I Tesori della Persia

isfahan2qomisfahannaghsh-e-jahaan-square-isfahaniran-800x600-wallpaperiran-kharanaqpersepoli2parspars2DSC_0114-526x3506299604013_4c453a4e23_o836670Iran1Carpet_bazzarD39-Isfahan-Moschea-Venerdì5971942266_4cb3b80b73_oYazd at Nightpersepolis-2persepolis-2DSC_0114Tehran Iran 18

In Breve

Un paese fantastico con una storia antichissima e dalle tradizioni radicate, crocevia di civiltà e di religioni, dagli incantevoli paesaggi naturali e dal patrimonio artistico, culturale e archeologico inestimabile.
Le testimonianze storiche ed artistiche lungo “la Via della Seta” conservano ancora l’eredità plurimillenaria dei grandi Imperi d’ Oriente.
Un fascino antico che ha il sapore della saggezza di tanti popoli e del sapore di tanti artisti, mistici, poeti e pensatori e che aleggia ancora tra le mura di Persepoli, le volte delle moschee di Shiraz e Esfahan e le sale dei musei di Tehran.

DAL GOLFO PERSICO AL MAR CASPIO

 Un viaggio attraverso Elamiti Achemenidi Sasanidi e Safavidi, da Zoroastro a Shaphur, da Dario a Alessandro Magno, dalla Via della Seta alle torri del silenzio, da Scià Abbas agli Armeni, dalla mitica Susa alla fiabesca Isfahan. Accanto al profilo di alcune tra le più belle moschee del mondo, i templi del fuoco, la poesia di Oman Khayyam.

 …..un Viaggio da Sogno su un  Tappeto Tribale….

 

 

Sono possibili voli in avvicinamento a Roma da tutta Italia.

Partenza: 26 ottobre - 04 novembre
Durata: 10 giorni 9 notti
Gruppo minimo: 10 persone
Costo per persona: Euro 2.190,00 € a persona in camera doppia € Sup.singola 350,00
Prenotazioni entro: Prenotazioni sino ad esaurimento dei posti disponibili,versando acconto di € 950,00 ,saldo entro un mese dalla partenza.

Il Programma di Viaggio

1° giorno : ITALIA – TEHRAN

Ritrovo dei partecipanti in aereoporto e operazioni di imbarco volo diretto a Theran Arrivo e dopo le operazioni doganali e visto,incontro con la guida e strasferimento in hotel.Pernottamento.

 

2° giorno : TEHRAN – SHIRAZ (aereo 1000km)

Tehran Iran 18

Prima colazione in hotel e visita alla città di Tehran l’attuale capitale politica-amministrativa. La città ha una storia recente, solo nel XVIII secolo diviene capitale: è una metropoli caotica e moderna (15 milioni di abitanti), gli interventi urbanistici maestosi (piazza della Rivoluzione) lelarghe strade di comucazioni sono l’emblema di una megalopoli in continua crescita.I musei da visitare sono: Il Museo Archeologico, ricco di reperti che tracciano la storia del paese, straordinaria la collezione di manufatti fittili; e palazzo reale di Golestan, e il muso dei gioielli delle corona.. Al  tardo pomeriggio trasferimento in aeroporto e partenza per Shiraz arrivo in hotel cena e pernottamento.

3° giorno : SHIRAZ – PERSEPOLIS – SHIRAZ (120 km.)

persepolis-2

Prima colazione – in mattinata l’escursione a Persepoli visita approfondita del Palazzo Primavera fatto costruire da Dario I nel 518 a.C per celebrare le feste d’ inizio anno. L’enorme piattaforma e’ ricoperta di bassorilievi raffigurati tutte le popolazioni che facevano parte dell’ Impero Persiano. Prima Dario e poi Serse avevano fatto affluire in Persia i migliori artigiani del loro mondo, per costruire un palazzo che doveva essere la summa dell’ architettura e della scultura delle regioni Mesopotamiche.
La visita prosegue con Naqsh-e Rostam – luogo delle tombe dei primi Imperatori: Dario il Grande, Serse, Artaserse I e Dario II.
Pranzo, subito dopo proseguimento nella visita della città nota per i suoi giardini e per la mitezza del suo clima. Si visiteranno la tomba di poeta Hafez e complesso di Vakil : la Moschea del Vakil, il bellissimo Bazar Vakil e il Caravanserraglio. Rientro in albergo cena e pernottamento.
(Altitudine di Persepolis 1700 metri l.m.)

4° giorno : SHIRAZ – YAZD (400 km)

pars2

pars

Prima colazione e partenza per Yazd nel percorso sosta per visitare Pasargade, prima capitale Achemenide con la tomba del suo leggendario fondatore Ciro il Grande.

Pasargade (in latino Pasargadae, in persiano: پاسارگاد) è una città dell’antica Persia; il sito archeologico è stato inserito nel 2004 nell’elenco dei Patrimoni dell’umanità dell’UNESCO. Secondo alcune tavolette con iscrizioni in cuneiforme ritrovate nella vicina Persepoli, il nome originale della città era Batrakataš; il nome odierno deriva dalla traslitterazione in greco antico del toponimo in antico farsi Pâthragâda, il cui significato è incerto.

Le rovine di Pasargade si trovano circa quaranta chilometri a nordest di Persepoli, nella provincia iraniana di Fars; essa fu la prima capitale dell’Impero achemenide, fondata da Ciro il Grande nel 546 a.C., fino a che il centro di comando del regno non venne spostato a Persepoli.

L’odierno sito archeologico si estende su di una superficie di 1.6 chilometri quadrati ed al suo interno include una struttura comunemente creduta essere il mausoleo di Ciro, la fortezza di Toll-e Takht (situata sulla cima di una collina), e le rovine di due palazzi reali con i loro giardini, uno dei primi esempi di giardino persiano che la storia registri. Recenti ricerche hanno mostrato come le fondamenta degli edifici di Pasargadae fossero state progettate per resistere ad un terremoto che sarebbe classificato come di settima magnitudo nella scala Richter.
Nel pomeriggio arrivo a Yazd, citta’ dal colore dell’argilla, sorge ai margini di due deserti il Dasht-e-Kavir e il Kavir-e-Lut e é famosa per le sue Badghir: le caratteristche Torri di Ventilazione sui tetti delle case.
(Altitudine del percorso, in un piccolo tratto, a 2200 metri , mentre a Yazd siamo a 1200 metri l.m.)

5° giorno : YAZD

Risultati immagini per YAZD

Prima colazione e visita alla città di Yazd, si visitano: il Tempio del Fuoco, dove ancora oggi gli zoroastriani celebrano i loro riti religiosi; la moschea Jame la bella piazza di Miciakhnaq con la cisterna di acqua e la moschea, Visiat, il bazar, l’antico quartiere di Fahadan, protetto dall’Unesco, la madrasa Zaiaieh famosa come prigione di Alessandro e il Cenotafio di Dodici Imam, il monumento piu’ antico della citta risalente a mille anni fa; le Torri di Silenzio dakhmeh, e l’antico cimitero degli zoroastriani concludono la visita.
Rientro in albergo cena e pernottamento.

6° giorno  : YAZD – Kharanagh – Meibod – Nain – ISFAHAN (330 km.+70 km)

iran-kharanaq

Prima colazione e partenza per Esfahan nel percorso con una deviazione di 35 km, arriviamo al villaggio antico di Kharanagh, in cui vediamo un cittadella molto bene conservato di 2000 anni fa che abitato fino a 100 anni fa, poi ritorno alla direzione principale e visita a Meibod con la sua cittadella di 3000 mila anni fa, molto simile a Bam poi l’antica Nain visita alla moschea Masjed-e Jamé e al quartiere antico. Pranzo e partenza per Isfahan la Citta’ di “Mille e una notte”. Arrivo in albergo cena e pernottamento

7° giorno : ISFAHAN

isfahan

isfahan2

Visita della città tra le più suggestive del mondo. Un vecchio detto persiano dice: “Se vuoi vedere il mondo: basta Venezia e Isfahan”. Per secoli la città è stata crocevia di commerci. Mercanti e artigiani illuminati hanno dato impulso, nei secoli, alla costruzione di una città piena di cultura ed elegante, che lascia senza fiato per la bellezza dei suoi innumerevoli monumenti.
Il periodo di maggior splendore, nella sua antichissima storia, è stato, senza dubbio, il regno di Abbas I (1587-1629), sovrano Safavide che fece costruire: moschee, palazzi e dimore di pregevole fattura, trasformando Isfahan in un centro artistico e culturale di grande importanza.
Nel pomeriggio visita della stupenda piazza, della Moschea dell’Imam e al fornitissimo Bazar. Cena in un ristorante tradizionale. Pernottamento.

8° giorno : ISFAHAN

naghsh-e-jahaan-square-isfahaniran-800x600-wallpaper

Prima colazione e proseguimento della visita della città: il quartiere Armeno con le sue chiese e cattedrali, i famosi ponti Sio – se pol e Khajou dalla magnifica architettura, la Moschea del Venerdi, l’animatissimo Bazar e altri vari monumenti voluti dallo Shah Abbass e i successori Safavidi.
Pranzo e rientro in albergo nel tardo pomeriggio, cena e pernottamento.

9° giorno  : ISFAHAN –KASHAN -  Tehran (300 km.)

qom

Partenza in pullman  per la  visita di  Kashan famosa per la produzione di ceramica smaltata e per tutto il suo artigianato. Pranzo e visita alle ville dell’ Ottocento Iraniano: abitazioni bioclimatiche scavate nel terreno (Brigerdiha e Tabatabii) con visita al bellissimo hammam di Soltan Amir Ahmad. Inoltre visita alla collina di Sialk che viene definita la “culla della civiltà ” e al giardino di Fin dove e’ stato incoronato il grande Shah Abbass. Arrivo a Theran e trasferimento in hotel e cena.

10° giorno : THERAN- ITALIA
al mattino presto,trasferimento in aereoporto e operazioni imbarco volo di rientro  a Roma  e fine dei servizi.

Itinerario di Viaggio


Visualizzazione ingrandita della mappa

Informazioni generali

Sono possibili voli in avvicinamento a Roma da tutta Italia
In preparazione del viaggio provvederemo ad espletare tutte le formalità da Tehran per il rilascio del visto in Italia.

La quota comprende

Voli di linea  in classe economica franchigia bagaglio 20 kg
1- Sistemazione come previsto dall’itinerario in alberghi da noi accuratamente selezionati per la miglior ospitalità e rapporto qualità/prezzo  4****e 5*****
2- Colazione a buffet in albergo e pranzi e cene in caratteristici ristoranti iraniani in tutte le località visitate oltre a caffe’,te’,frutta di stagione, dolci locali e datteri sempre presenti nei nostri mezzi di trasporto. Occasionalmente potrà essere effettuato un simpatico pic-nic all’iraniana, quando esigenze di viaggio (luoghi lontani dai centri abitati) lo rendessero necessario.Trattamento di pensione completa.
3- Trasporto per la durata del tour con mezzi di qualità a completa disposizione A/C per l’intera giornata
4- Una guida professionale specializzata in lingua italiana a disposizione che curerà personalmente l’interazione con tutto il personale di servizio locale, mance incluse.
5- L’ingresso ai siti archeologici e ai musei inclusi nel programma. Kit da viaggio inclusa guida sulla Persia
6 -Un volo interno per raggiungere Shiraz.
7)Assicurazione medico bagaglio massimali € 10.000,00.

I servizi non comprendono:
1- Le tasse aeroportuali pari a euro soggette a riconferma 225,00.
2- Le spese consolari per ottenimento del visto  (90,00 Euro).
3- Le mance alla guida e autista,facchini,camerieri, pari a 45 euro da versare all’arrivo.
4)Tutto quanto non espressamente previsto nella quota comprende.

facoltativa assicurazione contro annullamento al viaggio euro 140,00

 

torna su