georgia armenia

ARMENIA-E-GEORGIA-COPERTINA-2015

In Breve

PARTENZE GARANTITE


14.08.2015-23.08.2015
11.09.2015-20.09.2015
16.10.2015-25.10.2015

Viaggio in Armenia e Georgia, le perle del Caucaso tra le prime chiese cristiane del mondo ed il ricordo del Vello d’Oro.

 

 

Partenza: 14 agosto - 23 agosto
Durata: 10 giorni 9 notti
Gruppo minimo: PARTENZE GARANTITE TUTTE LE SETTIMANE
Costo per persona: 1.390.00 SUPPLEMENTO SINGOLA 290.00
Prenotazioni entro:

Il Programma di Viaggio

1° giorno:
ITALIA – GEORGIA
Ritrovo dei partecipanti in aeroporto e partenza con volo di linea. Arrivo a Tbilisi transferimento in albergo e pernottamento.

2° giorno:
TBILISI
Prima colazione in albergo e si inizia la giornata dedicata alla visita guidata di TBLISI e dei suoi monumenti storici: Chiesa di Metekhi XIIIsec., Terme Sulfuree, Fortezza di Narikala IVsec., Cattedrale di Sioni VI-VII sec., Chiesa di Anchiskhati VIsec.); Tesoro del Museo Nazionale della Georgia. Cena di Saluto in un ristorante tradizionale.
3° giorno:
TBILISI – ALAVERDI – GREMI – GURJAANI – TBILISI
Prima colazione  in albergo e partenza per la regione del vino Khakheti. In primo luongo visita alla Cattedrale di Alaverdi (Xisec.) e di seguito al Complesso di Gremi (XVIsec.). Successivamente visita alla Chiesa di Kvelatsminda nei dintorni della cittadina. Rientro a Tbilisi. Pernottamento.

4° giorno:
TBILISI-MTSKHETA -ANANURI -GUDAURI
Dopo la prima colazione in albergo partenza per Mtskheta,  antica capitale e centro religioso della Georgia; visita al patrimonio dell’UNESCO: Monastero di Jvari (VIsec.) e Cattedrale di Svetitskhoveli (XIsec.) – uno dei posti più sacri della Georgia dov’è sepolta la tunica di Gesù. Dopo il proseguimento per Gudauri percorrendo la Strada Militare Georgiana. Durante il tragitto sosta alla Fortezza di Ananuri (XVIsec.). Arrivo alla localita’ sciistica di Gudauri (2200m.), sistemazione in albergo.

5° giorno:
GUDAURI – KAZBEGI – TBILISI
Prima colazione in albergo e partenza per Kazbegi. Arrivo  e gita a piedi verso la Chiesa della Trinità di Gergeti (XIVsec.) situata a 2170m. (sopra il livello del mare) – dove si può ammirare il magnifico panorama che si apre sul monte Kazbegi (5047m.) coperto di ghiacciai. In serata rientro a Tbilisi.

6° giorno:
TBILISI – Confine GEORGIA-ARMENIA- HAGHPAT – SANAHIN – DILIJAN
Dopo la prima colazione in albergo si parte per il confine Georgiano-Armeno. Cambiamento di pulman e di guida e partenza per Alaverdi. Visita a due monumenti esclusivi dell’architettura armena dei X–XIV secoli–il convento di Sanahin e il monastero di HaghpatPatrimonio Mondiale dell’UNESCO). Monastero di Haghpat è stato uno dei più grandi centri religiosi, culturali ed educativi di Armenia medievale. Partenza per Dilijan. Cena e pernottamento.

7° giorno:
DILIJAN – HAGHARTSIN – SEVAN – YEREVAN
Dopo la prima colazione si visita  Dilijan. Passaggio per la citta, visita La via Sharamberyan, considerata simbolo de “La vecchia Diligian“, tour verso il monastero Haghartsin  Dopo il tour continua verso al lago Sevan. Qui avrete l’opportunità di visitare il monastero Sevanavank. Partenza per Yerevan.

8° giorno:
YEREVAN-GARNI-GHERARD-YEREVAN
Prima colazione e inizio della visita della capitale armena definita la “città rosa” per il colore delle pietre ma anche dal riflesso della luce proveniente dai picchi innevati del Monte Ararat al sorgere del sole. Sosta nella piazza della Repubblica, Mashtotc Avenue, l’Opera, sosta e visita al parco “Cascad” e di seguito tour panoramico della città. Visita al museo di Erebuni. Di seguito partenza per Garni  centro della cultura ellenistica del Paese e antica residenza estiva dei re armeni. Da Garni si prosegue per il Monastero Rupestre di Geghard, risalente a IV sec. Pranzo in un ristorante locale dove potete partecipare alla preparazione del pane armeno ‘‘Lavash’’. Rientro a Yerevan. Pernottamento a Yerevan.

9° giorno:
YEREVAN-ECHMIADZIN-YEREVAN
Dopo la prima colazione  inizio delle visite alla città, con il Tsitsernakaberd il monumento dedicato alle vittime del genocidio e il museo. Nel pomeriggio partenza per Echmiadzin  sede dei supremi patriarchi della fede apostolica ortodossa armena, considerato il luogo più sacro del Paese. Dopo la visita alla Cattedrale, si continua con la visita alle chiese di Santa Hripsime e Gayane. Ritorno a Yerevan e visita al Museo dei Manoscritti di Matanadaran. che conserva preziosissimi manoscritti. Cena di arriverci in un ristorante tradizionale. Pernottamento nell’albergo.

10° giorno:

Prima colazione e transferimento in aeroporto per il volo di rientro in Italia.

Informazioni generali

LA QUOTA COMPRENDE:
Sistemazione in doppia base negli alberghi; Guida parlante italiano; Tutti i trasferimenti; Tutte le escursioni e ingressi ai monumenti come indicato nel programma; Mezza Pensione (4 cene); Assicurazione medico bagaglio.

LA QUOTA NON COMPRENDE:
Assicurazione di viaggio; Bevande alcoliche; Biglietti aerie; Mancie per le guide e gli autisti ; Visite fuori programma; Pasti. E tutto quanto non previsto dalla QUOTA COMPRENDE.

torna su