windhoeksudafrica-Capo-di-Buona-Speranzapopolo degli AmaXhosapinguini_bigcitta-del-capo-Sud-Africa-Africa-1320929449città del capo9614e2f0-city-26827-55c4d94e

In Breve

AFRICA: DAL CAPO AI TROPICI

LE NOSTRE GUIDE

La guida è una componente importantissima per la buona riuscita del viaggio.

Sarà la vostra capa e la vostra serva, insegnante, traduttrice e cantastorie, un’amica e compagna di avventure, a vostra disposizione 24 ore al giorno. Vi risolverà ogni problema, vi farà conoscere la gente del posto ma vi lascerà liberi di stare soli se lo desiderate.

Solo delle migliori guide in circolazione, simpatiche, esperte e appassionate

Il NOSTRO PROGRAMMA

Il programma di viaggio e’ frutto di anni di esperienza ed e’ strutturato in modo da arrivare a Città del Capo il venerdì per poter assistere agli eventi nel programma, presenti solo nel fine settimana (mercato di Old Buiscuit Mill a Woodstock e di Art on Main a Maboneng – i due quartieri piu’ creativi del paese), è inoltre soggetto a variazioni, a discrezione della guida, in base alle condizioni meteorologiche e ad eventuali richieste collettive dei partecipanti, che non ne compromettano, però, la qualità e il contenuto del viaggio.

Molte delle esperienze che farete durante il viaggio sono uniche e assolutamente originali e spontanee.

L’idea è quella di un viaggio interattivo con il massimo contatto possibile con la popolazione locale per conoscere gli usi e i costumi in un continente molto diverso dal nostro.

Ogni pranzo e cena (non inclusi nel pacchetto tranne che nelle riserve) si terrà in ristoranti diversi, scelti accuratamente per offrire oltre che la pancia felicemente piena, un’esperienza culinaria unica e genuina.

Tra le esperienze esclusive che nessun altro operatore offre troverete:

Cape Town by Night: Visita guidata dei locali notturni della Città (discobar africani, locali trendy in stile europeo, concerti, eventi artistici o musicali e quant’altro sarà disponibile durante la vostra permanenza).

Township Tour: Toccante visita guidata dei quartieri africani di Città del Capo per entrare in contatto con la vera realtà africana e per conoscere le diverse facce del paese, incontrando la gente per le starde, abbracciando i bambini nelle scuole, mangiando nei loro ristoranti. 

Woodstock Tour: Nessun operatore porta mai i suoi clienti a Woodstock. Woodstosck è il quartiere degli ex-schiavi ma anche degli artisti, degli artigiani e oggi dei designer. Vi troverete immersi in un mondo di edifici colorati di epoca coloniale, gallerie d’arte moderna all’interno di sinagoghe o chiese sconsacrate, in un vero paradiso di archeologia industriale, lungo la Cape Design Route.

E’ qui che si svolgono tutti i sabati una serie di mercati del Made in Cape Town, tra abitazioni di ex-schiavi affrescate da famosi artisti di graffity da tutto il mondo, laboratori e negozi di giovani designer locali ed internazionali che hanno scelto il quartiere più singolare e multirazziale della città, come loro sede.

Visita delle tre città principali, Cape Town, Johannesburg e Maputo.

Partenza: 19 agosto - 31 agosto
Durata: 13 giorni 12 notti
Gruppo minimo: 6 persone
Costo per persona: Euro 3350,00
Prenotazioni entro: sino ad esaurimento dei posti disponibili ,versando acconto di euro 1200,00 saldo entro un mese dalla partenza

Il Programma di Viaggio

1° giorno: La settima mervaglia naturale del mondo

città del capo

Arrivati a Città del Capo, un pò tramortiti, sarete accolti dalla vostra guida che vi aiuterà con le operazioni di sbarco e vi trasferirà in hotel per riprendervi dal lungo viaggio.

Dopo il check in e un rinfresco ripartirete alla volta della Table Mountain, la montagna più antica della terra e una delle sette meraviglie naturali del mondo, dove risalirete in cabinovia (tempo permettendo).

Pernottamento a Città del Capo al Walden House.

2° giorno: La Penisola del Capo – un paradiso in terra

pinguini_big

Oggi esplorerete la Penisola del Capo, una degli ultimi eden naturalistici dell’Africa. Comincerete questa giornata con una visita al mercatino della domenica di Hout Bay seguita da una bella gita in barca dal vecchio porto fino alla colonia di otarie. Di seguito proseguirete per la colonia dei Pinguini di Simon’s Town, dove potrete camminare e per chi vuole anche nuotare tra i graniti stile Seychelles della spiaggia bianca di Boulders. Dopo la visita ai pinguini si procederà per il Parco Nazionale del Capo di Buona Speranza per una visita al vecchio faro di Cape Point e un lauto pranzo a base di pesce con vista mare. Dopo pranzo potrete fare una bella camminata digestiva fino al Capo di Buona Speranza o, se stanchi, scendere in auto al famoso cartello in capo al mondo. Pernottamento a Città del Capo al Walden House.

sudafrica-Capo-di-Buona-Speranza

3° giorno: Dai quartieri africani alle terre dei vini 

popolo degli AmaXhosa

La giornata di oggi, piena di emozioni, sarà dedicata alla conoscenza delle diverse realtà africane della città. Incontrerete finalmente da vicino il popolo degli AmaXhosa, la tribù di Nelson Mandela, la comunità Rastafari di Marcus Garvey e la comunità dei surfisti di Muizenberg. Una lezione di musica africana col musicista Enri, e un pranzo in una shabeen locale vi faranno emozionare e riflettere a fondo sulla realtà africana. Nel pomeriggio visiterete la terra dei vini, tra vigneti, cantine e la citta univeristaria di Stellenbosch, per assaggi di vini e un tuffo nella storia boera. Pernottamento a Città del Capo, al Walden House.

4° giorno: La storia dei colori del capo

citta-del-capo-Sud-Africa-Africa-1320929449

Oggi capirete il perchè Città del Capo è detta la città arcobaleno. Esplorerete il cuore storico (city bowl) della Città Madre, alle radici della colonizzazione, tra antichi edifici, il vecchio Giardino della Compagnia e il coloratissimo quartiere malese. Dopo una visita guidata dei graffity di Woodstock, centro principale della Cape Design Route, pranzerete nell’Old Buiscuit Mill tra la folla multicolore del mercato del sabato.

windhoek

Nel pomeriggio, prima della splendida visita a Kirstenbosch, il primo giardino botanico al mondo, avrete la possibilità di assistere a pittoreschi matrimoni locali, nello storico Giardino delle Ardenne (tempo permettendo) uno dei più interessanti parchi di alberi al mondo. Un tramonto con la vista incontrastata delle due grandi baie, su al Memoriale di Cecil Rhodes, fondatore della De Beers e padrone della Rhodesia, vi farà sognare l’immensità dell’Africa. Una cena africana nel centro storico e una passeggiata tra i locali notturni della vivace Long Street, vi farà toccare con mano l’anima di questa città instancabile. Pernottamento a Città del Capo al Walden House.

9614e2f0-city-26827-55c4d94e

5° giorno: Dal Capo a Johannesburg

johann

Dopo colazione imbarco sul volo di linea per Johannesburg. All’arrivo check in nel quartiere piu’ creativo e originale della citta’ dell’oro. Pranzo nel mercato domenicale di Art on Main e visita pomeridiana di Soweto. Pernottamento al 12 decades Art Hotel nel cuore vibrante di Maboneng.

soweto

6° giorno: Da Jozi alla regione del sol nascente

20-cc_96846

city-hall_6865729_m

Dopo colazione si effettuerà una visita di Johannesburg partendo dal centro storico.

Di seguito partenza per la regione del sol nascente attraverso la regione delle miniere di carbone e le praterie del Transvaal. Pernottamento nella riserva privata Saragossa.

7° giorno: Panorama Route

blyde-river-mountains-canyon

La giornata di oggi vi porterà indietro ai tempi di pionieri, cercatori d’oro e cittadine di frontiera. Visiterete la Finestra di Dio, la confluenza dei fiumi dell’oro e il grande canyon del Blyde River. Nel pomeriggio arriverete nella riserva privata in tempo per relax prima di cena. Dopo cena partirete per un emozionante safari notturno. Pernottamento nella Forest Lodge all’interno della riserva privata di Moholoholo.

Mpumalanga2-1-2

8° giorno: Parco Kruger

l_kruger-park2

Dopo una camminata nel bush prima di colazione si proseguira’ per il Parco Kruger dove si pernottera’ all’interno di un campo pubblico. Pernottamento al Satara Rest Camp.

9° giorno: Safari Safari Safari

leopard_big

Dopo colazione attraversamento del parco Kruger e arrivo nel campo tendato in tempo per un magnifico pranzo. Nel pomeriggio primo safari accompagnati da ranger professionisti con la possibilità di vedere i famosi Big Five (Elefante, leone, leopardo, bufalo, rinoceronte)  che vivono liberi nella savana. Ritornerete dal safari in tempo per rinfrescarvi prima della cena nella lussuosa lodge. Pernottamento nella lussuosa lodge all’interno della riserva privata. Pernottamento al Camp Shonga nella concessione di Shishengeni.

l_kruger-park-game-drive-full-screen-1500x630

10° giorno: Dal bushveld all’Oceano Indiano

Maputo-Mozambique-800x600

Dopo un safari mattiniero si proseguirà per Maputo, capitale afroportoghese affacciata sul caldo Oceano Indiano. Esplorazione della città. Pernottamento all’Hotel Cardoso.

11° giorno: Spiagge tropicali

thebeachhouse-21375-112522

Dopo colazione si effettuera’ un ultima visita della capitale mozambicana prima di partire in aereo per la cittadina di mare di Inhambane per le ultime due notti in spiaggie deserte. Pernottamento e cena al Barra Beach Club.

12° giorno: Sea Safari

Barra-Beach-Club-Mozambico

Intera giornata di relax nella lodge sulla spiaggia con possibilita’ di prenotare attivita’ marittime a piacere presso la reception dell’hotel. Pernottamento e cena al Barra Beach Club.

13° giorno: Johannesburg volo di ritorno

Dopo colazione partenza comoda per l’areoporto di Inhambane per l’imbarco sul volo per Johannesburg. Arrivo in tempo per la coincidenza sul volo per l’Italia.

Pernottamento a bordo.

-

Itinerario di Viaggio

Informazioni generali

LA QUOTA COMPRENDE:

  • Volo interno CPT-JNB, MPT-INH, INH-JNB
  • Hotel
  • Guida italiana
  • Trasporto e carburante
  • Ingressi ed entrate
  • Attivita’ incluse nel programma
  • Pasti nella riserve
  • Omaggio artigianale
  • Assicurazione medica e bagaglio e kit da viaggio

LA QUOTA NON COMPRENDE:

  • Volo internazionale ITALIA-CPT, JNB-ITALIA
  • Bevande nelle riserve
  • Mance a portantini, ranger etc
  • Attivita’ non incluse nel programma
  • Pasti fuori dalla riserve – vi consiglieremo i ristoranti migliori, ma la scelta sara’ vostra.

Cosa portare al seguito:

  • Valigia (è strettamente consentito portare un max di 20kg a persona)
  • E’ consigliato ridurre il bagaglio al minimo, considerando l’eventualità di un aumento di peso a seguito di acquisti.
  • occhiali da sole
  • possibilmente un binocolo
  • copricapo estivo
  • abiti comodi comprendenti anche pantaloncini e magliette (maniche lunghe e corte)
  • un maglione pesante
  • una giacca pesante impermeabile
  • scarpe comode e sandali
  • costume da bagno
  • bancomat cirrus maestro e carte di credito

Si consiglia di trasportare eventuali medicinali strettamente necessari e consentiti dalle recenti norme di sicurezza, ed un cambio d’abito e di biancheria intima nel bagaglio a mano (nel caso in cui il bagaglio spedito non arrivasse subito a destinazione o vada perduto).

NOTIZIE VARIE

DOCUMENTI  NECESSARI: Passaporto valido per sei mesi e con almeno due pagine libere.

LINGUE PARLATE: Inglese, Afrikaans, 9 lingue africane.

CORRENTE ELETTRICA: 220 V con prese a tre grossi   spinotti rotondi non esistenti negli adattatori internazionali (gli alberghi dispongono di prese di tipo europeo o di  eventuali adattatori)

ORA  LOCALE: Quella legale italiana, c’è un’ora in più  quando da noi c’è l’ora  solare.

PAGAMENTI:  La moneta locale è il RAND (ZAR). Circolano  banconote da 10 – 20 – 50 – 100 e 200 rand. Occorre cambiare gli euro in Rand (1 euro= circa 10 ZAR)  all’ arrivo nel paese o, meglio, prelevare valuta locale direttamente dagli sportelli Bancomat o pagare con le principali carte di credito.

VACCINAZIONI: Nessuna obbligatoria.

CLIMA: Mite Mediterraneo a Città del Capo con estate ventose ed inverni umidi, subtropicale su ai parchi con estate calde e umide ed inverni secchi e freddi durante il safari mattiniero.

torna su