Importante ritrovamento archeologico in Bulgaria

Pubblicato il 13/09/2016

Ciao a tutti

Poche settimane fa è stato ritrovato il più antico oggetto d’oro mai scoperto, risalente a 6.500 anni fa.

IMG_20160516_170122

Si tratta di un pezzo di collana di tre millimetri, rivenuto nella Bulgaria meridionale. Gli scavi condotti da archeologi bulgari e statunitensi hanno messo in luce le poderose ed estense strutture del primo centro urbano europeo, popolato da gruppi umani giunti dall’Anatolia intorno a 8.000 anni fa.

IMG_20160516_170104

In questa parte dei Balcani si trovano importanti miniere di rame e oro e durante il V millenio a C. le comunità umane perfezionarono con sorprendete rapidità i procedimenti necessari a estrarre e lavorare i metalli.

IMG_20160516_170053

Questo ritrovamento d’oro scoperto, potrà aiutare a comprendere le circostanze e le dinamiche dello straordinario sviluppo della produzione metallurgica all’origine dell’esplosione di ricchezza della popolazione balcaniche durante il V millenio a C.

IMG_20160516_170135

IMG_20160516_170145

IMG_20160516_170350

IMG_20160516_170407

IMG_20160516_170429

IMG_20160516_170438

Inserisci il tuo commento!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.



Altre partenze
torna su