CAMBOGIA e VIETNAM

In Breve

Wat Xieng Muane Luang Prabang Laos Rolling Coconut Ooaworld

Partenza: 20 marzo - 01 aprile
Durata: 13 giorni - 12 notti
Gruppo minimo: 10 Persone
Costo per persona: 3.125,00 per persona sup singola € 490,00
Prenotazioni entro: Entro il 20 dicembre , versando un acconto di 1.000,00,saldo entro 20 giorni dalla partenza.

Il Programma di Viaggio

1° Giorno:20 marzoPARTENZA dall’ITALIA

Ritrovo dei partecipanti in aeroporto di Roma Fiumicino e partenza con volo di linea con scalo intermedio. Pasti e pernottamento a bordo.

2° Giorno:21 marzo  SIEM REAP (Pranzo/Cena) 

Arrivo, disbrigo fomalità d’ingresso nel Paese e trasferimento in hotel. In seguito visita al grande mercato centrale. Pranzo in ristorante tipico. Cena e pernottamento in albergo.

3° Giorno:22 marzo SIEM REAP (Colazione/Pranzo/Cena)

Dopo la prima colazione in hotel  partenza per il sito archeologico di Angkor, una delle meraviglie del mondo. Le visite iniziano dal celeberrimo Angkor Wat, il più imponente spettacolare tempio dell’arte Khmer; si entrerà dalla Porta ad oriente che offre una atmosfera molto suggestiva e dove l’afflusso turistico è scarso Poi la Terrazza degli elefanti, Terrazza del Re lebbroso. Nel pomeriggio, visita del Bayon con le sue 54 torri che presentano, su 4 lati, grandiose teste dell’Avalokiteshvara (il Buddha compassionevole). Si andrà poi a vedere il   tramonto dal Phnom Bakeng (o altro tempio). – Pranzo e cena in ristorante tipico.  Pernottamento in albergo.

4° Giorno: 23 marzo SIEM REAP (Colazione/Pranzo/Cena)

Di prima mattina partenza per tornare nel Parco Archeologico di Angkor e inizieranno le visite dal più romantico e affascinante Ta Prom, poi al Prasat Kravan, continuare con  Bantey Kdei e lo Srah Srang (la piscina reale). Dopo il pranzo, visita al meraviglioso  unico gioiello dell’arte khmer, risalente al 967, il Bantey Srei (la Cittadella delle donne), poi il Banteay Srey. Sulla via del ritorno a Siem Reap visita in un caratteristico villaggio per la produzione di canna da zucchero. Le visite ai monumenti continueranno con il Mebon Orientale ed il Pre Rup. Pranzo e cena in ristorante tipico. Pernottamento in hotel

5° Giorno: 24 marzo SIEM REAP – DA NANG (con volo) (Colazione/Pranzo/Cena)

Prima colazione e partenza per l’escursione in battello sul lago Tonle Sap per vedere l’interessante caratteristico villaggio galleggiante. Pranzo a Siem Reap, trasferimento in aeroporto per prendere il volo di linea per Da Nang. Arrivo e trasferimento in hotel.Tempo libero prima della cena in albergo a Da nang. Pernottamento in hotel.

 6° Giorno: 25 marzo DA NANG – HOI AN (Colazione/Pranzo/Cena)

Prima colazione in albergo e poi partenza in pullman privato A/C per l’interessante visita del Museo dell’arte Cham, che ospita una preziosa collezione di sculture  provenienti dai siti dell’antico regno Champa (VII-XV sec). I Cham erano gli acerrimi nemici degli Khmer. Si salirà poi una scalinata che porta alla sommità della “Montagna di marmo”, dove ci sono pagode e grotte sacre che si susseguono in un paesaggio quasi surreale. Proseguimento per Hoi An (Patrimonio dell’umanità UNESCO), un tempo porto di mare e scalo tra i più importanti per le navi cinesi, olandesi e portoghesi. Arrivo e trasferimento in albergo. Tempo libero per relax – Pranzo in ristorante tipico. Cena e pernottamento in albergo.

7° Giorno: 26 marzo HOI AN – MY SON – HOI AN (Colazione/Pranzo/Cena)

Prima colazione quindi  escursione a My Son (45km, 1 ora e mezzo), l’antichissima “città Santa” del regno  Champa, contemporaneo e antagonista del grande Impero di Angkor. Il superbo anfiteatro roccioso racchiude i santuari in mattone e arenaria eretti dai Cham tra il VI e il XV sec. Rientro ad Hoi An, gelosa custode di un’affascinante miscela di templi, pagode, case comunitarie e, soprattutto, vecchie case di ricchi mercanti ricolme di arredi, decorazioni e oggetti di raffinata fattura. Il monumento forse più famoso di Hoi An è il ponte coperto chiamato “ ponte giapponese” per la sua inconfondibile forma arcuata e la struttura in legno. Nel tardo pomeriggio si prosegue fino al molo per fare un’escursione lungo il  fiume Thu Bon ammirando i villaggi che si trovano lungo le rive e godere dell’affascinate  tramonto. Pranzo e cena in ristorante tipico. Pernottamento in albergo.

8° Giorno: 27 marzo HOI AN – DA NANG – HUE (Colazione/Pranzo/Cena)

Prima colazione. Percorrendo la nuova strada e attraversando un tunnel, si giunge a Hue riconosciuta Patrimonio  dell’Umanità UNESCO per la sua ricchezza artistica. E’ contornata da colline e attraversata dal fiume dei “Profumi”. La città affascina per l’impronta francese che si legge nelle ville padronali, eleganti e circondate da splendidi giardini, e per le sue bellissime donne , sempre fasciate nei loro raffinati ao dai (costume nazionale vietnamita). In questa città, cosmopolita e aristocratica, si fon- dono tradizione, cultura, arte, storia e modernità. Visita del Mausoleo Imperiale di Tu Duc, il più suggestivo ed armonioso, e della Pagoda di Tu Hieu-li, ex pagoda degli Eunuchi. Pranzo in ristorante tipico. – Nel pomeriggio visita della grandiosa Cittadella con la Città Proibita voluta dagli imperatori Nguyen nel 1802 e costruita secondo i dettami della geomanzia cinese. Le visite proseguono con l’escursione in lancia a motore alla Pagoda della Dama Celeste (Thien Mu), sulla sponda del Fiume dei Profumi e del mercato Dong Ba. Cena e pernottamento in albergo.

9° Giorno: 28 marzo  HUE – HA NOI (Colazione/Pranzo/Cena)
Al mattino trasferimento in aeroporto e volo per Hanoi.  In caso il volo fosse al mattino presto la colazione sarà di tipo box fornita dall’hotel. Arrivo e trasferimento a albergo. Nel pomeriggio, visita del “cuore” di Hanoi: il Mausoleo di Ho Chi Minh (dall’esterno) e la “Pagoda a pilastro unico” degli inizi del XI secolo, il tempio del genio Quan Thanh, il Tempio della Letteratura sede della più antica università del Vietnam, il Tempio di Ngoc Son sul lago della Spada Restituita. La giornata si conclude con una passeggiata nel quartiere vecchio. Pranzo in ristorante tipico. Cena e pernottamento in albergo.

10° Giorno: 29 marzo  HA NOI – HOA LU – NINH BINH (Colazione/Pranzo/Cena)
Prima colazione in hotel e partenza per Ninh Binh. Lungo il percorso sosta a Hoa Lu, l’antica capitale degli imperatori del  XI sec. e visita dei templi della dinastia Dinh e Le Anteriore. Ninh Binh, meglio conosciuta come “Halong terrestre”, è uno dei più dolci e poetici paesaggi dell’Asia: in uno scenario quasi irreale,scoscese formazioni rocciose emergono dalla piatta distesa delle risaie e si aprono in fantastiche grotte decorate da incredibili stalattiti e stalagmiti. Al pomeriggio escursione di circa due ore in sampan, le tipiche imbarcazioni locali normalmente condotte da donne, nelle suggestive grotte Tam Coc e la pagoda Bai Dinh. Arrivo in hotel. Pranzo in ristorante tipico. Cena e pernottamento in hotel.

 11° Giorno: 30 marzo NINH BINH – HA LONG (Colazione/Pranzo/Cena)
Prima colazione in hotel. In seguito visita della pagoda Pho Minh la cui torre di 14 piani fu  costruita nel 1305. Dopo questa visita si prosegue verso la Baia di Halong, “luogo dove i draghi scendono nel mare”, dichiarata dall’UNESCO Patrimonio Naturale dell’Umanità. Una delle meraviglie naturali del mondo. All’arrivo ci si imbarca su una tradizionale giunca in legno riservata esclusivamente per il gruppo ed inizio della navigazione tra la miriade di isolotti, faraglioni e scogliere dalle forme bizzarre entro le quali si aprono grotte ove stalattiti e stalagmiti disegnano straordinarie scenografie. Pranzo, cena e pernottamento a bordo in cabine private con bagno.

 12° Giorno: 31 marzo HA LONG – HANOI (Colazione/Pranzo/Cena)
Prima colazione. Mattinata ancora dedicata alla visita delle mille bellezze della baia. Pranzo a bordo (il pranzo  viene servito verso le ore 11 perché lo sbarco è previsto per le ore 12). Successivo trasferimento ad Hanoi con sosta lungo la strada a  Nung Inh, villaggio famoso per la produzione di carta di riso e visita della straordinaria Pagoda But Thap o “pagoda della torre del pennello” dal magnifico stupa, forse il più bello di tutto il Vietnam. Vi si trova una statua di Quan Am (Dea della misericordia) del 1652, considerata una delle opere più importanti dell’arte vietnamita. E’ un luogo eccezionale ed estremamente suggestivo. La giornata si conclude con lo spettacolo delle Marionette sull’Acqua ad Hanoi, una rappresentazione classica che ha radici antichissime ed attinge ai racconti popolari ed agli aneddoti storico. Al termine trasferimento in aeroporto in tempo utile per operazioni imbarco volo di rientro via Doha.Pasti e pernottamento a bordo.

13° 01 aprile Giorno
Arrivo negli aeroporti d’origine

FINE DEI SERVIZI

Informazioni generali

LA QUOTA COMPRENDE
-
volo dall’Italia e voli interni 
-sistemazione negli hotel menzionati o similari in camera doppia per 10 ( DIECI ) notti
-tutti i trasferimenti aeroporti /hotel
-guide in lingua italiana
-water puppet show ad Hanoi
-crociera sulla Baia di Ha Long ( 1 notte )
-escursioni in barca come da programma a Siem Reap e Hue
-tutte le visite e gli ingressi come da programma
-2 bottiglie d’acqua minerale al giorno

LA QUOTA NON COMPRENDE

- tasse aeroportuali € 
-visto Cambogia ca 32 USD  per persona da riconfermare
-early check in e late check out negl’hotel
-bevande ai pasti
-extra personali in genere
-mance al personale locale

torna su