BERLINO E DRESDA

berlin-alexanderplatz-germany-the-city-of-berlin-the-square-peopleSan souci berlinoberlin-museo-de-pergamo-001checkpoint-charlie berlinoCastello di Charlottenburg berlinodresdaKonzerthaus_berlin

In Breve

Berlino giovane, aperta verso il futuro. Da città isolata, divisa in due blocchi, Berlino è risorta splendida e vivace, affascinante come nei lontani Anni Venti, avvolta in un’atmosfera unica. Musei, gallerie, biblioteche ed oltre 50 teatri offrono tesori della cultura mondiale

 Questo programma è stato studiato in modo da coniugare il migliore rapporto qualità prezzo,le visite e i trasferimenti solo per Berlino  sono in metropolitana+ bus pubblico ,mezzo veloce ed economico. Sarà un “piccolo” Viaggio INDIMENTICABILE,infatti avremo una GUIDA STRAORDINARIA che vi  farà conoscere questa incredibile città come non lo aspettereste mai,e per chi la conosce,scoprirà un “altra” città!

Itinerario è diviso in 3 fasi: INDISPENSABILE-AVANGUARDISTICO-PERSONALIZZATO

L’itinerario “indispensabile” è pensato e indicato per coloro che visitano Berlino per la prima volta, dato che tocca i siti più noti e importanti della città, tra cui: Porta di Brandeburgo e Reichstag, Monumento di Commemorazione dell’Olocausto, i resti del Muro, Potsdamer Platz, Checkpoint Charlie e Gendarmenmarkt. La passeggiata nel vero “cuore politico” della città offre l’opportunità a parlare della storia di Berlino dalle origini fino a oggi. Per quanto riguarda l’Ottocento e il Novecento, è la storia di una città divenuta cinque volte capitale in appena 130 anni per volontà dei governi di cinque sistemi politici susseguitisi in questo breve arco di tempo: monarchia costituzionale e repubblica parlamentare, dittatura nazista e socialista, guerra fredda e riunificazione hanno lasciato le loro tracce visive, l’una a pochi passi dall’altra.

Questa storia verrà narrata non solo attraverso dati e fatti, ma anche attraverso aneddoti di vita quotidiana berlinese nelle varie epoche: sono famosi in Germania l’indifferenza e il particolare dispetto dei cittadini berlinesi verso le autorità governanti (tratti caratterizzanti che li accomunano senz’altro agli italiani). Incluso nei racconti è un particolare riguardo a legami italo-berlinesi.

 

La megalomania politica e le guerre del Novecento hanno reso Berlino sia un campo di battaglia che – conseguenza della distruzione di interi quartieri – un “campo giochi” per architetti all’avanguardia: il Bauhaus, gli stili delle dittature nazista e socialista, l’International Style del dopoguerra e il Postmodernismo di fine secolo nel loro insieme hanno dato l’impronta a una città in continua trasformazione.

Il percorso avanguardistico, comunque, non mette in confronto i palazzi che i vari sistemi politici hanno eretto per rappresentare il proprio potere. Ne sono rimasti pochi e sono inclusi nell’itinerario “indispensabile”del primo giorno. L’avanguardistico vorrebbe offrire invece un approccio “bottom-up” alla storia di Berlino e farvi conoscere tre quartieri residenziali interamente progettati a tavolino in epoche diverse:

  • il quartiere “Hansaviertel,” esempio di International Style, costruito a Berlino Ovest negli anni Cinquanta da architetti come Alvar Aalto, Walter Gropius e Oscar Niemeyer;
  • il quartiere di “viale Karl Marx”, originariamente “viale Stalin”, un esempio di architettura socialista eretto nell’immediato dopoguerra a Berlino Est, adiacente ad Alexanderplatz;
  • e il quartiere Potsdamer Platz, progettato e realizzato dopo la riunificazione del 1990 in stile postmoderno con l’essenziale contributo dell’architetto italiano Renzo Piano, situato su un terreno una volta deserto e attraversato dal Muro durante gli anni della divisione politica di Berlino.

Partenza: 30 aprile - 03 maggio
Durata: 4 giorni- 3 notti
Gruppo minimo: 20 persone
Costo per persona: Quota base a persona in camera doppia € 950,00 - Supplemento singola € 250,00
Prenotazioni entro: Sino ad esaurimento dei posti disponibili,entro 20 febbraio,versando acconto di euro 500,00 + saldo quota volo. Saldo entro un mese dalla partenza.

Il Programma di Viaggio

1° giorno –  Italia- Berlino

   berlin-alexanderplatz-germany-the-city-of-berlin-the-square-people

Ritrovo dei partecipanti in aeroporto e dopo il disbrigo delle operazioni di check in e delle formalità doganali,   decollo  per Berlino.

Giornata interamente dedicata alla visita guidata di Berlino e i suoi quartieri. City tour panoramico attraversando  la Alexander Platz, la Torre della Televisione, il Quartiere di Nikolai sull’isola della Sprea impronta dell’antica Berlino, il Duomo di Berlino, la più grande chiesa protestante in Germania, l’Opera Nazionale, l’elegante boulevard Unter den Linden, la più antica passeggiata della città,  Gendarmenmarkt, una tra le più belle piazze d’Europa con il Duomo Francese e il Duomo tedesco, la Porta di Brandeburgo, emblema più famoso di Berlino, oggi simbolo della riunificazione nazionale.

Pranzo libero. Attraverseremo la ex-Berlino Est, il viale Karl Marx (ex viale Stalin) con palazzi in stile stalinista e socialista, e vedremo la East Side Gallery, 2 km di Muro con dipinti di artisti da tutto il mondo, il pezzo più lungo rimasto in piedi, simbolo della divisione della città.

Konzerthaus_berlin

 

Cena e pernottamento in hotel.

 

2° Giorno  Berlino -Dresda- Berlino

dresda

 

Prima colazione a buffet in hotel e partenza per la visita della città di Dresda con guida in lingua italiana e bus privato! Città di splendore barocco,Dresda la Firenze del Nord, forgiata durante la supremazia di Augusto il Forte. Raccolta ai piedi delle Elbe, Dresda contrappone storia e modernismo. È conosciuta ovunque per la Semper Opera e la sua vita notturna.Simbolo della rinascita della città,dopo il bombardamento è la Frauenkirche . Oggi  sta nuovamente attirando i turisti da tutto il mondo ed è stupefacente vedere quanto è stato recuperato. Per chi ama l’arte una visita di Dresda è d’obbligo, non solo per la bella e ricchissima pinacoteca dei maestri antichi. Pranzo libero.

Cena e pernottamento in hotel.

 

 

3° Giorno Berlino  

      Castello di Charlottenburg berlino

Incontro con la guida locale in Hotel. Intera giornata visita guidata.

Prendendo le mosse dalla celebre Kurfuerstendamm, la ns. panoramica si snoda dal Castello di Charlottenburg ( sontuosa residenza reale,ingresso facoltativo ) alla Chiesa della Commemorazione dell’Imperatore Guglielmo  ( uno dei simboli di Berlino ), l’ Europacenter con i suoi negozi.

Pranzo in birreria tipica.

Seguiranno la Colonna della Vittoria simbolo delle guerre vinte  e proseguiremo verso l’area governativa con il Parlamento, la stazione centrale di Berlino, la Hamburger Bahnhof  ( antica stazione ferroviaria del 1847 abbandonata per 50 anni ha oggi ritrovato la sua funzione come museo d’arte nonché sala di esposizioni di arte contemporanea, ) 47 abbandonata per 50 anni ha oggi ritrovato la sua funzione come museo dgli edifici antichi e nuovi intorno al grande Parco Tiergarten dominato dal castello Bellevue, attuale residenza del Presidente Federale.

Attraverseremo il Checkpoint Charlie ( non è rimasto molto da vedere del posto di transito pedonale che divideva il quartiere di Kreuzberg (ovest) da Mitte (est) e che poteva essere varcato solo dagli stranieri o dagli alleati ). Dopo l’abbattimento del “muro“ nel 1989 la città ha dovuto ricreare l’unità geografica e architettonica distrutta in 30 anni di divisione.

checkpoint-charlie berlino

 

 

La “terra di nessuno“ che fiancheggiava i due lati del muro ha dovuto essere ricostruita  e i maggiori architetti del mondo sono stati chiamati a ridisegnare interi quartieri e restituire a Berlino la sua funzione di capitale. Il simbolo maggiore di quest’opera è la Potsdamer Platz con avvenieristici edifici di acciaio e vetro, tra cui il Sony Center. Nel pomeriggio vedremo dall’esterno  anche la Filarminik Hall ( la sala da concerti con la sua struttura espressiva è famosa in tutto il mondo per la sua perfetta acustica ), fiancheggiata dalla pinacoteca Neue Nationalgalerie realizzata dal celebre architetto Mies van der Rohe, e dalla Biblioteca di Stato, famosa per le riprese per il film “Il cielo sopra Berlino”.Tempo libero per lo shopping e soprattutto consiglio una cena all’interno del famoso  centro commerciale  KaDeWe.

Cena libera. Pernottamento in hotel

 

4° Giorno -Berlino-Italia

Dopo la  prima colazione in hotel, raggiungeremo l’Isola dei Musei, superbo insieme di musei d’Europa patrimonio culturale mondiale dell’Unesco.

berlin-museo-de-pergamo-001

 

La meraviglia assoluta è il Museo Pergamo di Alfred Messel ( 1907-1930 ) in cui si possono ammirare reperti archeologici, edifici greci, romani, persiani, islamici e soprattutto l’altare di Pergamo qui ricostruito.Pranzo libero. Partenza  per  per la visita di  POTSDAM e del suo famoso castello  San Souci.La cittadina fu scelta da Federico il Grande per erigervi una residenza che reggesse il confronto con Versailles. Per questo scopo costruì il Castello di Sans Souci ( 1745-47 ). Il castello e i vigneti a terrazza davanti ad esso diedero origine ad un’opera unica nel suo genere.

 

San souci berlino

Trasferimento in aeroporto e imbarco volo per l’Italia Arrivo e fine dei servizi.

Itinerario di Viaggio

Castello di Charlottenburg berlino

Informazioni generali

La quota comprende:

  • Soggiorno in Hotel a Berlino inclusa colazione
  • n. 3 cene in hotel o ristorante (bevande escluse)
  • Servizio Bus dal giorno di arrivo al giorno di partenza
  • Visita guidata in lingua italiana a Berlino e Dresda
  • Ingresso al Museo Pergamon
  • Ingresso al Castello Neues Palais a Potsdam

La quota non comprende:

  • Volo da Roma ( altre città su richiesta) a partire da € 500,00 ( da confermare al momento dell’emissione) incluso bagaglio da stiva da 20 Kg
  • pasti e bevande non menzionate nel programma
  • extra di carattere personale.
  • Mance pari a euro 30,00 da versare il giorno della partenza al capogruppo.
  • Tutto quanto non menzionato ne ” la quota comprende”

Facoltativa assicurazione annullamento medico bagaglio € 60,00 a persona

torna su