CUBA partenze da settembre a novembre

In Breve

Cuba non è solo mare e sole,
Cuba è musica, storia, natura, arte, folklore,
un popolo allegro e cordiale,
Cuba si riconosce negli occhi della sua gente, nei sorrisi dei suoi bambini,
nelle mani dei vecchi che suonano la chitarra,
il tamburo o fumano un sigaro…»
17/09/18 – 27/09/18 da FCO
18/09/18 – 27/09/18 da MXP
01/10/18 – 11/10/18 da FCO
16/10/18 – 25/10/18 da MXP
19/11/18 – 29/11/18 da FCO

Partenza: 17 settembre - 19 settembre
Durata: 11 giorno - 10 notti
Gruppo minimo: 10 persone
Costo per persona: 2.690,00€ sup singola 420,00€
Prenotazioni entro: fino ad esaurimento posti versando un acconto di 990,00 saldo ad un mese dalla partenza

Il Programma di Viaggio

1° GIORNO: ITALIA / LA HABANA

cuba7

Partenza dall’italia con voli per Habana. Arrivo alla Habana. Benvenuto. Transfer dall’aeroporto all’Hotel Tryp Habana Libre.

2° GIORNO: LA HABANA / SANTA CLARA / CIENFUEGOS

havana-mood-foto11-800x600-800x600

????????

Trasferimento a Santa Clara. Visita al Mausoleo del Che e al Tren Blindato, al Teatro La Caridad e alla chiesa della Divina Pastora. Pranzo in loco.
Trasferimento a Cienfuegos, una delle città portuali più importanti di Cuba, soprattutto per il commercio. La sua bellezza è straordinaria ed attira
ogni anno migliaia di turisti. Anche per questo motivo i cubani la chiamano “Perla del Sud”.La Catedral de Nuestra Señora de la Purisma Concepcion esiste dalla metà del XIX° secolo.
Ha una facciata neoclassica e due alte torri. Tre ingressi ad arco e alte finestre con le immagini degli apostoli.
Il teatro Tomas Terry è un bellissimo edificio in stile coloniale, costruito alla fine del XIX° secolo. Visita all’Arco de Triunfo,
al Parco Jose Marti con la sua Glorieta, sede della Retreta de Cienfuegos. Continuazione per il Boulevard Santa Isabel. Sistemazione all’Hotel Jagua.
Cena e serata libera (Visita suggerita: Lungomare Cienfuegos e alla statua di Benny Morè).

3° GIORNO: CIENFUEGOS / SANCTI SPIRITUS / CAMAGUEY

Dopo colazione partenza con destinazione Santi Spiritus. Visita al Ponte Yayabo, costruzione in stile coloniale, edificato nel 1825,
unico in tutta Cuba e pertanto dichiarato monumento nazionale. Pranzo alla Taberna Yayabo. Continuazione verso Camaguey. Sistemazione al Gran Hotel Camaguey.
Cena cubana nel ristorante La Campana de Toledo che si affaccia sulla bellissima piazza di San Juan de Dios.

4° GIORNO: CAMAGUEY

Visita alla Plaza del Carmen, con lampioni pieni d’incanto e sculture uniche a grandezza reale che rappresentano la gente locale in scene di vita quotidiana.
Si potranno vedere i Tinajones tipici di Camaguey, grandi otri in terracotta introdotti dagli Spagnoli in epoca coloniale per conservare l’acqua e oggi diventati un simbolo della città.
La metà orientale della piazza è occupata dalla chiesa della Nuestra Señora del Carmen, che unisce uno stile antico con moderne ristrutturazioni.
Possibilità di visitare lo studio della artista locale Marta Jimenez. Continuazione al monumento dell’eroe locale Ignacio Agramonte,
statua equestre di uno dei protagonisti della Guerra d’Indipendenza. Forgiata in bronzo e granito rosa di Baveto, la scultura è opera dello scultore italiano Salvatore Buermi.
Pranzo in ristorante locale. Visita alla Iglesia de la Soledad. Ritorno in hotel. Serata libera. (visita suggerita: Ristorante 1800 nella piazza San Juan de Dios)

5° GIORNO: CAMAGUEY / MORON / CAYO COCO

Colazione e partenza per Cayo Coco, sosta nella piccola città di Moron, alla scultura del gallo. La storia del gallo nacque durante il periodo del colonialismo spagnolo.
Questa storia è parte del patrimonio culturale introdotto a Cuba dagli immigranti spagnoli. Essa ebbe origine nella città andalusa Morón de la Frontera, situata nella provincia di Sevilla.
In questa città la gigantesca scultura raffigurante un gallo spennato e brutto divenne il simbolo di un’insurrezione popolare. Continuazione per Cayo Coco.
Sistemazione all’Hotel Melià Jardines del Rey 5*.

dal 6° – 8°/9° GIORNO: CAYO COCO

Soggiorno libero per relax e attività balneari a Cayo Coco.

9° / 10° GIORNO: CAYO COCO / LA HABANA

Volo Cayo Coco – La Habana. Visita della città, percorso a piedi per il centro storico: Castello della Reale Forza, Palazzo dei Governatori, Piazza della Catedrale. Pranzo in ristorante locale. Visita al Museo del Habano, Calle Mercaderes. Continuazione per l’Hotel Tryp Habana Libre. Serata Libera (visita suggerita non inclusa: Piña colada alla terraza Hotel Nacional de Cuba oppure visita alla Fabrica de Arte Cubano)
.

10° / 11° GIORNO: LA HABANA / ITALIA

Trasferimento Hotel-Aeroporto.Volo di rientro in Italia.

Informazioni generali

Le tariffe includono

  • Volo intercontinentale e adeguamento carburante (quote con volo) da MXP e FCO
  • Sistemazione 2 notti Tryp Havana Libre 4* (BB) + 1 notte Hotel Jagua by Melià 4* (BB) + 2 notti Gran Hotel Camaguey 3* by Melià 4* (BB) + 4/5 notti Hotel Melià Jardines del Rey 5*
  • Visto, Assicurazione medico bagaglio, assistenza
  • Transporto privato Minibus con aria condizionata
  • Guida Parlante Italiano
  • Visite e pasti come da programma

 

Le tariffe non includono

  • Visto ingresso a Cuba 25,00 €
  • Tasse Aeroportuali Milano 29,00 € e Roma 43 €
  • Tassa di uscita da Cuba 24,00 €

 

N.B.

  1. La sequenza delle visite, così come gli hotel prescelti da catalogo, potrebbero subire alcune variazioni per ragioni tecniche e operative, senza peraltro alterare la natura del programma.
torna su