GINEVRA E IL CERN

In Breve

Losanna è la prima tappa di un viaggio tra storia, arte e scienza. Prima villaggio celtico, poi insediamento romano, Losanna a partire dal Medioevo diviene un importante centro culturale e commerciale. Oggi capitale del Canton Vaud e

dell’omonimo distretto, conserva ancora il fascino di un tempo nella Cattedrale di Nostra Signora, nella Piazza della Palud e della Riponne. A circa 60km di distanza Ginevra, seconda tappa del viaggio, ospita importanti multinazionali dal Comitato Internazionale della Croce Rossa, all’ONU e l’Organizzazione europea per la ricerca nucleare, conosciuta come CERN. Quest’ultimo in particolare è il più grande laboratorio al mondo di fisica delle particelle: qui Carlo Rubbia conquistò il Premio Nobel. Fondato nel 1954, vede la partecipazione di 21 paesi. 7 acceleratori principali, costruiti in vari periodi, hanno portato ad importanti successi, nel 2012 con la scoperta di un nuovo bosone compatibile con il bosone di Higgs. A fare da sfondo splendidi paesaggi e luoghi da fiaba come i vigneti di Lavaux.

La suggestiva

La cattedrale di Nostra Signora di

Losanna, costruita tra il 1170 e il 1240

La Città Vecchia e la Vielle Ville di

GinevraGinevra, il suo spruzzo d’acqua arriva fino a 140 m

Il CERN, europea per la ricerca nucleare

Partenza: 07 giugno - 09 giugno
Durata: 3 giorni 2 notti
Gruppo minimo: 30
Costo per persona: in aggiornamento
Prenotazioni entro:

Il Programma di Viaggio

1° GIORNO VENERDÍ

Arrivo in treno dei partecipanti in mattinata a Losanna e ritrovo presso & Residence 4*.

La visita inizia da alcuni dei luoghi che hanno reso famosa Losanna: il lungolago di Ouchy, per poi

salire sulla collina medievale, cuore antico della città dove si trova il Castello Saint Maire, sede delle

autorità politiche da più di sei secoli, Accademia, luogo che ha rivestito un ruolo importante

durante la Riforma del XVI secolo e la Cattedrale, massima espressionedello stile gotico in Svizzera.

Al termine trasferimento con i mezzi alla Collection de per una visita guidata. Le opere

della collezione sono realizzate da autori autodidatti tra i quali figurano detenuti ed ospiti di ospedali

psichiatrici. Artisti dallo spirito ribelle o impenetrabile alle norme e ai valori collettivi, che creano

senza preoccuparsi della critica del pubblico o degli occhi degli altri. Le loro opere, realizzate con

mezzi e materiali generalmente inediti, sono prive di influenze della tradizione artistica e

implementano modalità di figurazione singolare.

Rientro in hotel in metropolitana.  Cena di benvenuto in hotel

Pernottamento in hotel.

 

2° GIORNO SABATO

Prima colazione in hotel e trasferimento in pullman per Ginevra. Durante il tragitto verrà presentata la visita al CERN prevista per la mattina (dalle ore 10 alle 13 circa). Al termine pranzo presso il Restaurant Novae.

Segue la visita di Ginevra, un tour panoramico in pullman per cogliere l’Esprit de Genève, città della pace, passando dal famoso Jet ai palazzi delle organizzazioni internazionali quali le Nazioni Unite e laCroce Rossa, che apportano speranza e cure alle vittime della guerra e molte altre istituzioni quali l’OMS e l’UNICEF. Il percorso offre nel contempo una vista stupefacente sul lago e sulle montagne oltre che su bellissimi parchi. Oltre a ciò si tornerà indietro nel tempo con la visita a piedi della Città Vecchia, la Vielle Ville. L’architettura e i monumenti riveleranno la storia della Riforma Protestante.Al termine rientro in pullman in hotel a Losanna. Cena libera e pernottamento.

 

Terzo giorno

hotel e partenza per la visita guidata al Museo Olimpico di Losanna una vera istituzione della città, costruito per volere presidente del CIO Juan Antonio Samaranch in onore della Grecia antica. A seguire tour panoramico tra i Vigneti di Lavaux, con 830 ettari di vigneti terrazzati costituiscono la zona vitivinicola più ampia della Svizzera, dal 2007 Patrimonio Mondiale -Trasferimento nei pressi della Stazione di Montreux. Pranzo libero.

Alle ore 14:37 partenza del treno Montreux

 

torna su