fbpx

Capitali Asiatiche e Capodanno Cinese

capodanno cinesecapodanno cinesecapodanno cinesecapodanno cinesecapodanno cinesehonk hongvictoria harbour honk hongkuala lumpur petronascapodanno in malesiacn83tb217a73652cf62fc5902449f32a4b744f0b8451523845_93a68bbc43_ksingapore_skyline_viewed_from_gardens_by_the_bay_east_-_201204261-1Ubudiah Mosque20131217-214234

In Breve

 Un tour esclusivo di charme, di prestigio, fuori dai canoni tradizionali del turismo.

Un tour fatto per emozionare, per sorprendere e soddisfare  anche il viaggiatore più esigente..

Infatti molte esclusive dei Viaggi di Giorgio sono volutamente non menzionate nel programma….

 Un tour rilassante fatto per godere appieno delle emozioni nascoste

 

NULLA E’ STATO LASCIATO LA CASO IN QUESTO TOUR IN PARTICOLARE IL SOGGIORNO AD HONG KONG CHE NESSUN TOUR OPERATOR AL MONDO POTRA’ MAI DARVI SOPRATUTTO A QUESTO PREZZO.

Visiterete Hong Kong Kuala Lumpur Singapore Macao Malacca ecc.ecc.

 

E’ tempo di prepararsi a riprendere la vita di tutti i giorni dopo le festività natalizie, ma se avete ancora voglia di divertirvi e di godervi le ferie rimaste, aspettate ancora qualche giorno e poi partite alla volta di Hong Kong, per festeggiare il Capodanno Cinese. Dal 18 gennaio , infatti, per due settimane la città sarà interessata da eventi, giochi pirotecnici, sfilate e concerti per salutare l’anno del e dare ufficialmente il benvenuto all’anno del C. In Cina, del resto, questa importante data viene rievocata due volte: il 31 dicembre ma anche il mese successivo in ricordo dell’antico calendario locale

 

Prova la fusione unica di antichi costumi e divertimenti moderni in una delle più grandi celebrazioni per il Capodanno cinese al mondo. Questa è una festa senza uguali, un’incredibile celebrazione piena di tradizioni antiche, rituali e cultura.
Ti accorgerai che lo spirito della festa è contagioso, visto che tutta la popolazione scende in strada per dare il benvenuto al nuovo anno. Fra le chicche: il magnifico mercato dei fiori, l’incredibile parata notturna, gli spettacolari fuochi d’artificio, gli eventi sportivi e molto, molto di più.

Scelto da Lonely Planet Bluelist 2007 come una delle più affascinanti attrazioni e celebrazioni, è un evento da non perdere!

honk hong

Partenza: 17 gennaio - 28 gennaio
Durata: 12 giorni 11 notti
Gruppo minimo: 15 persone ogni variazione significativa dovrà essere adeguata
Costo per persona: € 3.340,00 a persona in camera doppia - Supplemento singola € 1.080,00
Prenotazioni entro: Sino esaurimento dei posti disponibili, versando acconto di €1500,00

Il Programma di Viaggio

       Sono previsti voli di avvicinamento a Roma da tutta Italia

1° giorno: Roma - Kuala Lumpur (Malesia)

Ritrovo in aeroporto, disbrigo delle pratiche di imbarco e partenza volo con scalo ad Abu Dhabi, in direzione di Kuala Lumpur, e pasti e pernottamento a bordo.

20131217-214234

2° giorno: Kuala Lumpur 18

Arrivo in hotel e incontro con la guida in lingua italiana .Inizio delle visita nel primo pomeriggio con un meraviglioso tour notturno della città, della durata di 4 ore ecc.ecc. cena e Trasferimento in hotel per pernottamento. Già dal vostro hotel potrete ammirare le famose Torri Petronas illuminate in tutto il loro splendore.

kuala lumpur petronas

3° giorno: Kuala Lumpur 19

Dopo la prima colazione trasferimento per la visita guidata alle Batu Caves.Le Batu Caves a Kuala Lumpur sono uno dei più vasti siti religiosi induisti della Malesia. Il loro nome deriva dal fiume che vi scorre vicino, il Sungei Batu.Qui la bellezza della natura è unita ai colori delle statue delle divinità induiste. La roccia povera, ma possente è contrapposta alla brillantezza delle luci artificiali. Una sensazione di stupore non vi lascerà per tutta la durata della visita.L’immensa area è divisa in tre immense grotte calcaree che ospitano al loro interno diversi templi.La prima grotta in cui ci si imbatte durante la visita delle Batu Caves a Kuala Lumpur è la Ramayana Cave. L’ingresso è segnato da un’alta e possente statua della divinità induista Hanuman, che sembra accogliere i visitatori e da una biga trainata da cavalli.

Il buio ed il nulla sembrano essere principi di questa caverna fino a quando luci colorate e sculture in pose plastiche non ti appaiono di fronte. Una sorpresa inaspettata che vi stupirà. La grotta è la rappresentazione del poema induista Ramayana, che narra le avventure del principe Rama.

La seconda grotta  è probabilmente quella che più vi colpirà e affascinerà.

La seconda grotta è dedicata al dio Murugan, figura induista importante e venerata. Una colossale statua alta ben 42 metri accoglie i visitatori e sembra proteggere e sottolineare la sua egemonia sulla caverna. Vedere la scultura in tutta la sua magnificenza e splendore è impressionante, ti senti piccolo piccolo.

La Dark Cave è l’ultima grotta che si incontra, ed è probabilmente quella meno religiosa di tutto il complesso delle Batu Caves a Kuala Lumpur.

batu caves a kuala lumpur

partenza alla scoperta dalla capitale malese, con sosta per visitare e fotografare quelle che furono le  Torri del Mondo  le Petronas Twin Towers, poi superate dal Taipei 101 e dal Burj Khalifa di Dubai. Proseguendo attraverso il caotico centro città. Saliremo fino al Palazzo del Re. Visita al Monumento Nazionale, che è stato costruito come monumento ai caduti. Passeremo lungo il suggestivo Lake Garden dove potremmo ammirare uno scorcio della Moschea Nazionale. Il centro della piazza è dominato dal maestoso Sultan Abdul Samad Building, uno stravagante edificio del 1897 che prende il suo nome dal  sultano Abdul Samad, il sultano di Selangor al potere al momento della sua costruzione. Si caratterizza per l’aspetto tipicamente moresco, con le finestre ad archi, le tipiche cupole in rame e per l’imponente torre orologio alta  41 metri. La stazione ferroviaria (Independance Square) e la confluenza del fiume a Masjid Jamek , dove è stata fondata Kuala Lumpur. Masjid Jamek, tra le più antiche moschee della Malesia. Posizionata sulle sponde di due fiumi, è stata aperta nel 1909 e colpisce il visitatore per la sua architettura moresca arabeggiante. Una serie di cupole sovrastano l’edificio, immerso in un giardino tropicale tra prati verdi e palme lussureggianti, la sala della preghiera è un vasto spazio pieno di colonne ma piuttosto spoglio e moderno. Dopo questo tour,trasferimento al KL Tower per il pranzo presso il ristorante di cucina internazionale, “Atmosphere 360°”, dove si potrà ammirare il panorama girando a 360° ad un’altezza di 421 metri. Al termine delle visite della capitale malese. Cena in ristorante tipico e spettacolo folkloristico.

Ubudiah Mosque



4° giorno: Kuala Lumpur – Malacca – Singapore 20

Prima colazione in hotel e trasferimento a Malacca dove all’arrivo sarà effettuata la visita dell’ex capitale malese degli olandesi. Malacca  è stata colonizzata da Portoghesi, Olandesi, Inglesi e Giapponesi durante la loro occupazione nell’ arco di 400 anni. Visita alla Piazza Olandese caratterizzata dal colore rosa del Stadthuys, Christ Church, la Torre dell’Orologio e la fontana della Regina Victoria. Vedrete anche il Cheng Hoon Teng, che è il più antico tempio Cinese in funzione presente in Malesia, fondato nel 1645. La porta di Santiago, un piccolo cancello di casa, che è l’unica parte della fortezza portoghese “A Famosa” che rimane ancora oggi, costruita nel 1511; La chiesa di San Paolo dove San Francesco Saverio fu sepolto .

Mille localini tipici, il lungo fiume in stile coloniale con i bar alternativi, i risciò coloratissimi che  Harmony Street così chiamata perchè ospita templi di tutte le religioni. Lo shopping più pregiato, tradizionale e conveniente sempre qui, la gente più bella, quella che vi farà  capire il vero significato della Baba Nyonya culture.Malacca, o Melaka, è una città più ‘tradizionale’ rispetto a Kuala Lumpur. Non ci sono ancora le immense costruzioni, anche se i cantieri hanno già iniziato i lavori… Ogni nazionalità passata in questa regione vi ha lasciato la propria impronta: portoghesi, olandesi, inglesi… E’ quindi una città ricca di architettura e di storia. Un tempo luogo di battaglia per le spezie, Malacca è diventata nel 1985 la città storica della Malesia grazie al dottor Mahathir. Malacca oggi è una città in cui si vive bene. Le comunità malese, cinese e indiana convivono tranquillamente. D’altronde, una delle strade di Malacca si chiama via dell’Armonia: vi si trovano moschee, templi cin

Pranzo in ristorante locale e  un po di tempo libero per girovagare tra i negozietti che vendono artigianato,stoffe e tanto altro ancora.Al termine trasferimento a Singapore con bus privato e guida, tempo di percorrenza circa 3 ore, traffico permettendo. All’arrivo sistemazione in hotel.

8451523845_93a68bbc43_k

5° giorno: Singapore 21

Prima colazione in hotel. Visita del Gardens by the Bay. (ingresso incluso).Entreremo in un mondo dove è perennemente primavera (Flower Dome), un mondo dove fioriscono piante uniche nel loro genere e da fiori di ogni colore. Alla scoperta di piante dal Mediterraneo e da semi aride regioni sub-tropicali. Entreremo nella Foresta Pluviale (Cloud Forest), un mondo misterioso velato di foschia, totalmente differente dal precedente Flower Dome. Ad un’altezza di 35 metri una montagna ricoperta di vegetazione lussureggiante che avvolge la cascata al coperto più alta del mondo mettendo in mostra la vita delle piante da altopiani fino a 2.000 metri sul livello del mare. Saliremo in cima alla montagna in tutta comodità in ascensore prima di scendere con due passerelle tra le nuvole per una veduta aerea della chioma e montagna sotto.

7a73652cf62fc5902449f32a4b744f0b

Ulteriori informazioni su biodiversità unica e la geologia di foreste della nube e le minacce ambientali che devono affrontare all’interno delle nove zone uniche in questo Conservatorio fresco-umido. Poi visiteremo il Sands Sky Park, una meraviglia ingegneristica mozzafiato. Questo unico capolavoro strutturale, galleggia in cima a tre svettanti torri a Marina Bay Sands a 200 metri dal suolo! Più lunga della Torre Eiffel o come 4 volte e ½ un Jumbo A380, con una superficie di 12.400 metri quadrati di spazio, il Sands Sky Park (salita inclusa)potrete posare i vostri occhi su questo panorama indimenticabile .Un vero paradiso nel cielo, dispone di un idilliaco giardino paesaggistico che ospita 250 specie di alberi e 650 tipi di piante . Pranzo presso il ristorante ,Cé La Vi premiato ristorante internazionale,con vista sulla baia. il tour prosegue nel pomeriggio.Via dal caos cittadino verso Sentosa- isola e resort di pace e tranquillità . Godetevi una panoramica funivia, quasi come a volo d’uccello, della skyline di Singapore e del suo porto della città. Vivere la magia di un viaggio verso l’anima di Singapore con immagini di Singapore in diretta – un luogo dove la culturala diversità , l’unità di valori , l’avventura , la perseveranza e l’onore convergono come in nessun’altra parte del mondo.A seguire, visita del Parco Marino “Marine Life Park – S.E.A Aquarium”- ,(biglietto incluso) il parco del più grande acquario . Immergiti in un mondo marino magico visto attraverso la grande finestra del nostro pianeta verso l’oceano . Con più di 800 specie di animali marini, l’acquario ospita maestose mante, cernie e pesci napoleone, ed altri gentili giganti del mare . Un “faccia a faccia” con oltre 200 tipi di squali per scoprire secoli di miti sui predatori marini. Rientro in hotel  pernottamento.

6° giorno: Singapore 22

Prima colazione in hotel e proseguimento della visita guidata di Singapore con corsa in Trishaw. Un tour orientativo passando attraverso il Cuore Coloniale per la vista di Padang, Cricket Club, il Parlamento, la Corte Suprema e il Municipio di Singapore.Proseguiremo per il Kampong Glam, dove potremo comprendere meglio la cultura Malese; visiteremo la via Araba per vedere la magnifica Moschea del Sultano. Passeggeremo lungo la zona per vedere diversi negozi di cibo e prodotti tradizionali arabo-musulmani. In seguito, saliremo sul “trishaw”, vecchio mezzo di trasporto locale su biciclette e faremo un giro da Bugis street a Chinatown. Ogni trishaw può trasportare 2 persone.Visita al tempio di Thian Hock Keng, uno dei più antichi templi buddisti in Singapore.Pranzo libero.Tempo libero per attività individuali.Cena degustazione e pernottamento.

Possibilità partecipare escursione facoltativa Singapore By Night.

capodanno cinese

 

7° giorno: Singapore – Macao  (Cina) 23

Prima colazione in hotel e mattina ancora tempo libero per gli ultimi acquisti nelle famosa strada dello shopping,dove davvero se siete fortunati potrete fare ottimi affari, trasferimento in aeroporto per imbarco volo diretto a Macao.

Sono passati circa 6 anni da quando la piccola città di pescatori ha superato Las Vegas ed è diventata il  leader mondiale del gioco d’azzardo. Ma a parte i casinò e gli hotel di lusso, Macao ha un fascino unico e un patrimonio culturale frutto della fusione della civiltà cinese e portoghese, che si rispecchia nei vicoli stretti, nei palazzi coloniali, negli edifici art decò e nei parchi verdeggianti.
Macao si trova a solo un’ora di traghetto da Hong Kong, ed è una città compatta e facile da esplorare.

Macao è stato il primo e l’ultimo paese asiatico ad essere colonia europea. I portoghesi si stabilirono nel 16° secolo e lasciarono nel 1999.
Oggi Macao(come Hong Kong) è una regione amministrativa speciale della Repubblica Popolare Cinese, governata con il principio di “un paese, due sistemi”.
Anche se non è più una colonia, il portoghese è ancora la lingua ufficile di Macao, insieme al cantonese. Le influenze europee si vedono ovunque; dalle piastrelle azzurre con i nomi della strade, alla pavimentazione stradale, agli splendidi giardini.   PATRIMONIO DELL’UMANITÀ
Il centro storico di Macao è stato nominato patrimonio dell’umanità dell’UNESCO nel 2005. Ci sono 25 monumenti storici e piazze che delineano un meraviglioso esempio della co-esistenza della civiltà cinese e portoghese.
Il cuore della città antica è piccolo e una breve passeggiata vi darà la possibilità di ammirare i siti che meglio rappresentano il patrimonio culturale della città, come l’iconica Piazza del Senato, le rovine della cattedrale di San Paolo, le chiese, i templi buddisti e la muraglia cittadina. La cucina di Macao ha un sapore unico che combina il meglio degli ingredienti cinesi e portoghesi con influenze provenineti dal Brasile e da Goa, altre due colonie portoghesi.
La cucina è basata molto sui frutti di mare, merluzzo, sardine, granchio, e su carne di coniglio, anatra e pollo.
L’influenza portoghese si denota dal classico condimento a base di succo di curcuma, cannella, peperoncino e noce di cocco. Le pietanze sono spesso cotte in forno o allo spiedo per lungo tempo in modo da sprigionare tutti i sapori delle spezie. Cena in ristorante. Pernottamento in hotel

È possibile, shopping nei numerosi negozi di artigianato locale conosciuto in tutto il mondo per l’ottima qualità dei prodotti in avorio, ceramica, porcellana e soprattutto per la seta. La particolarità dei prodotti è che vengono realizzati davanti al turista tipo vasi ed anfore anche per dimostrare la loro abilità e, alla fine del lavoro si accontentano di una piccolissima mancia.

 

8° giorno: Macao (Cina) – Hong Kong (Stato di Hong Kong Cina) 24

Prima colazione in hotel e ultimazione delle visite  da non perdere. Nel pomeriggio trasferimento  al porto e imbarco catamarano veloce diretto ad Hong Kong:questo tour è stato STUDIATO appositamente per fare in modo che arrivare nella baia di Hong Kong dal mare al tramonto, è un ESPERIENZA che resterà impressa nella vostra mente. Arrivo e dopo aver espletato le formalità di immigrazione, trasferimento nel  vostro lussuoso hotel. Ritrovarsi a Tsim Sha Tsui Pier 1 a per un APERITIVO DI LUSSO ESCLUSIVA DEI VIAGGI DI GIORGIO alle ore 19/15 per poter assistere al Symphony of Lights è entrato nel Guinness dei primati come lo spettacolo permanente di luci e suoni più vasto del pianeta. Si tratta infatti di 45 edifici lungo la Skyline dell’isola di Hong Kong che “sparano” luci laser verso il Victoria Harbour a tempo di musica.

            NULLA E’ STATO LASCIATO AL CASO NELLA VOSTRA PERMANENZA AD HONG KONG

Consigliamo visita al mercato notturno di Temple Street ,che prende il nome dal tempio di Tin Hau, che si trova proprio nel bel mezzo della zona dove, ogni notte, si radunano commercianti di elettronica, abbigliamento, orologi, pietre (semi) preziose e paccottiglie varie mentre, a pochi metri di distanza, è possibile sedersi a gustare frutta tropicale, crostacei e altri piatti cantonesi.

Hong Kong (letteralmente Porto Profumato) è una città piena di contraddizioni. Tradizione e modernità, occidente e oriente si fondono in un intrico di grattacieli e piccole botteghe; insegne luminose e templi votivi. Hong Kong è confusione, caos, i suoi quattordici milioni di abitanti si muovono senza sosta fra negozi, ristornati, grandi magazzini, ma è anche una città efficiente, la rete deii.

 

9° giorno: Hong Kong 25 gennaio

Prima colazione in hotel e intera giornata di visite con guida in lingua italiana.Il Victoria Peak è la collina che si staglia alle spalle dei grattacieli dell’Isola di Hong Kong (sì, li stessi che di notte si svegliano e danno vita allo spettacolo A Symphony of Lights). Con i suoi 554 metri di altitudine al di sopra del livello del mare, il Victoria Peak rappresenta il punto più alto da Hong Kong.Saliremo o scenderemo, dipende dalla folla di turisti, con  Peak Tram (che ha più di cento anni, non ha mai avuto un incidente e, a dirla tutta, rappresenta un’attrazione a sé);si i visita il mercato dei fiori…Un’eccellente visita di orientamento: la città cambia a ritmi talmente rapidi che occorre rinfrescare i “vecchi ricordi” per chi c’è già stato e deliziare chi visita la città per la prima volta. Successivamente passerete accanto alla pittoresca Repulse Bay. Pranzo in ristorante locale.

capodanno cinese

Procederete verso il famoso villaggio dei pescatori di Aberdeen per vedere la “comunità galleggiante”, ancora parte integrante della società di Hong Kong. Qui avrete l’opportunità di salire su un “Sampan”, per essere più a stretto contatto con la vita sull’acqua. Visiterete il mercato di Stanley dove potrete acquistare prodotti a prezzi stracciati. Al termine rientro in hotel.

                                CENA IN LOCATION ESCLUSIVA DEI VIAGGI DI GIORGIO.

capodanno cinese

 

In serata partecipazione alla “Parata per il Capodanno Cinese a Hong Kong”…La parata più grande al mondo in onore del capodanno cinese! La parata si tiene di notte e scintilla di festose luci! Non perdete questo evento con spettacolare vista sul porto, che coinvolge pittoresche imbarcazioni e con performer internazionali provenienti da tutto il mondo. Venite a celebrare l’inizio dell’Anno del Topo. Rientro in hotel pernottamento.

 

victoria harbour honk hong

10° giorno: Hong Kong – Isola di Lantau – Hong Kong 26 gennaio

Prima colazione in Hotel e tour di mezza giornata a Lantau Island in funivia di andata e ritorno, per vedere il Buddha gigante seduto maestosamente vicino al monastero di Po Lin, l’isola di Lantau è la più grande isola di Hong Kong , situata alla foce del fiume Pearl, ed è conosciuta per la sua natura incontaminata, le sue verdi vallate, le spiagge di sabbia bianca e il suo patrimonio storico culturale.
L’isola è diventata negli ultimi anni una meta turistica assai gettonata e non è difficile intuire il motivo: sentieri escursionistici, tranquille aree costiere e spiagge, parchi, villaggi pittoreschi e monumenti storici fanno di questo luogo una tappa imprescindibile per chi visita Hong Kong.

capodanno cinese

Rientro in hotel .Tempo libero per assistere in serata ai fuochi d’artificio per festeggiare il Capodanno Cinese.

Assisterte ai fuochi d’Artificio per il Capodanno Cinese” I fuochi d’artificio si terranno sul  Victoria Harbour e sono soggetti a confermafinale a seconda della disponibilità dello sponsor.

Pernottamento in hotel.

11° giorno: Hong Kong -Italia 27 gennaio

Prima colazione in hotel e continuazione delle visite di Hong Kong facoltative. Pranzo libero. Tempo libero per attività individuali. Sarà proposta una visita alternativa di Hong Kong,con la scala mobile ecc.ecc. Quindi trasferimento in aereoporto in tempo utile operazioni imbarco volo di rientro,con scalo ad Abu Dhabi, delle ore 18.30.Pasti e pernottamento e pasti a bordo.

12° giorno:Roma( o altre città) 28  gennaio

Arrivo a Roma e fine dei servizi.

 

 

Itinerario di Viaggio

Informazioni generali

Venite a visitare la città più storica della Malesia, Malacca che è stata teatro della nascita e della caduta dei più grandi imperi, che estesero la loro influenza fino in questa regione. L’eredità del Sultanato malese, portoghese, olandese e britannico è tuttora evidente nel fascino medievale di Malacca, negli edifici pittoreschi, nella popolazione multirazziale e nelle stradine strette. La visita toccherà siti storici come la COLLINA DI SAN PAOLO, dove venne internato San Francesco Saverio, il TEMPIO DI CHENG HOON TENG, il tempio cinese più antico della Malesia, e la PORTA DE SANTIAGO, ovvero la fortezza portoghese.

Kuala Lumpur

Malacca

Hong Kong

Singapore

Macao

Il Capodanno cinese, noto anche come il Nuovo anno lunare o Festa di Primavera, è una delle feste tradizionali cinesi, e viene celebrata il primo giorno del primo mese del calendario cinese, che cade di solito in corrispondenza della seconda luna nuova che segue il solstizio d’inverno. In realtà basandosi su un calendario lunare quello cinese prevede l’inserimento periodico di un 13° mese e quindi la data del Capodanno cinese può variare tra il 21 gennaio e il 20 febbraio, e più in generale tra il secondo ed il terzo novilunio che segue il solstizio di inverno.  In tutto il Paese rappresenta praticamente la tradizione più sentita e viene attesa per un anno come un vero e proprio evento, da nord a sud e da est a ovest: chi ne prende parte, impara ad entrare in contatto con la cultura millenaria di tale cività spesso molto lontana da noi per origini e credenze. A Hong Kong, il Capodanno Cinese si festeggia in grande e una vacanza in tale periodo può essere particolarmente divertente, anche se magari più cara del solito. Tra l’altro, il clima adesso è ideale, con temperature miti che rendono piacevole un soggiorno e delle lunghe passeggiate per conoscere bene la città e i suoi monumenti.

I festeggiamenti partono dai ringraziamenti alle divinità per i dodici mesi trascorsi, si bruciano bastoncini di incenso e si scuote il bastone della fortuna per ottenere un anno favorevola e una totale protezione degli dei. In più, nella stessa città, ci sarà il mercato dei fiori con le tipiche decorazioni floreali e, quindi, cogliete l’occasione per girare all’interno del variopinto mercato tra usi e costumi tipici. Nella parata notturna, il fulcro di tutto è la Cathay Pacific International Chinese New Year Night Parade, tra luci e colori

 

La quota comprende:

  • Voli di linea in classe economica con scalo. franchigia bagaglio 23 kg più 1 bagaglio  a mano peso e misure consentite operato da Etiad via Abu Dhabi.
  • Volo di linea in classe economica franchigia bagaglio 20 kg Singapore-Macao;
  • 10  pernottamenti in hotel 4**** e 5*****L  ,ad Hong Kong in trattamento di camera e colazione.
  • Pasti come menzionati in programma anche pranzi e cene esclusive di lusso;
  • Aperitivo in LOCATION ESCLUSIVA dei Viaggi di Giorgio ad Hong Kong
  • Visite guidate in lingua italiana da guide locali esperte;
  • Ingressi ove previsti in programma.
  • Biglietto catamarano Macao-Hong Kong;
  • tutti i trasferimenti previsti nel programma.
  • Assicurazione medica e bagaglio.
  • Accompagnatore dall’Italia dei Viaggi di Giorgio.

Non comprende:

  • Tasse aeroportuali soggette a riconferma sino emissione dei biglietti aerei pari a euro 360,00 € ;
  • pasti non menzionati in programma;
  • le bevande ove non previste;
  • tutto quanto non espressamente previsto nella quota comprende.
  • Mance autisti guide e facchini e camerieri.

N.B. alla data odierna,il volo Singapore-Macao non ha ancora confermato la tariffa prevista pertanto Vi consigliamo vivamente di non attendere data scadenza adesioni,in quanto essendo inclusa la polizza annullamento al viaggio,in cado di vostra rinuncia siete coperti dalla stessa.

Assicurazione contro annullamento al viaggio facoltativa euro 120,00 da emettere contestualmente il giorno della vostra prenotazione conferma.

torna su