fbpx

San Pietroburgo e Mosca – Anello d’Oro

moscow-3334903_960_720red-square-3756497_960_720mosque-2-tvernovgorod_-_view_on_yuriev_monastery_from_volkhov_02san_pietroburgo-monastero_di_alessandr_nevski_2s-pietroburgo-520x320

In Breve

San Pietroburgo è una delle città più affascinanti del mondo e la più romantica della Russia.“Finestra della Russia sull´occidente” e “Venezia del Nord” aperta sull´oceano, San Pietroburgo ha incantato i viaggiatori di tutto il mondo con le sue 101 isole sul delta del fiume Neva , con i favolosi palazzi degli zar e la sua ricca vita letteraria e musicale. Classica e raffinata, barocca e grandiosa, San Pietroburgo è nata nel 1703 dalla volontà di Pietro il Grande come nuova capitale dell´impero. Per progettarla lo zar chiamò i migliori architetti del momento, la maggior parte italiani: il risultato è una città di una bellezza unica, un felice connubio fra elementi del mondo orientale e occidentale.

Mosca è una città tutta da scoprire, affascinante in qualsiasi periodo dell’anno. Mosca va assaporata, iniziando con i luoghi più celebri fino a cercare gli angoli più remoti che nascondono bellezze uniche. Si parte dalla famosa Piazza Rossa, che ospita cattedrali, musei e complessi ricchi di storia e cultura. La Piazza Rossa è adiacente alla fortezza del Cremlino, residenza del Presidente della Repubblica Russa. Un enorme complesso di chiese e mura antiche, una cittadella nella città, il cuore stesso di Mosca in cui spiccano le 20 torri e la Campana dello Zar, la più grande al mondo.

 

 

Partenza: 26 giugno - 03 luglio
Durata: 8 giorni 7 notti
Gruppo minimo: 15
Costo per persona: in aggiornamento
Prenotazioni entro: in aggiornamento

Il Programma di Viaggio

1° giorno: Italia-San Pietroburgo

Ritrovo dei partecipanti in aeroporto e operazioni imbarco volo diretto a Mosca. Arrivo incontro con la guida in lingua italiana  e trasferimento per l’hotel. Pernottamento.

2° giorno:  San Pietroburgo

s-pietroburgo-520x320

  • Colazione in hotel.

mattina: Giro Città a San Pietroburgo.  Visite esterne: la Prospettiva Nevsky e la Cattedrale di Kazan, la Piazza del Palazzo d’Inverno, le Colonne Rostrate, l’Ammiragliato, Piazza Sant’Isacco con l’omonima cattedrale. Visita interna alla Chiesa di San Nicola (ingresso): Costruita in stile barocco nella metà del XVII secolo, è l’unica chiesa di Pietroburgo rimasta attiva anche in periodo sovietico. Notevole è l’iconostasi in legno perfettamente conservata. Fortezza di Pietro e Paolo (ingresso), luogo di fondazione della città, nella cui Cattedrale riposano le spoglie di alcuni degli zar che hanno fatto grande la Russia

pomeriggio: Museo Hermitage (ingresso): Visita Museo Hermitage, la più completa collezione d’arte al mondo. Fondato da Caterina II nel 1764 come museo di corte, dopo tre secoli di raccolta paziente il museo vanta opere di ogni stagione pittorica per un totale di più 16 mila quadri. (filiale Impressionisti quotata a parte)

3° giorno:  San Pietroburgo

san_pietroburgo-monastero_di_alessandr_nevski_2

  • Colazione in hotel.

mattina: Residenza di Pushkin (ingresso): Escursione nei dintorni di Pietroburgo per la visita alla Residenza di Puskin, detta Zarskoe Selo, il “Villaggio degli zar”. Si visiteranno le sale del Palazzo di Caterina II, tra cui la famigerata sala d’Ambra. La visita comprende l’immenso Parco che circonda la residenza.

  • pomeriggio: a disposizione per le visite autonome/facoltative.

 

4° giorno:  San Pietroburgo – Novgorod

novgorod_-_view_on_yuriev_monastery_from_volkhov_02

  • Colazione in hotel.mattina: Full day City tour Novgorod: Escursione nella città di Novgorod, situata a circa 180 km a sud di San Pietroburgo. Novgorod è stata la prima capitale russa ed è una delle più antiche città della Russia. Visita al cremlino (interni) risalente alla fine del IX secolo, alla Cattedrale di Santa Sofia (ingresso) e al museo dell’architettura in legno (ingresso).Pranzo in ristorante.pomeriggioproseguimento delle visite e sistemazione in hotelCena in hotel.

5° giorno: Novgorod – Tver – Klin – Mosca

mosque-2-tver

  • Colazione in hotel. mattina: transfer in bus riservato per Tver e breve giro citta’. Pranzo in ristorante.

    pomeriggio: Partenza per Klin e visita alla casa museo di Chaikovsky (ingresso). Partenza per Mosca, arrivo in hotel e check in.

    Cena in hotel.

 

6° giorno:Mosca

red-square-3756497_960_720

  • Colazione in hotel. mattina: Giro Città a Mosca. Visite esterne: la Piazza Rossa con la Cattedrale di San Basilio, le imponenti mura e torri fortificate del Cremlino, il Mausoleo di Lenin e i Grandi Magazzini GUM, l’elegante via Tverskaya, Piazza Teatralnaya e il Teatro Bolshoi, la Lubianka, sede dell’ex KGB. Visita interna alla Cattedrale Cristo Salvatore (interni). Ricostruita negli anni 90 con ampio utilizzo di marmi e ori, è oggi l’edificio di culto più importante in Russia, sede delle principali cerimonie di Stato.Pranzo in ristorante.

    pomeriggio: Cremlino di Mosca e Cattedrali (ingresso): Visita al Cremlino di Mosca da sempre centro della vita politica, religiosa e culturale della Russia. Visita ad alcune delle cattedrali dispiegate sul territorio del Cremlino.

 

7° giorno:  Mosca

moscow-3334903_960_720

  • Colazione in hotel. mattina: Sergeiev Posad e Monastero di San Sergio (ingresso): Visita al Monastero della Trinità di San Sergio a Sergeiev Posad, a 60 km da Mosca, centro spirituale della Russia Ortodossa. Nel suo territorio si ergono splendide chiese erette a partire dal XV secolo, veri e propri capolavori dell’architettura russo-ortodossa.Pranzo in ristorante.

    pomeriggio: Via Arbat e Metropolitana di Mosca (biglietto). Passeggiata sull’Arbat, la via pedonale di Mosca, da sempre frequentata dagli artisti moscoviti, ricca di negozi di artigianato e di locali di ogni tipo. Visita ad alcune delle più interessanti stazioni della Metropolitana di Mosca, gioielli dell’architettura sovietica.

    Cena in hotel.

 

8° giorno:  Mosca/Italia

  • Colazione in hotel. Pranzo libero.

Trasferimento riservato per l’aeroporto con assistenza in italiano.

Partenza per l’Italia.

Fine servizi.

 

 

 

Informazioni generali

la quota comprende

  • Volo di linea A/R
  • sistemazione in hotel in doppia 7 giorni 6 notti
  • trattamento di pensione completa.
  • Acqua in bottiglietta/dispenser e the o caffè ai pasti
  • Treno 2 cl. tariffa standard (dati passaporto entro 60 gg dalla partenza)
  • Trasferimenti inclusi (2 per aeroporti + 2 per stazioni)
  • Assistenza in italiano per tutti i trasferimenti
  • Escursioni come da programma con guida in italiano e bus riservato
  • Ingressi ai musei inclusi
  • 1 free per bus in doppia da minimo 20 paganti (esclusi i servizi a parte)
  • Tassa di registrazione locale in hotel
  • assistenza in italiano in loco 24/24
  • assicurazione medico bagaglio
  • kit da viaggio

La quota non comprende:

  • Tasse aeroportuali a partire da 150 €
  • visto €  80,00
  • pasti e bevande extra, non menzionati
  • mance
  • tutto quanto non espressamente previsto nella quota comprende

 

Visto Russia: Per l’ingresso in Russia è necessario il visto d’ingresso. Provvederemo noi dall’Italia alla richiesta di visto per i partecipanti tramite una delle nostre agenzie visti convenzionate.

Documenti necessari passaporto originale con validità di 6 mesi dalla data di fine viaggio, firmato, 2 pagine libere, in buono stato (passaporti danneggiati possono comportare problemi di rilascio visto o all’ingresso in Russia)  modulo visto compilato e firmato (sarà fornito via mail)   1 fototessera.

Per evitare supplementi urgenza consigliamo di avviare la pratica ad almeno 30 gg dalla partenza.

Informazioni Russia fuso orario Mosca marzo-ottobre: + 1 ora rispetto all’Italia

→ clima e abbigliamento: in generale d’estate il clima è molto variabile, le temperature variano da 10-15 fino anche oltre i 30 gradi. Le precipitazioni possono essere frequenti e improvvise. Pertanto consigliamo di munirsi di abbigliamento casual, flessibile per adattarsi a possibili sbalzi di temperatura. → moneta: la moneta ufficiale è il rublo. Il tasso di cambio a dicembre 2015 è di 66 rubli per 1 euro). Consigliamo di cambiare presso centri cambio autorizzati o banche nelle città di Mosca e San Pietroburgo. Nelle città minori può essere difficile reperire uffici cambio. →  pagamenti: per i pagamenti in contanti l’unica moneta accettata è il rublo. Le carte e i bancomat sono accettati ma non ovunque (soprattutto nelle città di provincia). → sicurezza: la Russia non presenta particolari problemi di sicurezza ma come per tutte le città di grandi dimensioni raccomandiamo di prestare attenzione nei luoghi affollati ai propri oggetti personali e documenti. → prese elettriche: 220 V (prese SHUKO, non dotate di presa a terra) → telefonate: il prefisso internazionale per chiamate verso la Russia è 007 (+7). I cellulari italiani funzionano in Russia ma è sempre meglio verificare con la propria compagnia che il servizio roaming internazionale sia attivo. Per le chiamate verso Italia dalla Russia occorre comporre prima del numero il prefisso internazionale per l’Italia 0039 (+39). I costi variano in base alla compagnia telefonica ma in generale sono molto alti.

torna su