L’INFERNO DI DANTE NELLE GROTTE DI CASTELCIVITA

Visitare-Salero-Cripta-DuomoPadula_certosa_cour

In Breve

Nel mezzo del cammin di nostra vita … lo spettatore incontra i diversi personaggi che popolano la la prima cantica del Sommo Poeta: da Virgilio a Francesca da Rimini, dalle Fiere a Farinata degli Uberti, da Beatrice alle Erinni, Pier delle Vigne, Ulisse, il Conte Ugolino.
L’Inferno di Dante nelle grotte di Castelcivita è un vero e proprio evento spettacolare. Unico, emozionante, suggestivo

Partenza: 06 marzo - 08 marzo
Durata: 3 giorni 2 notti
Gruppo minimo: 25
Costo per persona:
Prenotazioni entro: sino ad esaurimento dei posti disponibili

Il Programma di Viaggio

1°giorno venerdì 6 marzo:
Partenza  da Roma  con bus privato diretto alla e Grotte di Castelcivita.
Non ci sono quinte o fondali di cartapesta ma uno straordinario scenario preistorico che si fonde con giochi di luce, suoni e installazioni d’arte contemporanea.Lo spettacolo si snoda per circa un chilometro nelle ampie cavità delle Grotte di Castelcivita, adorne di imponenti gruppi stalatto stalagmitici e da straordinarie morfologie di concrezionamento, coinvolgendo circa trenta artisti tra attori, cantanti e ballerini.  A seguire pranzo libero e partenza per la visita guidata del Borgo Normanno di TeggianoCittà Medioevale e religiosa” (città museo, sede della Diano Medioevale dei Principi Sanseverino,con la sua fortezza di epoca normanna,il suo centro racconta 700 anni di storia e con le sue 32 chiese,raccoglie i capolavori artistici dalle epoche bizantine alle bellezze di fine secolo; la Cattedrale di S.Maria Maggiore,nella quale si trovano monumentali tombe, pregevoli sculture lignee,un artistico portale e la torre campanaria). Qui Antonello Sanseverino, principe di Salerno e signore dello Stato Diano,ordì la famosa”Congiura dei Baroni”, una sommossa fiscale contro il re di Napoli Federico d’ Aragona.Cena e pernottamento in hotel.

Padula_certosa_cour

2° giorno sabato 7 marzo:
In mattinata Proseguiamo per Padula. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

Visitare-Salero-Cripta-Duomo3° giorno domenica 8 marzo:
Prima colazione e partenza in direzione di Salerno dove all’arrivo visiterete il centro storico della città ricco di interessanti piazze e palazzi storici. Visiteremo anche il Duomo nella cui cripta è sepolto S. Matteo, uno dei dodici apostoli di Gesù. E’ uno dei più insigni monumenti dell’Italia meridionale, eretto nella seconda metà del sec. XI dai Normanni. Conserva, tra l’altro, sarcofagi romani e medioevali, splendidi mosaici, e due magnifici amboni tra i più belli dell’Italia meridionale. In serata rientro a Roma  e fine dei servizi.

 

Informazioni generali

Nel mezzo del cammin di nostra vita
mi ritrovai per una selva oscura
che la dritta via era smarrita

La magia si ripete ogni settimana con Dante in persona (attore professionista in costume) che accoglie e accompagna gli spettatori per i cunicoli scavati nelle viscere della montagna e, di caverna in caverna, consentendo l’interazione del pubblico con i diversi personaggi.

Ne L’Inferno di Dante nelle grotte di Castelcivita il pubblico  viene affidato a un attore che interpreta Dante Alighieri, attraversa i nove cerchi de L’Inferno immaginati dal Sommo Poeta.
Con l’ausilio di una struggente e inedita colonna sonora e la visione di diverse video installazioni, ritraenti le anime dannate, gli spettatori vengono totalmente proiettati nel viaggio infernale.
Dante accoglie il gruppo nell’antro della grotta dove incontra Virgilio e le Fiere recitando il I canto e attraverso la porta che reca la famosa dicitura “per me si va nella città dolente, per me si va nell’etterno dolore…” inizia il viaggio immaginario che dalla burella infernale incontra Lucifero, il male assoluto. …

… e quindi uscimmo a riveder le stelle

Comprende:

Bus G.T. per la durata del tour; 2 notti in hotel in mezza pensione; Visita guidata in forma spettacolo alle Grotte di Civita. Visita guidata al centro di Salerno,Teggiano e Padula. Un pranzo degustazione di prodotti tipici locali in agriturismo.Assicurazione medico bagaglio;Iva.

Non comprende:

Extra di carattere personale; biglietti ingressi ove previsti durante itinerario. Bevande ai pasti. Mance per guida autista facchini e camerieri 7 euro da pagarsi giorno della partenza.

torna su