Lisbona ponte 25 aprile A LISBONA

lisboa_torre_de_belem

In Breve

 

 LISBONA

 

Partenza: 23 aprile - 26 aprile
Durata: 4 giorni 3 notti
Gruppo minimo: 15 persone
Costo per persona: in camera doppia 640.00€
Prenotazioni entro: sino ad esaurimento dei posti disponibili

Il Programma di Viaggio

1° Giorno : Roma/Lisbona

Ritrovo dei partecipanti disbrigo delle pratiche di imbarco e partenza con volo di linea. Arrivo all’aeroporto di Lisbona. Incontro con la guide e tour panoramico della città: il Parco delle Nazioni, parco cosmopolita nato dopo della mostra universale organizzata nel 1998 per il 5º centenario del viaggi del navigatore Vasco da Gama. Proseguimento verso il centro di Lisbona pasando dal porto di Lisbona, il Terreiro do Paço, il quartiere Baixa, Piazza Rossio, l’elegante Viale Liberdade , Parco Eduardo VII (sosta in questo punto panoramico della città). Trasferimento in hotel. Sistemazione in camera. In opzione cena in hotel. Pernottamento.

2° giorno  Lisbona

Prima colazione in hotel e partenza in pulman con guida locale  per la visita ai Palazzi Reali di Lisbona. Proseguimento  per Queluz, visita del Palazzo Reale, l’edificio ispirato alla costruzione di Versailles. Si riparte verso la Costa dell’Estoril, grande centro cosmopolita passando dalle località di Estoril e Cascais. Sosta al Capo di RocaPromontorium Magnum” dei romani, il punto più occidentale del continente europeo. Proseguimento verso Sintra. Pranzo in opzione. Di pomeriggio, scoperta della città di Sintra, residenza estiva dei sovrani portoghesi e sicuramente fra i più ricchi e bei villaggi del paese, ispirazione per poeti come Lord Byron che la denominò “il Giardino dell’Eden“. Visita del Palazzo Reale da Villa e del centro storico. Rientro in hotel e pernottamento in hotel. Cena in opzione.

3° giorno Lisbona

Dopo la prima colazione in hotel partenza in pullman con guida locale  per il completamento delle visite della città di Lisbona. Partenza per il quartiere di Belem, famoso perché da lì partivano le caravelle verso lo sconosciuto. Sosta  alla Torre di Belem, importante fortezza militare per la città nel XVI secolo e ex libris della città fu dichiarato Patrimonio Mondiale nel 1983. Poi sosta al monumento delle scoperte Marittime, un omaggio fatto al Principe Enrico il Navigatore all’ occasione del 5º centenario della sua morte. Questo monumento rappresenta 32 figure che in modo loro contribuirono per lo sviluppo delle grande scopperte marittime. Finalmente, visita della Chiesa e dei chiostri del grandioso Monastero di San Gerolamo, costruito con all’inizio del XVI con solo 5% delle tasse sulla vendita del pepe, spezia importantissima e carissima all’ epoca. In opzione, degustatione del “pastel de nata” (pasticino di pasta sfolglia alla crema pasticiera) nella pasticceria più antica di Lisbona aperta da 1837. Tempo libero per il pranzo. In opzione, passegiata in tram privatizzato per il gruppo. Queste vetture, costruite nei primi anni del Novecento, è il modo migliore di conoscere i quartieri storici di Lisbona: Estrela, Chiado, Graça e Alfama. Dopo, Si arriverà con il pullman al Belvedere di S. Pedro de Alcântara per fare una passeggiata a piedi nei quartieri più caratteristici del centro storico: prima, a Bairro Alto, un intrico di vicoli in cui palazzi nobiliari si alternano ad abitazioni popolari da cui si affacciano bar, ristoranti, e locali di musica dal vivo. Il Bairro Alto è stato per molti secoli il quartiere dei ricchi ma a partire dal 1800 si apre al popolo; questa duplice anima, che resiste ancora oggi, lo ha fatto diventare il quartiere degli artisti e dei creativi, delle librerie e della moda, degli antiquari e dei ristoranti. Visita della chiesa di Rocco e della cappella di S. Giovanni Battista opera de Vanvitelli e Nicola Salvi. Sosta poi alla Piazza del Carmo, e proseguimento verso il quartiere caratteristico CHIADO con una sosta al caffè “A Brasileira”, una volta frequentato dal rinomato scrittore portoghese Fernando Pessoa, per un “cimbalino” come lo chiamavano all’inizio del XX secolo. Nel 1988 un incendio devastò buona parte del Chiado, anche se passeggiando nessuno si accorge che gli edifici sono stati tutti ricostruiti. L’architetto Alvaro Siza Vieira ricostruì gli isolati distrutti mantenendo inalterato lo stile storico del quartiere. Si scenderà fino al quartiere Baixa passando vicino all’ ascensore Santa Justa. A Piazza Rossio visiteremmo la Chiesa di S. Domingos. Rientro in hotel e pernottamento in hotel. Cena in opzione.

4° giorno  Lisbona/Roma

Dopo la prima colazione, incontro con la guida e in pullman si parte per il completamento delle visite di Lisbona. Visita del quartiere Alfama con la visita dell’imponente Sé (Cattedrale) e la Chiesa di Santo Antonio dove nacque il Santo. Poi passegiata, la meteorologia permettendo, nel quartiere Alfama, termine di origine araba AL – HAMA, un delizioso labirinto di stradine e viuzze, in tempo antico quartiere arabo. Scoperta dei belvederi Santa Luzia e Portas do Sol. In tempo utile, trasferimento in aeroporto per il rientro in Italia. Fine dei nostri servizi. N.b. Per motivi operativi l’ordine delle visite può subire variazioni senza alcun preavviso. Non ne verrà comunque alterato il contenuto essenziale.

Informazioni generali

LA QUOTA INCLUDE:

Volo di linea Roma Lisbona Roma.  Pernottamento in hotel 3* superiore (3 notti). Guida  per l’itinerario (come da programma). Pullman GT per l’itinerario (come da programma). Degustazione liquore “ginginha”. Ingressi: Palazzo di Queluz. Palazzo Nazionale di Sintra. Chiesa e chiostri del Monastro di S. Girolamo. Assicurazione medica bagaglio.Kit da Viaggio

LA QUOTA NON INCLUDE:

Tasse aeroportuali pari a € 130.00 da riconfermare al momento di emissione del biglietto aereo. Tutto quanto non previsto nella quota comprende.

torna su