Courbet e la natura, Mercatini Epifania e Ferrara e il Rinascimento

0202010106050403020107

In Breve

Courbet e la natura, Mercatini Epifania  e Ferrara e il Rinascimento
«Il bello è nella natura» Gustave Courbet

Vi aspettiamo per ospitarvi nella magica atmosfera delle opere in mostra al palazzo dei Diamanti, inserito nella suggestiva cornice della città Estense.

Provocatore, padre del realismo e uomo dalla personalità complessa, Courbet fu anche un eccellente paesaggista, che considerava la natura la sua principale fonte di ispirazione: non a caso due terzi della sua produzione sono costituiti da panorami, vedute, scorci, orizzonti, lande campestri, in cui il protagonista è l’elemento naturale.

Per la prima volta dopo circa cinquant’anni dall’ultima rassegna a lui dedicata, Gustave Courbet torna in Italia. Palazzo dei Diamanti gli rende omaggio con un’importante retrospettiva che racconterà la carriera del grande maestro francese approfondendo, in particolare, la sua ampia produzione di paesaggi e il suo singolare rapporto con la natura.

L’esposizione presenterà circa cinquanta tele provenienti dai più importanti musei internazionali e condurrà il visitatore in un percorso emozionante: dalle vedute della natia Franca Contea alle spettacolari marine spesso scosse dalla tempesta, dalle misteriose grotte da cui scaturiscono sorgenti alle cavità carsiche che si spalancano nei torrenti, dai sensuali nudi immersi in una rigogliosa vegetazione alle suggestive scene di caccia, fino ai potenti capolavori realisti della maturità.

Dotato di una rara sensibilità, la sua visione personale ma realistica del mondo lo ha portato a innovare profondamente la pittura. Le sue opere, mantenendosi in bilico fra gli echi del Romanticismo e i riflessi di un Impressionismo che proprio in quegli anni muoveva i primi passi, rappresentarono un sicuro modello di riferimento per Manet, Monet, Degas e compagni.

Artista engagé e grande pittore di nudi femminili, Courbet preferì sempre la rappresentazione degli elementi naturali, en plein air o nello studio, anche quando si trovò ad affrontare i temi sociali che lo resero famoso, o quando si concentrò su semplici scene di vita quotidiana. Con Courbet l’arte si emancipa dagli ideali classici e romantici e il vero e la natura diventano i perni attorno a cui far ruotare le narrazioni della propria epoca, quanto più vicino possibile al reale.

Partenza: 03 gennaio - 05 gennaio
Durata: 3 giorni 2 notti
Gruppo minimo: 25
Costo per persona: Euro 270,00 Sup.singola 45,00
Prenotazioni entro: il 30 novembre ,sino ad esaurimento dei posti disponibili ,versando acconto di euro 150,00

Il Programma di Viaggio

Giorno 1: Roma – Ferrara

0101

02
03
   Ritrovo dei partecipanti e partenza in bus privato

  • incontro con la guida davanti alla cattedrale
  • Visita del centro medievale: cattedrale – anche interna
  • piazza Trento e Trieste, ghetto ebraico e via delle Volte.

Si visiterà l’interno del museo della cattedrale.

Al termine tempo libero per una visita dei mercatini di natale.

Giorno 2: Ferrara

Panoramica in pullman della città rinascimentale in cui sarà possibile ammirare le fortificazioni risalenti tra il XV e il XVI sec., c.so Ercole I° d’Este su cui si affacciano gli eleganti palazzi rinascimentali, tra cui il palazzo dei Diamanti, parco Massari che ispirò Giorgio Bassani per il suo “Giardino dei Finzi-Contini”. La visita prosegue raggiungendo a piedi la piazza Ariostea fino a raggiungere il cimitero ebraico in cui è sepolto lo scrittore Giorgio Bassani.

04

05

Dopo la pausa pranzo libero, si visita l’interno del castello estense.

Giorno 3: Mostra Courbet – Roma

Visita guidata della mostra Courbet e la natura.

06

01

07

Al termine degustazione di prodotti tipici ferraresi.

Partenza per il rientro a Roma e fine dei servizi.

Informazioni generali

La quota comprende: 

Viaggio in Bus GT

soggiorno in hotel con trattamento di mezza pensione

visita guidata come da programma

La quota non comprende: 

Tutto non indicato nella voce “la quota comprende”

mance ed eventuale tassa di soggiorno

torna su