EXPO MILANO 2015 OTTOBRE 2 ingressi inclusi

Ultima-Cena1431450339_riciaogriseldamilanexpo-milano-20151433163055_albero-vitaMilano_Basilica_Maggiore_di_san_LorenzoBasilica-di-sant-ambrogioansel-kiefer_i-sette-palazzi-celesti1emirates-expo-pavilion_explicark-00

In Breve

  

09/11 OTTOBRE 2015

IN TRENO DA TUTTA ITALIA

Monumenti storici di Milano e alcune visite non da turismo di massa.

inoltre

Possibilità di visitare il Cenacolo sino ad esaurimento dei posti disponibili.

Ultima-Cena

 

 

 

Partenza: 09 ottobre - 11 ottobre
Durata: 3 giorni 2 notti
Gruppo minimo: 30
Costo per persona: 370.00 € Sup.Singola 60,00.
Prenotazioni entro: Sino ad esaurimento dei posti disponibili versando

Il Programma di Viaggio

1431450339_riciao

 

1° Giorno  – 

Roma-Milano  (o partenze da altre citta’ italiane)

Ritrovo dei partecipanti in orario e luogo da stabilire e partenza in treno AV   diretto a Milano. Arrivo in hotel e tempo libero da dedicare all’Expo. La visita serale consente di poter ammirare i padiglioni illuminati con giochi di luce e molto altro ancora.

l’Albero della Vita

Da un disegno di Michelangelo il simbolo di Padiglione Italia

La grande chioma svetta verso il cielo, a 37 metri di altezza, sorretta da un complesso ed elegante intreccio di legno e acciaio. L’Albero della Vita, simbolo di Padiglione Italia.
La grande struttura in legno e acciaio si erge al centro di Lake Arena, specchio d’acqua su cui si affacciano ampie gradinate, il maggiore spazio open air dell’area. L’opera, realizzata dal Consorzio “Orgoglio Brescia”, è situata al termine del Cardo, uno dei due assi principali di Expo, una delle principali vie d’accesso al sito. L’Albero è di fronte a Palazzo Italia, luogo di rappresentanza dello Stato e del governo italiano. La struttura dell’Albero della Vita affonda le radici in uno dei periodi artistici più fervidi dell’arte italiana, il Rinascimento. Sul finire degli anni Trenta del XVI secolo, Michelangelo risistemava Piazza del Campidoglio su incarico papale, donandole una nuova forma e prevedendo una pavimentazione che eliminasse lo sterrato esistente. Proprio per questo pavimento, l’artista concepì e disegnò una struttura complessa e simbolica che, partendo da un disegno a losanghe, culmina in una stella a dodici punte indicante le costellazioni. Proprio da questo disegno michelangiolesco, Marco Balich, direttore artistico di Padiglione Italia nonché produttore di grandi eventi e regista, ha mutuato la forma dell’Albero della Vita, una grandiosa costruzione a metà tra monumento, scultura, installazione, edificio, opera d’arte che oltre al Rinascimento rimanda a simbologie più complesse e comuni a numerose culture, per cui l’Albero della Vita è simbolo della Natura Primigenia, la grande forza da cui è scaturito il tutto. Il Concept è di Marco Balich e il design è di Marco Balich in collaborazione con lo studio Gioforma. L’Albero della Vita non è solo tradizione e simbologia religiosa: è anche il segno di uno slancio rivolto al futuro, all’innovazione e alla tecnologia. La struttura nasce fin dall’inizio come icona interattiva destinata a catturare l’immaginario del visitatore e creare una rete di connessioni tra i vari padiglioni di Expo 2015. Ad animarla saranno una serie di effetti speciali realizzati con le più avanzate tecnologie di spettacolo. Dall’Albero della Vita partiranno tutte le manifestazioni del palinsesto del Padiglione Italia.

Cena libera nei padiglioni Expo.

NB. in questo  tour è possibile decidere in autonomia (avvisando il capogruppo per tempo) quanto tempo dedicare alla visita dell’Expo, infatti hotel è raggiungibile in metrò , quindi se siete troppo stanchi rientrare prima, se invece avete ancora desiderio di scoperta, rientrare più tardi.

 

 

 

expo-milano-2015

2° giorno –  

Giornata dedicata all’Expo  Milano 2015  - Pranzo  libero nei padiglioni Expo

Expo Milano 2015 è l’Esposizione Universale che l’Italia ospiterà dal 1 maggio al 31 ottobre 2015 e sarà il più grande evento mai realizzato sull’alimentazione e la nutrizione. Per sei mesi Milano diventerà una vetrina mondiale in cui i Paesi mostreranno il meglio delle proprie tecnologie per dare una risposta concreta a un’esigenza vitale: riuscire a garantire cibo sano, sicuro e sufficiente per tutti i popoli, nel rispetto del Pianeta e dei suoi equilibri. Un’area espositiva di 1,1 milioni di metri quadri, più di 140 Paesi e Organizzazioni internazionali coinvolti, oltre 20 milioni di visitatori attesi. Sono questi i numeri dell’evento internazionale più importante che si terrà nel nostro-Paese. Expo Milano 2015 sarà la piattaforma di un confronto di idee e soluzioni condivise sul tema dell’alimentazione, stimolerà la creatività dei Paesi e promuoverà le innovazioni per un futuro sostenibile. Ma non solo. Expo Milano 2015 offrirà a tutti la possibilità di conoscere e assaggiare i migliori piatti del mondo e scoprire le eccellenze della tradizione agroalimentare e gastronomica di ogni Paese. Nel tardo pomeriggio rientro in hotel cena e  pernottamento. Possibile effettuare una passeggiata serale sui Navigli,dal momento che hotel si trova in zona, o altro ancora.

Possibilità di visitare il Cenacolo sino ad esaurimento dei posti disponibili.

Visita prevista: ore 19.30 (trasferimenti liberi)

1433163055_albero-vita

 

3°Giorno –

Milano-Roma(o altre citta’)

   TRA ARTE E FEDE

Le architetture di Sant’Ambrogio, le Basiliche Romaniche, Sculture, Affreschi,Tesori e Misteri. 

Prima colazione in hotel. Inizio delle viste dedicate ai tesori e ai misteri delle  basiliche ambrosiane e di altre chiese meneghine, scoprendo le tracce della Milano paleocristiana, romanica e rinascimentale. La Basilica di Sant’Ambrogio fondata tra il 379 e il 386, la cui facciata incastona una scacchiera, indizio con un legame con i Templari? Si può ammirare il baldacchino del ciborio che sovrasta l’altare d’oro, capolavoro di oreficeria. San Lorenzo Maggiore, fondata nel IV secolo e si pone tra le chiese più antiche d’Italia, con una magnifica cappella dedicata a Sant’Aquilino (ingresso  alla cappella a pagamento) Sant’ Eustorgio, fondata nel IV sec. che sfoggia un magnifico ciclo di affreschi di Vincenzo Foppa (cappella Portinari ingresso a pagamento). La Chiesa di San Maurizio che viene definita la Cappella Sistina di Milano con i suoi affreschi di Aurelio Luini.  Da qui   a San Satiro  con il fantastico effetto prospettico del Bramante.

Al termine delle visite trasferimento  in stazione e imbarco treno diretto a Roma o altre città.Fine dei servizi.

 

 

 

 

UAE-pavilion-Expo-2015-by-Foster-Partners02

 

 

Informazioni generali

Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita” è il Tema al centro della manifestazione, il filo logico che attraversa tutti gli eventi organizzati sia all’interno sia all’esterno dello Sito Espositivo. Expo Milano 2015 sarà l’occasione per riflettere e confrontarsi sui diversi tentativi di trovare soluzioni alle contraddizioni del nostro mondo: se da una parte c’è ancora chi soffre la fame (circa 870 milioni di persone denutrite nel biennio 2010-2012), dall’altra c’è chi muore per disturbi di salute legati a un’alimentazione scorretta e troppo cibo (circa 2,8 milioni di decessi per malattie legate a obesità o sovrappeso). Inoltre ogni anno, circa 1,3 miliardi di tonnellate di cibo vengono sprecate. Per questo motivo servono scelte politiche consapevoli, stili di vita sostenibili e, anche attraverso l’utilizzo di tecnologie all’avanguardia, sarà possibile trovare un equilibrio tra disponibilità e consumo delle risorse. La riflessione sul Tema si trasforma anche in un momento di condivisione e di festa, grazie a incontri, eventi e spettacoli da vivere in compagnia della mascotte Foody e degli allegri personaggi che la compongono. Ogni aspetto, ogni momento, ogni Partecipante di Expo Milano 2015 declina e interpreta il Tema scelto, Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita.

La quota include:

Trasferimento in treno seconda classe Roma Milano Roma. 2 notti in hotel a 4**** prima colazione a buffet inclusa;1 cena in hotel del sabato, connessione internet WIFI in camera e nelle aree comuni; accesso all’ area fitness. Due Biglietti di ingresso Expo. Biglietti metro’ e mezzi pubblici.Assicurazione medico bagaglio. Accompagnatore da Roma dei Viaggi di Giorgio

La quota non comprende:

Biglietti di ingresso ai siti monumenti e musei da pagare in loco. Mance per guide,autista,camerieri pari a euro 5,00 p.p. Eventuali tasse di soggiorno da pagare in loco (al momento nessuna tassa è prevista)
Tutto quanto non espressamente incluso nella “ quota comprende”

 

facoltativa : Visita al Cenacolo facoltativa € 15.00 (da confermare contestualmente alla prenotazione, posti limitati)

N.B .chi non è interessato effettuare la doppia visita all’Expo , rimborsiamo il biglietto pari a euro 32,00

Deve essere confermato CONSTESTUALMENTE ALLA PRENOTAZIONE. Successivamente non sarà possibile fare nessun tipo di rimborso.

Sarà possibile inoltre poter effettuare visite ed escursioni facoltative.

 

torna su