EXPO’ MILANO 2015

Sindone_neg_copia9847-foto_1-2aperitivo-a-milano-a-soli-10e-e-mangiando-bene-si-01via-della-spiga_2522667_lcastello-sforzescoUAE-pavilion-Expo-2015-by-Foster-Partners02leonardo-da-vinci-cenacolo_interoMilano-duomodimilano01ALF_2904villa-necchi-campiglio2dan_5313

In Breve

PONTE DEL 2 GIUGNO

Monumenti storici di Milano e alcune visite non da turismo di massa.

Mostra di Leonardo a Palazzo Reale, Possibilità di visitare il Cenacolo su richiesta e disponibilità.

EPXO: NUTRIRE IL PIANETA, ENERGIA PER LA VITA

POSSIBILITA’ DI ESTENSIONE A TORINO PER

OSTENSIONE DELLA SACRA SINDONE

Partenza: 01 giugno - 03 giugno
Durata: 3 giorni 2 notti
Gruppo minimo: 30
Costo per persona: € 295,00 Sup.Singola 50,00. ESTENSIONE VIAGGIO A TORINO 140.00 sup. singola 85.00
Prenotazioni entro: Sino ad esaurimento dei posti disponibili versando intera quota.

Il Programma di Viaggio

1° Giorno  – 1  giugno -  Roma –Milano  

Ritrovo dei partecipanti   in luogo da stabilire e partenza in bus GT privato in direzione di Milano, con sosta in autostrada lungo il percorso per il pranzo libero. Arrivo e percorso con visita guidata.

 Case Museo di Milano (Villa Necchi Campiglio e Museo Poldi Pezzoli.

villa-necchi-campiglio2Villa Necchi Campiglio è una   dimora storica ( una casa museo)  che fa parte del circuito delle ” Case Museo di Milano “è considerata un modello forse unico per bellezza e conservazione di villa  privata di stile novecentista  degli anni trenta. Fu costruita infatti tra il 1932 e il 1935 come casa unifamiliare indipendente su progetto da Piero Portaluppi, uno dei più grandi architetti italiani di quel periodo, ed è circondata da un ampio giardino. Il museo Poldi Pezzoli , a pochi passi dal Teatro della Scala, inaugurato nel 1881, ospita opera di numerosi artisti: Perugino,Piero della Francesca,Botticelli,Michelangelo Buonarroti,

ALF_2904Pinturicchio, Mantegna, Tiepolo, Canaletto  e altri ancora. Al termine trasferimento in hotel cena e pernottamento.

Milano-duomodimilano012° giorno –  2 Giugno 

 Giornata dedicata all’expo  Milano 2015  - Pranzo libero

Expo Milano 2015 è l’Esposizione Universale che l’Italia ospiterà dal primo maggio al 31 ottobre 2015 e sarà il più grande evento mai realizzato sull’alimentazione e la nutrizione. Per sei mesi Milano diventerà una vetrina mondiale in cui i Paesi mostreranno il meglio delle proprie tecnologie per dare una risposta concreta a un’esigenza vitale: riuscire a garantire cibo sano, sicuro e sufficiente per tutti i popoli, nel rispetto del Pianeta e dei suoi equilibri. Un’area espositiva di 1,1 milioni di metri quadri, più di 140 Paesi e Organizzazioni internazionali coinvolti, oltre 20 milioni di visitatori attesi. Sono questi i numeri dell’evento internazionale più importante che si terrà nel nostro-Paese.Expo Milano 2015 sarà la piattaforma di un confronto di idee e soluzioni condivise sul tema dell’alimentazione, stimolerà la creatività dei Paesi e promuoverà le innovazioni per un futuro sostenibile. Ma non solo. Expo Milano 2015 offrirà a tutti la possibilità di conoscere e assaggiare i migliori piatti del mondo e scoprire le eccellenze della tradizione agroalimentare e gastronomica di ogni Paese.  Al termine della visita, rientro e pernottamento in Hotel.

 

leonardo-da-vinci-cenacolo_intero

3°Giorno – 3 giugno

Giornata dedicata alla visita di   Milano   – Pranzo libero

Prima colazione in hotel e si prosegue con la visita della città visitando i monumenti più importanti di Milano. La città della moda, degli aperitivi, della borsa, non c’è dubbio, è la Londra, Parigi, New York made in Italy. E tra il vecchio e il nuovo che avanza, ecco le tappe d’obbligo per una scoperta della città.

Il Duomo, realizzato nel corso di quattro secoli, dal 1386 al XIX secolo, in stile gotico lombardo, è il simbolo per eccellenza della città, con “La Madonnina” settecentesca, in rame dorato, opera di Giuseppe Bini.  ”Dalle sue terrazze si presenta una vista imperdibile sulla città”.

Il Quadrilatero della Moda. Via Montenapoleonevia ManzoniSant’Andrea e via della Spiga, sono il cuore fashion della città, insieme con le vie contigue. Un bagno di shopping tra le vetrine delle grandi griffe.

La Galleria Vittorio Emanuele II. Dedicata al re che la inaugurò nel 1867, fu fatta per unire piazza Duomo e il teatro della Scala. Oggi si presenta con negozi e caffè alla moda:

Il Castello Sforzesco. Nasce nel 1368 come fortezza per volere dei Visconti, poi gli Sforza lo trasformano in una delle residenze rinascimentali più belle d’Europa. All’interno la Pietà Rondanini di Michelangelo e la Sala delle Asse affrescata con il pergolato di Leonardo.

 

Arrivo a Roma e fine dei servizi

UAE-pavilion-Expo-2015-by-Foster-Partners02Per chi intende proseguire per l’Ostensione della Sacra Sindone

Sindone_neg_copia4° Giorno 4 giugno:

Dopo il pranzo del 3 giugno  a Milano, proseguimento per Torino arrivo sistemazione in Hotel e pernottamento.

Giornata dedicate alla Ostensione della Sacra Sindone che si terrà nella Cattedrale di Torino, dove la Sindone è custodita da otre 3 secoli.  dove la Sindone è custodita da otre 3 secoli, nota anche come Sacra o Santa Sindone, è un lenzuolo di lino conservato nel Duomo di Torino, sul quale è visibile l’immagine di un uomo che porta segni interpretati come dovuti a maltrattamenti e torture compatibili con quelli descritti nella passione di Gesù. La tradizione cristiana identifica l’uomo con Gesù e il lenzuolo con quello usato per avvolgerne il corpo nel sepolcro. Le esposizioni pubbliche della Sindone sono chiamate ostensioni (dal latino ostendere, “mostrare”). Le ultime sono state nel 1978, 1998, 2000, 2010 e 2013. L’attuale ostensione è nel 2015, dal 19 aprile al 24 giugno.
Al termine della visita, nel pomeriggio partenza per fare rientro a Roma in serata. Fine dei servizi.

Informazioni generali

Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita” è il Tema al centro della manifestazione, il filo logico che attraversa tutti gli eventi organizzati sia all’interno sia all’esterno dello Sito Espositivo. Expo Milano 2015 sarà l’occasione per riflettere e confrontarsi sui diversi tentativi di trovare soluzioni alle contraddizioni del nostro mondo: se da una parte c’è ancora chi soffre la fame (circa 870 milioni di persone denutrite nel biennio 2010-2012), dall’altra c’è chi muore per disturbi di salute legati a un’alimentazione scorretta e troppo cibo (circa 2,8 milioni di decessi per malattie legate a obesità o sovrappeso). Inoltre ogni anno, circa 1,3 miliardi di tonnellate di cibo vengono sprecate. Per questo motivo servono scelte politiche consapevoli, stili di vita sostenibili e, anche attraverso l’utilizzo di tecnologie all’avanguardia, sarà possibile trovare un equilibrio tra disponibilità e consumo delle risorse.

La riflessione sul Tema si trasforma anche in un momento di condivisione e di festa, grazie a incontri, eventi e spettacoli da vivere in compagnia della mascotte Foody e degli allegri personaggi che la compongono. Ogni aspetto, ogni momento, ogni Partecipante di Expo Milano 2015 declina e interpreta il Tema scelto, Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita.

LEONARDO 1452-1519Il 15 aprile 2015 a Palazzo Reale inaugura la più grande esposizione dedicata a Leonardo da Vinci mai realizzata in Italia.

L’esposizione presenta una visione di Leonardo trasversale su tutta la sua opera. Poliedrico personaggio, artista e scienziato, Leonardo viene raccontato dai curatori attraverso alcuni temi centrali: il disegno; il continuo paragone tra le arti: disegno, pittura, scultura; il confronto con l’antico; i moti dell’animo; il suo tendere verso progetti utopistici; l’automazione meccanica, temi che sottolineano l’intrecciarsi continuo nella sua opera di scienze e arti.

Oltre a essere la mostra più importante mai dedicata a Leonardo, l’esposizione ospita anche un grande numero di opere d’arte – disegni, manoscritti, sculture, codici, incunaboli e cinquecentine – provenienti dai maggiori Musei e Biblioteche del mondo e da collezioni private, tra cui opere di Antonello da Messina, Botticelli, Paolo Uccello, Antonio e Piero del Pollaiolo, Jean van Eyck, Della Robbia, Bramante e di altri trattatisti anonimi dei secoli XV e XVI.

Possibile entensione di un giorno del viaggio a Torino per Ostensione della Sacra Sindone

La quota include:
Trasferimento in bus gran turismo per la durata del viaggio;
2 notti in hotel a 4 stelle  in camera e colazione 1 cena in hotel;
Visite guidate da guide autorizzate Regione Lombardia
Assicurazione medico bagaglio
Accompagnatore da Roma

La quota non comprende:
Eventuali biglietti di ingresso ai siti monumenti e musei da pagare in loco;
Extra personali ed escursioni facoltative;differenza biglietto ingresso Expo 7,00
Mance per guide,autista,camerieri pari a euro 5,00 p.p ;
Eventuali tasse di soggiorno da pagare in loco(al momento nessuna tassa è prevista?
Tutto quanto non espressamente incluso nella “ quota comprende”

castello-sforzesco

via-della-spiga_2522667_l

aperitivo-a-milano-a-soli-10e-e-mangiando-bene-si-01

9847-foto_1-2

torna su