fbpx
Print Friendly, PDF & Email

Capodanno in Albania: storia e cultura

In Breve

 

L’Albania così come l’Italia è stato un paese che dalla disgregazione dell’Impero Romano in poi è stata sempre soggetta a divisioni e conquiste. Dopo la caduta dell’Impero Romano d’Occidente infatti il popolo albanese ha conosciuto molteplici suddivisioni che però non hanno intaccato la cultura e la storia di questa popolazione così antica.

Un declino quello albanese che combaciò con la caduta dell’Impero Romano Bizantino, di cui la stessa Albania faceva parte.
Nel corso della storia però questa popolazione si è dimostrata sempre restia alle potenze straniere come quella ottomana, che proprio dal XIV secolo in poi è riuscita a conquistare l’Albania. Per riuscire a comprendere meglio il legame che ci lega con loro è la grande diaspora di albanesi che si spostarono proprio nella parte meridionale dell’Italia.
Ancora a oggi in moltissimi piccoli centri della Puglia ci sono comunità molto ampie di albanesi che derivano proprio da quegli insediamenti storici. Sulla conquista islamica dell’Albania però ci fu grande opposizione da parte soprattutto del famoso eroe nazionale albanese Giorgio Castriota Skanderberg che fu ritenuto dal Papa il salvatore del cristianesimo in Europa.
Un filo conduttore tra Albania e Italia che è poi proseguito anche nel Novecento. Moltissimi architetti italiani hanno infatti contribuito all’urbanistica soprattutto della capitale Tirana.

 

viaggio in albania

 

 

 

Partenza: 29 Dicembre - 03 Gennaio
Durata: 6 giorni 5 notti
Gruppo minimo: minimo 15 persone
Costo per persona: € 1.1150,00 - supplemento singola € 150,00
Prenotazioni entro: Sino ad esaurimento dei posti disponibili. Saldo da versare al momento della prenotazione.

Il Programma di Viaggio

1°Giorno: Italia – Tirana

Incontro dei partecipanti in aeroporto, disbrigo delle formalità di imbarco e partenza con volo per  Tirana. All’arrivo in aeroporto, incontro con il vostro accompagnatore turistico e trasferimento in hotel. Pranzo in hotel e tempo libero per riposare prima dell’inizio della visita guidata della città nel pomeriggio. Visita che include Piazza Madre Teresa, Piazza Skanderbeg, Moschea di Et’hem Bey, il memoriale di post-Blloku, la Piramide, l’area di Blloku.  La città, simbolo della nuova Albania, ha cambiato volto ed è ricca di locali alla moda, gallerie d’arte e centri culturali.

Cena e pernottamento in hotel.

 

2°Giorno: Berat (UNESCO) – Cobo Winery

Prima colazione in hotel. Partenza per Berat dove visiteremo la splendida città-museo conosciuta anche come la “città dalle mille finestre”. Visita con guida locale del Castello di Berat, fortezza che domina la città e costruita in difesa degli Ottomani, delle chiese ortodosse all’interno del castello, e del centro medievale con la Moschea di Piombo, la Teqe di Halveti, un monumento dedicato alla religione Bektashi quanto mistica quanto liberale.
Pranzo in ristorante con vista verso la città.
Tempo libero per girare la città-museo e proseguimento per una guida e degustazione di vino alla rinomata Cobo Winery all’uscita della città (rosso e  bianco con olive di Berat e formaggi ). Ritorno a Tirana.

Cena e pernottamento in albergo.

 

3° Giorno: Bunk’ART – Cenone di Capodanno

Prima colazione in hotel. Inizio visita al’ex-Bunker nucleare costruito per ospitare i leader del partito comunista in caso di attacco. Ora si chiama BunkArt ed è dedicato alla storia dell’esercito comunista albanese e alla vita quotidiana degli albanesi durante gli anni del regime.
Pranzo light in un ristorante tradizionale.

Pomeriggio libero per le preparazioni per il Cenone di Capodanno.

Serata con intrattenimento musicale durante la cena e fuochi d’artificio a mezzanotte.

 

4°Giorno: Giornata Spa & Relax

Prima colazione in hotel. Nella stessa struttura avrete la possibilità di usare la palestra, la piscina, la Sauna ed il Bagno Turco. Pranzo e Cena in Hotel.

 

5° Giorno: Il Monastero di Sveti Naum, Baia delle Ossa & Ohrid, Macedonia (Unesco)

Prima colazione in hotel e partenza per la citta di Ohrid. Prima di raggiungere Ohrid, fermata e visita del Monastero di Sveti Naum e del museo “La Baia delle Ossa”.
Pranzo nella città di Ohrid.
Visita della città conosciuta dal Unesco con la guida locale. Partenza dalla Cattedrale di Sveta Sofija, con i suoi splendidi gli affreschi interni. Entrata nella Chiesa di Sveti Jovan Kaneo, simbolo di Ohrid e vera e propria “cartolina” dell’intera Macedonia e proseguiamo per il Castello dello Zar Samuele dove si può ammirare lo splendido panorama del lago. Visita della Porta Superiore della città vecchia, a pochi passi dal magnifico anfiteatro classico, utilizzato, in epoca romana, come arena per i combattimenti dei gladiatori. Finiamo la visita della città nel Museo Nazionale della Carta dove un artigiano ci dimostra le diverse fasi di lavorazione della carta e della sua stampa con una stampante originale Gutenberg.
Tempo libero prima di rientrare a Tirana. Cena e pernottamento in hotel.

 

6° Giorno: Tirana – Italia

Prima colazione, tempo libero a disposizione per gli ultimi acquisti. Trasferimento in aeroporto in tempo utile. Disbrigo delle formalità di imbarco. Partenza con volo di linea per l’Italia. Arrivo a destinazione. Fine dei servizi.

 

Itinerario di Viaggio

viaggio in albania

Informazioni generali

La quota comprende: 

  • Volo di linea dall’Italia per Tirana, franchigia bagaglio 20kg
  • Tour in pensione completa con acqua 1/2 minerale.
  • Accompagnatore turistico durante tutto il tour
  • Guide come da programma.
  • Inclusi ingressi ai musei e monumenti come da programma
  • Assicurazione medico bagaglio
  • Kit Viaggio

 

La quota non comprende: 

  • Tasse aeroportuali € 200,00 da riconfermare al momento dell’emissione
  • Mance
  • Tutto ciò non indicato nella voce “la quota comprende”

 

FACOLTATIVA ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO € 90,00

torna su