GIORDANIA Agosto

giordaniabetaniadanacastello-del-deserto

In Breve

La Giordania si trova proprio nel cuore del Medio-Oriente e, nonostante le sue non elevate dimensioni, presenta una varietà di paesaggi e attrattive di primo livello. Infatti dopo aver trascorso qualche giorno nella capitale Amman, ci si reca nella celebre Petra, per poi rilassarsi qualche giorno sulle coste del Mar Morto.

giordania

Partenza: 10 agosto - 18 agosto
Durata: 9 giorni 8 notti
Gruppo minimo: 10 persone
Costo per persona: quota base a persona in camera doppia € 1.470,00 - supplemento singola € 290,00
Prenotazioni entro: prenotazioni entro il 02 maggio versando un acconto di € 100,00 secondo acconto a giugno di € 450,00 saldo un mese prima della partenza Assicurazione annullamento inclusa

Il Programma di Viaggio

1° giorno :10 Agosto Italia – - Amman

Partenza dall’Italia con volo di linea. Arrivo all’aeroporto Queen Alia di Amman e incontro con il personale locale, assistenza e trasferimento in hotel in auto/minibus privato. Sistemazione nelle camere, e pernottamento.

amman

2° giorno : 11 Agosto Amman – Umm Qays – Ajloun – Jerash – Amman

Dopo la prima colazione, partenza per la visita della regione dell’antica Decapoli, situata a nord di Amman. Visita di Umm Qays, dove si trovano le rovine della città greco-romana di Gadara, sarà possibile visitare i due teatri, l’acquedotto e le strade di colonnate. Successivamente visita della fortezza di Ajloun e di Jerash, l’antica Gerasa, le cui rovine sono considerate tra le meglio conservate delle città romane del Medio Oriente. Fondata nel IV secolo a.C., fu importante centro di commercio con i Nabatei di Petra. Tra i monumenti da segnalare, la Via delle Colonne, il Foro, il Tempio di Artemide e il Teatro. In serata rientro ad Amman. Pernottamento in hotel.

jerash

3° giorno : 12 AgostoAmman – Castelli del deserto (Al-Hallabat/Hammam as-Sarh/Al-Azraq/Amra/Al-Harrana) – Amman

Dopo la colazione partenza verso est e i “castelli del Deserto” costruiti in epoca araba. Visita dei castelli situati a nord Qasr Al-Hallabat e Qasr Hammam as-Sarh. Proseguimento verso Azraq per la visita della fortezza in basalto nero, quartier generale di Lawrence D’Arabia durante la prima guerra mondiale. Successivamente sulla via del ritorno per Amman visita di Qasr Amra, al cui interno esistono dei bellissimi affreschi e del caravanserraglio di Al-Harrana. Pernottamento in hotel ad Amman.

castello-del-deserto

4° giorno : 13 Agosto Amman – Madaba – Monte Nebo – Umm Ar-Rasas – Kerak – Dana

Dopo la colazione partenza per il Monte Nebo, dove si può osservare la valle del Giordano e il Mar Morto. Fin da epoca pre-cristiana questo luogo è oggetto di culto poiché si dice che il profeta Mosè, dall’alto di questo monte, mostrò la terra promessa al popolo di Israele in esodo dalla terra di Egitto. All’interno della chiesa è presente un superbo mosaico bizantino. Poco distante si trova Madaba, all’interno della chiesa ortodossa è possibile ammirare un mosaico che rappresenta la mappa della Palestina del VI° secolo, in cui spicca Gerusalemme. Visita delle rovine di Umm Ar-Rasas e successivamente attraversando il canyon di Wadi El-Moujib, arrivo alla cittadina di Kerak, per la visita dell’imponente castello crociato. In serata arrivo a Dana, un grazioso villaggio rurale situato nella parte alta dell’omonima riserva naturale. Cena e pernottamento in guest house a Dana con vista sulla valle sottostante.

mont-nebo

5° giorno :14 Agosto Dana – Shoback – Piccola Petra – Petra

Dopo la colazione visita della Riserva Naturale di Dana. Nel pomeriggio partenza per Shoback, visita del castello crociato e proseguimento Piccola Petra, la città che fungeva da ostello per gli ospiti dei Nabatei. Pernottamento in hotel a Petra.

dana

6° giorno :15 Agosto Petra

Intera giornata dedicata alla visita della leggendaria città di Petra. Al sito si accede attraversando il Siq, una stretta fenditura di circa due chilometri con pareti di arenaria con incredibili venature di colore rosso e rosa. Petra sorse lungo la Via dell’Incenso e delle Spezie, che portava le carovane dall’Arabia a Damasco, per poi essere imbarcata nei porti del Mediterraneo. I Nabatei, insediatisi in quest’area nel VI secolo a.C., fecero di Petra una capitale splendida con palazzi, tombe monumentali e i templi scavati nella roccia. Dimenticata dal passare del tempo, nel 1812 un esploratore svizzero, Johann Ludwig Burckhardt, la riportò alla luce. Pernottamento in hotel. Pranzo all’interno del sito archeologico.

petra

7° giorno :16 Agosto Petra – Wadi Rum-Mar Morto(grotta di Lot)

Dopo la prima colazione, partenza per raggiungere il magico mondo del deserto del Wadi Rum, antico luogo di passaggio delle carovane che, cariche di merce preziosa, dalla penisola arabica si spostavano verso nord per raggiungere i porti del Mediterraneo. La sua bellezza è caratterizzata da montagne segnata dal tempo, da letti di antichi laghi oramai prosciugati e da altissime dune di color rosso intenso. In questi luoghi un ricercatore italiano: il professor Borzatti, ha ritrovato dei reperti del più antico alfabeto che si conosca, il Tamudico, che risale a 6.000 anni fà. Numerose inoltre sono le incisioni e le pitture rupestri scolpite nelle rocce della famosa “valle della luna”. Ci sarà inoltre l’occasione di avvicinarsi agli accampamenti dei beduini, costituiti da tende nere in lana di capra, di vedere da vicino lo stile di vita dei nomadi del deserto e di conoscere le loro tradizioni millenarie. Pranzo in tenda beduina.Al termine partenza per il Mar Morto,percorrendo il deserto del Wadi Araba, dove una lunga valle che collega il Mar Rosso al Mar Morto segna il confine naturale tra il Regno di Giordania e lo stato di Israele. Il Mar Morto ha una lunga tradizione storica e spirituale, infatti si crede sia stato il luogo dove sorgevano le città bibliche di Sodoma, Gomorra, Admah, Zeboiim e Zoar. Gli insediamenti moderni si chiamano Potash city e Ghor Safi, dove nei pressi sorge la grotta di Lot. Qui, secondo il libro della Genesi, Lot e le sue figlie cercarono rifugio nella grotta dopo che Dio distrusse la città di Sodoma.Proseguimento verso nord per raggiungere la località dove sorgono i 5 hotel situati sulla sponda del Mar Morto. Arrivo all’hotel sistemazione nelle camere e tempo prima di cena in hotel. Il Mar Morto è un bacino unico al mondo, situato a 395 metri sotto il livello del mare, rappresenta il punto più basso della terra; e le sue acque ricche di sale rappresentano un luogo ideale per soggiorni di salute e benessere.

wadi-mujib

8° giorno :17 Agosto Mar Morto – Betania – Amman city tour-Mar Morto

Dopo la prima colazione tempo a disposizione con la possibilità di fare un bagno o trattamenti a base di fanghi. Più tardi è prevista la partenza per Betania, dove Giovanni il Battista visse e predicò nei primi anni del I sec.d.C., ed è anche il luogo in cui battezzò Gesù. In seguito agli scavi condotti nel Wadi al-Kharrar a partire dal 1996, sono state rivelate importanti informazioni sull’area di Betania tanto da collocare il battesimo di Gesù direttamente a est del fiume Giordano, nella terra del Regno Hascemita di Giordania. Anche Giovanni Paolo II visitò Betania oltre il Giordano durante il suo pellegrinaggio in Giordania, nel marzo del 2000, e questo sito è stato dichiarato luogo di pellegrinaggio per il Giubileo del 2000 insieme al Monte Nebo, Mukawir, Tall Mar Elias e Anjara. Rientro nella capitale e visita all’anfiteatro romano in centro città e al Museo del Folclore, situato in un locale a lato dell’anfiteatro. Sistemazione in hotel, cena in ristorante locale ad Amman e rientro in hotel per il pernottamento.

betania

mar-morto

9° giorno : 18 Agosto Mar Morto – - Italia

Dopo la colazione trasferimento in aeroporto ad Amman per il volo di ritorno in Italia. Arrivo in Italia e fine dei nostri servizi.

Informazioni generali

La quota include:

    • Volo da Roma ( su richiesta da altri aeroporti)
    • Incontro & assistenza all’aeroporto di Amman
    • Trasferimento mezzo privato
    • Visto per la Giordania
    • Guida in italiano
    • Pensione completa dalla cena del 1° giorno alla colazione dell’ultimo giorno
    • ingressi nei siti
    • Sistemazione in hotel con trattamento di mezza pensione
    • Pranzi nei ristorante locali e uno in albergo sul Mar morto
    • 2 ore di fuoristrada nel deserto di Wadi Rum
    • Assicurazione medico bagaglio

La quota non include:

  • Tasse aeroportuali pari a euro  325,00 da confermare sino emissione biglietti aerei
  • Bevande
  • Mance ed extra di carattere personale
  • Tutto quanto non espressamente indicato sotto la voce “La quota comprende

 

torna su